River Atlético Clube

River
Calcio Football pictogram.svg
RíverAtléticoClube-PI.png
O Eterno Campeão, Tricolor Mafrense, O Maior do Piauí, Galo Carijó, Timão, Tricolaço, Galo Maluco, RAC, Galo de Aço
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px horizontal White with Black Red stripes.svg Bianco, nero, rosso
Dati societari
Città Teresina
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Piauí Campionato Piauiense
Fondazione 1946
Presidente Brasile Genivaldo Campelo
Allenatore Brasile Wallace Lemos
Stadio Albertão
(44 200 posti)
Sito web www.riverac.net
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il River Atlético Clube, noto anche semplicemente come River, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Teresina, capitale dello stato del Piauí.

StoriaModifica

Il 1º marzo 1946,[1] il club venne fondato dagli studenti della Ginásio Leão XIII, guidati dal docente Anilthon Soares.[2] Dionísio Brochado importa a San Paolo le divise della squadra argentina del River Plate, e successivamente denomina la squadra con lo stesso nome della squadra argentina adottandone i colori e le divise.[3] Nel 1948, dopo due anni dalla fondazione, il River ha vinto il suo primo campionato statale.[4]

Nel 1977, il club ha partecipato al Campeonato Brasileiro Série A per la prima volta, terminando al 41º posto.[5] Il club ha partecipato di nuovo al campionato nel 1978, terminando al 69º posto,[6] nel 1979, terminando all'83º posto,[7] nel 1981, terminando al 39º posto,[8] e nel 1982, terminando al 44º posto.[9]

Nel 2000, il River ha partecipato alla Copa João Havelange, competizioni che sostituì il campionato brasiliano quell'anno. Il club fu inserito nel "Modulo Giallo" (equivalente dalla seconda divisione), dove è stato eliminato al primo turno.[10]

PalmarèsModifica

Competizioni stataliModifica

1948, 1950, 1951, 1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963, 1973, 1975, 1977, 1978, 1980, 1981, 1989, 1996, 1999, 2000, 2001, 2002, 2007, 2014, 2015, 2016, 2019

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2015
Semifinalista: 2000, 2001

NoteModifica

  1. ^ (PT) River Atlético Clube at Arquivo de Clubes Archiviato il 5 luglio 2007 in Internet Archive.
  2. ^ Enciclopédia do Futebol Brasileiro, Volume 1 – Lance, Rio de Janeiro: Aretê Editorial S/A, 2001.
  3. ^ Especial Placar – 500 Times do Brasil, São Paulo: Editora Abril: 2003.
  4. ^ List of Campeonato Piauiense champions at RSSSF
  5. ^ 1977 Campeonato Brasileiro Série A at RSSSF
  6. ^ 1978 Campeonato Brasileiro Série A at RSSSF, su rsssfbrasil.com. URL consultato il 14 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  7. ^ 1979 Campeonato Brasileiro Série A at RSSSF
  8. ^ 1981 Campeonato Brasileiro Série A at RSSSF, su rsssfbrasil.com. URL consultato il 14 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  9. ^ 1982 Campeonato Brasileiro Série A at RSSSF, su rsssfbrasil.com. URL consultato il 14 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  10. ^ 2000 Copa João Havelange at RSSSF, su rsssfbrasil.com. URL consultato il 14 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2016).

Collegamenti esterniModifica