RaiSat Album

rete televisiva italiana nazionale
RaiSat Album
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Tipo tematico
Target uomini
Versioni RaiSat Album
(data di lancio: 1º luglio 1999)
Data chiusura 30 luglio 2003
Sostituito da RaiSat Premium
Gruppo Rai
Editore RaiSat
Sito www.raisat.it (Internet Archive)

Rai Sat Album è stato un canale televisivo dedicato alla memoria televisiva del passato edito da RaiSat e disponibile dal 1º luglio 1999 al 30 luglio 2003 nel bouquet satellitare di TELE+ Digitale.

PalinsestoModifica

 
Il primo logo di RaiSat Album, utilizzato dal 1999 al 2003

Il canale proponeva una programmazione giornaliera di quattro ore, ripetute sei volte per coprire l'intero arco delle 24 ore. Il palinsesto prevedeva la prima mezz'ora circa dedicata ai telegiornali dello stesso giorno e di 40, 30 e 20 anni prima (a cura di Gianni Bisiach); successivamente il programma variava in base al giorno della settimana: ad esempio il venerdì era il giorno dedicato al teatro, il sabato era la volta dello spettacolo, la domenica veniva trasmesso lo sport, e così via.

Tra gli autori dei primi palinsesti figurava Filippo Porcelli, che nel 2000 ha realizzato il video di presentazione del canale I Favolosi anni 50.

Nell'ultimo anno di vita il canale subì un restyling, sia nel logo che nei contenuti.

Nel periodo dal 16 marzo al 9 maggio 2003, il canale propose uno speciale giorno per giorno a 25 anni di distanza sul sequestro e l'uccisione dell'allora Presidente della Democrazia Cristiana e ex presidente del consiglio Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse.

ProgrammiModifica

ChiusuraModifica

Nell'estate del 2003, Sky Italia entrò nel mercato della pay-tv fondendo TELE+ Digitale e Stream TV. Proprio in quel periodo venne annunciato che RaiSat Album non avrebbe continuato le trasmissioni sulla nuova piattaforma, che avrebbe invece ospitato i nuovi canali RaiSat Extra e RaiSat Premium.

Molti confondono questi ultimi due canali per sostitutivi di RaiSat Album, ma in realtà essi hanno caratteristiche diverse. RaiSat Extra era dedicato alla "TV del giorno prima", RaiSat Premium dava invece spazio alle fiction, sia recenti che più vecchie, e saltuariamente dedica spazio anche a trasmissioni del passato come Indietro tutta, ma non in modo continuativo come invece faceva RaiSat Album.

Secondo gli intenti iniziali, tuttavia, RaiSat Premium doveva accedere in parte alle trasmissioni di RaiSat Album, almeno quelle più recenti, ma con il passare del tempo ha finito per diventare un canale di replica delle fiction Rai degli ultimi anni.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su raisat.it (archiviato dall'url originale).  
  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione