Qaýsar Fwtbol Klwbı

Qaýsar Fwtbol Klwbı
Calcio Football pictogram.svg
Қасқырлар (I lupi), Қызыл шайтандар (I diavoli rossi del Kazakistan)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical HEX-FE0000 Black HEX-FEFEFE.svg Rosso, nero, bianco
Dati societari
Città Qyzylorda
Nazione Kazakistan Kazakistan
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Kazakhstan.svg KFF
Campionato Qazaqstan Prem'er Ligasy
Fondazione 1968
Presidente Kazakistan Nurlan Abuov
Allenatore Bulgaria Stojčo Mladenov
Stadio Gany Muratbaeva
(10 500 posti)
Palmarès
Trofei nazionali 2 Coppe del Kazakistan
Si invita a seguire il modello di voce

Il Qaýsar Fwtbol Klwbı (in kazako: Қайсар Футбол Клубы?), meglio noto come Qaýsar, è una società calcistica kazaka con sede nella città di Qyzylorda. Milita nella Qazaqstan Prem'er Ligasy, la massima divisione del campionato kazako.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1998-1999, 2019
2016

Altri piazzamentiModifica

Finalista: 1997-1998
Semifinalista: 1992, 2007
Finalista: 2020

OrganicoModifica

Rosa 2020Modifica

Aggiornata al 19 agosto 2020.[1]

N. Ruolo Giocatore
1   P Aleksandr Zarutskiy
2   D Eldos Axmetov
3   D Abylaykhan Tolegenov
5   D Bagdat Kairov
7   A Aleksandăr Kolev
8   C Asqat Tağıbergen
9   A Elguja Lobjanidze
10   C Duman Narzildayev
11   C Shokhan Abzalov
13   D Ilyas Amirseitov
14   D Mark Gwrman
15   D Rizvan Ablitarov
17   C Bekzat Kurmanbekuly
N. Ruolo Giocatore
19   C Clarence Bitang
22   D Aleksandr Maroçkïn
29   A Orken Makhan
34   P Nurymzhan Salaidin
39   C Aleksandar Stanisavljević
55   D Ivan Graf
71   P Marsel Islamkulov
77   D Kuanysh Kalmuratov
88   C Magomed Paragwl'gov
94   C Alvin Fortes
96   C Maxïm Fedïn
99   A Reginaldo

NoteModifica

  1. ^ ФК "Кайсар" - Официальный сайт, in fckaysar.kz. URL consultato il 13 marzo 2017.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN133873978 · LCCN (ENn98066553