Apri il menu principale
PrvaLiga Telekom Slovenjie
SportFootball pictogram.svg Calcio
PaeseSlovenia Slovenia
TitoloCampione di Slovenia
Cadenzaannuale
Aperturaluglio
Chiusuramaggio
Partecipanti10 squadre
Formuladoppio girone all'italiana
Retrocessione in2. SNL
Sito Internetnzs.si
Storia
Fondazione1991
DetentoreMaribor
Record vittorieMaribor (15)
Edizione in corsoPrva slovenska nogometna liga 2019-2020
Golden star.svg
Trofeo o riconoscimento

La Prva slovenska nogometna liga (conosciuta anche come 1. SNL) è la massima serie del campionato sloveno di calcio. È stata istituita nel 1991 con la proclamazione di indipendenza dello Stato sloveno, ed è gestita dalla Federazione nazionale (Nogometna zveza Slovenije).

Indice

StoriaModifica

Istituito nel 1920, fino alla fine della stagione 1990/91 il campionato sloveno (chiamato Slovenska republiška nogometna liga) faceva parte della struttura del campionato jugoslavo.

La PrvaLiga fino alla stagione 2005/06 era conosciuta come Liga Si.mobil Vodafone, il cambio di nome è dovuto al fatto che Telekom Slovenije è diventato il nuovo sponsor principale della competizione.

Dopo l'indipendenza il campionato è stato per molti anni dominato dall'Olimpia Lubiana, società che frequentava assiduamente la prima divisione jugoslava e quindi possedeva una caratura tecnica e una organizzazione societaria superiore alle avversarie. Col tempo però anche club come il NK Maribor o il NK Gorica furono capaci di insidiare la formazione lubianese che, a causa di problemi finanziari, venne esclusa dal campionato nel 2005.

StrutturaModifica

Il campionato è disputato da dieci squadre che si affrontano in un doppio girone all'italiana con 2 andate e 2 ritorni, per un totale di 36 turni. L'ultima viene retrocessa nella 2. SNL (la seconda divisione) mentre la penultima spareggia con la seconda della 2. SNL.

Le squadreModifica

Sono 42 le squadre che hanno partecipato alle 29 stagioni Prva slovenska nogometna liga dal 1991-1992 al 2019-2020 (squadre in grassetto):

Albo d'oroModifica

Stagione Campione Secondo posto Terzo posto Capocannoniere Goal Club
1991-1992 Olimpia Lubiana[1] Maribor Bonifika Izola   Zoran Ubavič
29
1992-1993 Olimpia Lubiana[1] Maribor Mura   Sašo Udovič
25
1993-1994 Olimpia Lubiana[1] Mura Maribor   Štefan Škaper
23
1994-1995 Olimpia Lubiana[1] Maribor Gorica   Štefan Škaper
25
1995-1996 Gorica Olimpia Lubiana[1] Mura   Ermin Šiljak
25
1996-1997 Maribor Primorje Gorica   Faik Kamberović
21
1997-1998 Maribor Mura Gorica   Ismet Ekmečić
21
1998-1999 Maribor Gorica Rudar Velenje   Novica Nikčevič
17
1999-2000 Maribor Gorica Rudar Velenje   Kliton Bozgo
24
2000-2001 Maribor Olimpia Lubiana[1] Primorje   Damir Pekič
23
2001-2002 Maribor Primorje Koper   Romano Obilinović
16
2002-2003 Maribor Celje Olimpia Lubiana[1]   Marko Kmetec
23
2003-2004 Gorica Olimpia Lubiana[1] Maribor   Dražen Žeželj
19
2004-2005 Gorica Domžale Celje   Kliton Bozgo
18
2005-2006 Gorica Domžale Koper   Miran Burgič
24
2006-2007 Domžale Gorica Maribor   Nikola Nikezić
22
2007-2008 Domžale Koper Gorica   Dario Zahora
22
2008-2009 Maribor Gorica Rudar Velenje   Etien Velikonja
17
2009-2010 Koper Maribor Gorica   Milan Osterc
23
2010-2011 Maribor Domžale Koper   Marcos Tavares
16
2011-2012 Maribor Olimpia Lubiana[2] Mura 05   Dare Vršič
22
2012-2013 Maribor Olimpia Lubiana[2] Domžale   Marcos Tavares
17
2013-2014 Maribor Koper Rudar Velenje   Mate Eterovič
19
2014-2015 Maribor Celje Domžale   Marcos Tavares
17
2015-2016 Olimpia Lubiana[2] Maribor Domžale   Rok Kronaveter
  Jean-Philippe Mendy
  Andraž Šporar
17
2016-2017 Maribor Gorica Olimpia Lubiana   John Mary
17
2017-2018 Olimpia Lubiana[2] Maribor Domžale   Luka Zahovič
18
2018-2019 Maribor Olimpia Lubiana[2] Domžale   Luka Zahovič
18

Vittorie per squadraModifica

Partecipazione alle coppe europeeModifica

La vincente del campionato partecipa ai preliminari della UEFA Champions League. Solo nell'edizione 1999-00 il Maribor fu capace di raggiungere la fase a gironi. La seconda e la vincente della Coppa di Slovenia vanno al preliminare di Coppa UEFA, mentre la terza gioca l'Intertoto. Nel 2006 sempre il Maribor è riuscito a vincere una delle finali della manifestazione e qualificarsi per i preliminari di Coppa UEFA.

Partecipazioni per stagioneModifica

Stagione UEFA Champions League Coppa delle Coppe Coppa UEFA
Coppa delle Fiere
Coppa Intertoto
1966-67 - - Olimpia Lubiana -
1968-69 - - Olimpia Lubiana -
1970-71 - Olimpia Lubiana - -
1992-93 Olimpia Lubiana Maribor Bonifika Izola -
1993-94 Olimpia Lubiana Publikum Celje Olimpia Lubiana -
1994-95 - Maribor Olimpia Lubiana -
1995-96 - Mura Olimpia Lubiana
Maribor
Rudar Velenje
1996-97 - Olimpia Lubiana Gorica
Mura
Maribor
1997-98 Maribor Primorje Gorica Publikum Celje
1998-99 Maribor Rudar Velenje Mura Olimpia Lubiana
1999-00 Maribor - Gorica
Olimpia Lubiana
Korotan Prevalje
2000-01 Maribor - Gorica
Olimpia Lubiana
Primorje
2001-02 Maribor - Olimpia Lubiana
Gorica
Publikum Celje
2002-03 Maribor - Gorica
Primorje
Koper
2003-04 Maribor - Olimpia Lubiana
Publikum Celje
Koper
2004-05 Gorica - Maribor
Primorje
Publikum Celje
2005-06 Gorica - Domžale
Publikum Celje
Drava Ptuj
2006-07 Gorica - Koper
Domžale
Maribor
Maribor[3]
2007-08 Domžale - Gorica
Koper
Maribor
2008-09 Domžale - Interblock Lubiana
Koper
Gorica
2009-10 Maribor - Gorica
Rudar Velenje
Interblock Lubiana
-
2010-11 Maribor - Domžale
Koper
Olimpia Lubiana
-
2011-12 Maribor - Olimpia Lubiana
Mura 05
Celje
-
2012-13 Maribor - Olimpia Lubiana
Domžale
Celje
-
2013-14 Maribor
-
Koper
Rudar Velenje
Gorica
-
2014-15 Maribor
-
Celje
Domžale
Koper
-
2015-16 Olimpia Lubiana
-
Maribor
Domžale
Gorica
-
2016-17 Maribor
-
Gorica
Olimpia Lubiana
Domžale
-
2017-18 Olimpia Lubiana
-
Maribor
Domžale
Rudar Velenje
-

In arancione sono state riportate le presenze dell'Olimpia Lubiana nelle coppe europee, all'epoca nella quale la Slovenia faceva ancora parte della Jugoslavia. Le presenze si riferiscono alla Coppa delle Fiere.

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k Società fondata nel 1911 e scioltasi nel 2005.
  2. ^ a b c d e f g Società fondata nel 2005, non in continuità giuridica con l'omonima società scioltasi nel 2005.
  3. ^ Vincendo una delle finali Intertoto passa ai preliminari di Coppa UEFA.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio