Apri il menu principale
Rob Hartog
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera in Supersport
Esordio 2017
Miglior risultato finale 18º
Gare disputate 27
Punti ottenuti 53
 

Rob Hartog (Abbekerk, 26 marzo 1992) è un pilota motociclistico olandese.

Vincitore della coppa Europea della categoria Supersport nel 2018.

Anche suo zio, Wil Hartog, ha corso come pilota motociclistico professionista.[1]

CarrieraModifica

Hartog fa il suo esordio in una competizione internazionale nel 2012, partecipando in qualità di wild card alla tappa olandese della European Junior Cup, evento monomarca che seguiva il calendario europeo del campionato mondiale Superbike. Chiude la gara al secondo posto dopo essere scattato dalla pole position.[2] I punti così ottenuti gli consentono di chiudere al diciottesimo posto in classifica piloti. Nella stagione successiva è iscritto per partecipare, sempre come wild card, al Gran Premio di Olanda nel campionato europeo Superstock 600, a bordo di una Suzuki GSX-R600 gestita dal team Niwa Racing. Non parte in gara. Nel 2014 partecipa, nuovamente come wild-card, al Gran Premio d'Olanda e sempre nella Superstock 600. Alla guida di una Suzuki gestita dal Team Hartog - Race Against Cancer, chiude la gara al quarto posto.

Nel 2015 è pilota titolare nella Superstock 600. Guida una Kawasaki ZX-6R gestita dal team MTM-HS Kawasaki. Chiude la stagione all'undicesimo posto in classifica con 39 punti conquistati, portando a termine tutte le otto gare in calendario. Nel 2016 si trasferisce nella Superstock 1000 FIM Cup, alla guida di una Kawasaki ZX-10R gestita dal team Hartog - Jenik. Chiude la stagione al ventisettesimo posto in classifica piloti con sei punti all'attivo, tutti ottenuti con il decimo posto raggiunto nel Gran Premio d'Olanda.[3]

Nel 2017 partecipa alla coppa Europa del campionato mondiale Supersport in sella ad una Kawasaki ZX-6R del team Hartog-Jenik-Against Cancer. Si classifica secondo nella graduatoria di questa coppa, ad un solo punto dal vincitore Hannes Soomer. Per quanto concerne la classifica mondiale, chiude al diciannovesimo posto con ventisette punti ottenuti. Nel 2018 partecipa nuovamente alla coppa Europa del campionato mondiale Supersport, con la stessa moto e lo stesso team della stagione precedente.[1] Vince la Coppa Europa e chiude diciottesimo in classifica mondiale. Nel 2019 è pilota titolare nel mondiale Supersport.[4] Chiude la stagione al ventunesimo posto tra i piloti.

Risultati nel mondiale SupersportModifica

2017 Moto                         Punti Pos.
Kawasaki 12 10 17 19 13 Rit 10 17 8 27 19º
2018 Moto                         Punti Pos.
Kawasaki 10 8 11 Rit 11 13 SQ 17 27 18º
2019 Moto                         Punti Pos.
Kawasaki NP 14 NP 14 16 15 18 12 18 Rit 21 19 9 21º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

NoteModifica

  1. ^ a b Alessandro Piana, Supersport 2018: Rob Hartog ritenta l’assalto all’Europeo, corsedimoto.com, 11 dicembre 2017.
  2. ^ (EN) Redazione Worldsbk, EJC Assen 2012 - Results Race (PDF), worldsbk.com, 22 aprile 2012.
  3. ^ Redazione Motorsport, Rob Hartog in SuperStock 1000 con il team Hartog, it.motosport.com, 3 febbraio 2016.
  4. ^ (EN) Alessandro Palma, Supersport: Rob Hartog to take part in full 2019 season with his own team, bikeandrace.com, 24 gennaio 2016.

Collegamenti esterniModifica