Roberto Aguirre

calciatore argentino
Roberto Aguirre
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 175 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Termine carriera 1978
Carriera
Squadre di club1
1960-1964Quilmes28+ (0+)
1965-1968Newell's Old Boys109 (4)
1969-1970Racing Club37 (4)
1971Banfield24 (2)
1972Miami Gatos13 (3)
1972Cincinnati Comets? (?)
1973-1976Miami Toros77 (6)
1977-1978 Ft. Lauderdale Strikers24 (1)
Nazionale
1968-1969Argentina Argentina8 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Showbol Futsal pictogram.svg
Ruolo Centrocampista e difensore
Termine carriera 1978
Carriera
Squadre di club
1977-1978Ft. Lauderdale Strikers1+ (1+)
Statistiche aggiornate al 15 novembre 2019

Roberto Rodolfo Aguirre (Avellaneda, 10 febbraio 1942) è un ex calciatore argentino, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

ClubModifica

Aguirre ha iniziato la carriera nel Quilmes, con cui gioca nella stagione 1962 nella massima serie argentina, con cui ottenne il quindicesimo ed ultimo posto in campionato.

Nel 1965 passa al Newell's Old Boys, con cui gioca altre quattro stagioni nella massima serie argentina.[1] Il suo esordio con i rossoneri avvenne il 18 aprile 1965 contro il Central Córdoba (R), sotto la guida tecnica di Gerónimo Díaz.[1] Nella stagione d'esordio fu l'unico, insieme al portiere Alfredo Gironacci, a giocare tutti i 34 incontri disputati dal club; nello stesso anno segnò il suo primo gol con La Lepra nella vittoria per 1-0 contro l'Independiente del 27 ottobre.[1] Con il Newell's giocò in totale 134 partite, segnando sei reti.[1]

Terminata l'esperienza al Newell's Aguirre passa nella stagione 1969 al Racing Club, con cui raggiunge la semifinale del torneo Metropolitano, persa con i futuri campioni del Chacarita Juniors.

Nella stagione 1971 passa al Banfield, con cui gioca sempre nella massima serie del paese sudamericano.

Nel 1972 si trasferisce negli Stati Uniti d'America per giocare con i Miami Gatos, con cui ottiene il quarto posto nella Southern Division della NASL. Terminato il campionato NASL Aguirre si aggregò al Cincinnati Comets, con cui vinse l'American Soccer League 1972, torneo rivale della lega maggiore americana.

Nel 1973 torna al club di Miami, rinominatosi Toros e nel quale militerà sino al 1976. Con i Toros otterrà come miglior piazzamento il raggiungimento della finale della NASL 1974, che giocò subentrando a Derek Watts, persa ai rigori contro i L.A. Aztecs.[2]

Nel 1977 segue la franchigia dei Toros trasferitasi a Fort Lauderdale per dare origine ai Ft. Lauderdale Strikers. Con i Strikers giocherà ancora due stagioni, raggiungendo le semifinali del torneo nell'edizione 1978.

NazionaleModifica

Tra il 1968 ed il 1969 Aguirre giocò otto incontri con la nazionale dell'Argentina[3], debuttando nella sconfitta esterna per 4-1 contro il Brasile il 7 agosto 1968.[1]

PalmarèsModifica

Cincinnati Comets: 1972

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (ES) Aguirre, Roberto Rodolfo, su Diarioleproso.com.ar. URL consultato il 12 dicembre.
  2. ^ (ES) PREVIO CAMPEONES: LOS ANGELES AZTECS GANAN 1974 TITULO EN PENALES, su Nasl.com. URL consultato il 18 gennaio 2021.
  3. ^ (EN) Argentina National Team Players 1964-1998, su Rsssf.com. URL consultato il 12 novembre 2019.

Collegamenti esterniModifica