Apri il menu principale
Campionato jugoslavo
SportFootball pictogram.svg Calcio
Paesebandiera Jugoslavia
TitoloCampione di Jugoslavia
Cadenzaannuale
Storia
Fondazione1923
Soppressione1992
Ultimo vincitoreStella Rossa
Record vittorieStella Rossa (19)

Il campionato jugoslavo di calcio (serbo: Prva Liga) fu il torneo calcistico di prima divisione dapprima del Regno di Jugoslavia, e poi della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia. Si tenne dal 1923 al 1992.

Indice

StoriaModifica

Il primo campionato di calcio jugoslavo fu disputato nella stagione 1923, e consisteva in una serie di partite ad eliminazione diretta fra sei squadre. Questa formula andò avanti per quattro tornei, prima di passare al girone all'italiana dal 1927. La stagione 1933 - 1934 non fu disputata, così come quelle tra il 1940 e il 1944, queste ultime a causa della Seconda guerra mondiale. Il campionato del 1945 venne disputato come un torneo ad eliminazione diretta tra le rappresentative dei vari stati e dell'Armata Popolare Jugoslava. Alla fine ebbe la meglio la rappresentativa serba.

Nel dopoguerra il campionato mantenne sempre la formula del girone all'italiana con un numero crescente di squadre, che dalla stagione 1968-1969 rimase costante a diciotto. Intanto al termine del campionato 1985-1986 la Federazione jugoslava ebbe dei sospetti circa la regolarità dell'ultima giornata di campionato, pertanto decise di farla rigiocare. Il Partizan, che vinse sul campo quel campionato, non fu d'accordo. Questo portò alla sconfitta a tavolino del Partizan nell'ultima gara, e il campionato fu così vinto dalla Stella Rossa. Questo finale di campionato influenzò anche il successivo: molte squadre partirono con una penalizzazione di sei punti, e in queste condizioni il torneo fu vinto dal Vardar Skopje, che invece non partì penalizzato. Tempo dopo la Federazione riassegnò entrambi i titoli a chi li aveva vinti sul campo, cioè al Patizan, ma per i due campionati in questione la Jugoslavia fu rappresentata in Coppa dei Campioni dalla Stella Rossa e dal Vardar Skopje[1].

Il 29 maggio 1991 fu sicuramente un giorno da ricordare per il calcio jugoslavo: infatti la Stella Rossa vinse a Bari la Coppa dei Campioni. Però proprio al termine del campionato 1990-1991 le squadre croate e slovene abbandonarono il torneo, e lo stesso fecero l'anno successivo quelle macedoni e quelle bosniache.

Dopo la dissoluzione della Jugoslavia, con la nascita dei nuovi stati, presero forma anche i singoli campionati nazionali:

Albo d'oroModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Albo d'oro del campionato jugoslavo di calcio.

Titoli per clubModifica

Club Vittorie Stagioni
Stella Rossa 19 1951, 1953, 1956, 1957, 1959, 1960, 1964, 1968, 1969, 1970, 1973, 1977, 1980, 1981, 1984, 1988, 1990, 1991, 1992
Partizan 11 1947, 1949, 1961, 1962, 1963, 1965, 1976, 1978, 1983, 1986, 1987
Hajduk Spalato 9 1927, 1929, 1950, 1952, 1955, 1971, 1974, 1975, 1979
OFK Belgrado
(incl. BSK Belgrado)
5 1931, 1933, 1935, 1936, 1939
Građanski Zagabria 5 1923, 1926, 1928, 1937, 1940
Dinamo Zagabria 4 1948, 1954, 1958, 1982
Jugoslavija 2 1924, 1925
Vojvodina 2 1966, 1989
Sarajevo 2 1967, 1985
Concordia Zagabria 2 1930, 1932
Željezničar 1 1972
HAŠK Zagabria 1 1938

Titoli per RepubblicaModifica

Dati statisticiModifica

MarcatoriModifica

# Giocatore Gol Squadre Periodo
1 Slobodan Santrač 218 OFK Belgrado, Partizan, Galenika 1965-1980
2 Darko Pančev 169 Vardar, Stella Rossa 1982–1992
3 Dušan Bajević 166 Velež Mostar 1966–1977, 1981–1983
4 Borivoje Kostić 158 Stella Rossa 1950-1961, 1962-1966
5 Frane Matošić 149 Hajduk Spalato 1946–1953
6 Todor Veselinović 145 Vojvodina 1951–1961
=7 Stjepan Bobek 129 Partizan 1946–1956
=7 Zoran Prljinčević 129 Radnički Belgrado, Stella Rossa 1953-1965 (?)
9 Dušan Savić 120 Stella Rossa 1973–1982
10 Dragan Džajić 113 Stella Rossa 1961–1975
11 Vojin Lazarević 112 Sutjeska, Stella Rossa 1962–1970, 1972–1974
12 Josip Bukal 111 Željezničar 1963–1973, 1977–1978
13 Petar Nadoveza 108 Hajduk Spalato 1963–1973
14 Kosta Tomašević 105 Stella Rossa, Spartak Subotica 1946–1956
15 Vahid Halilhodžić 104 Velež Mostar 1972–1981
16 Snješko Cerin 103 Dinamo Zagabria 1976-1985
17 Petar Nikezić 102 Vojvodina, Osijek 1967-1978, 1979-1982
18 Zlatko Vujović 100 Hajduk Spalato 1977–1986

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio