Apri il menu principale

Rascel-Fifì

film del 1956 diretto da Guido Leoni
Rascel-Fifi
Rascel-Fifi 1.jpg
Amendola, Cucciolla, Buzzanca, Maria Teresa Vianello, Rascel, Hintermann
Titolo originaleRascel-Fifi
Paese di produzioneItalia
Anno1957
Durata84 min
Dati tecniciB/N
Generecomico
RegiaGuido Leoni
SoggettoDino Verde, Guido Leoni
SceneggiaturaDario Fo, Guido Leoni, Dino Verde
ProduttoreFranco Cristaldi
Casa di produzioneVides Cinematografica
Distribuzione in italianoLux Film
FotografiaGianni Di Venanzo
MontaggioOtello Colangeli
MusicheGino Mazzocchi, Franco Nebbia, Renato Rascel
ScenografiaGianni Polidori
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Rascel-Fifi è un film del 1957 diretto da Guido Leoni.

TramaModifica

Renato e Gedeone si associano in affari ed aprono un Night in uno dei peggiori e malfamati quartieri di New York, provocando le ire di Gionata un gangster proprietario di un locale notturno proprio di fronte a quello di Renato, il boss aprirà una serie di azioni per far chiudere l'attività dei concorrenti, prima mandando una ballerina, Barbara, che esibendosi in uno spettacolo osé tenta di far intervenire la polizia, poi con il rapimento di Renatino figlio di Renato, per ricattare il padre.

Renatino si dimostra più scaltro di come sembra, sfida ai dadi Gionata e lo batte facendogli perdere tutto il denaro ed anche il locale.

Michaela figlia del bandito, si è nel frattempo innamorata di Renato e lo aiuta a ritrovare il figlio, tutto finirà con un matrimonio e Gionata passerà, con i complici, al servizio di Renato.

ProduzioneModifica

Prodotto dalla Vides, il film fu girato all'interno degli Stabilimenti Titanus di via della Farnesina a Roma.

IncassiModifica

Incasso accertato a tutto il 31 marzo 1959 Lit. 507.861.719

BibliografiaModifica

  • Catalogo Bolaffi del cinema italiano 1956/1965
  • AA.VV. La città del cinema 1930/1970, Napoleone editore Roma 1979

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema