Apri il menu principale
Roberto Di Nicola
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2000
Carriera
Giovanili
Avezzano
Squadre di club1
1978-1980 Avezzano 34 (7)
1980-1982 Como 6 (1)
1982-1983 Pro Patria 20 (4)
1983-1984 Treviso 29 (7)
1984-1985 Piacenza 19 (3)
1985-1987 Sambenedettese 69 (15)
1987-1988 Parma 30 (4)
1988-1989 Arezzo 34 (8)
1989-1991 Perugia 52 (11)
1991-1993 Lodigiani 64 (11)
1993-1998 Avezzano 151 (40)
1998-1999 Celano 25 (17)
1999-2000 Avezzano 27 (23)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Roberto Di Nicola (Avezzano, 3 aprile 1961) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Indice

CarrieraModifica

Esordisce diciassettenne con la maglia dell'Avezzano, la squadra della sua città natale, nel campionato di Serie C2 1978-1979.

Nel 1980, a 19 anni, compie il grande salto passando al Como, appena promosso in Serie A. Nella prima stagione non viene mai impiegato in campionato, mentre l'anno successivo riesce a collezionare 5 presenze nella massima serie realizzando anche il suo primo (e unico) gol nella trasferta di Avellino.

A fine stagione il Como retrocede in Serie B e Di Nicola, dopo una sola presenza, viene ceduto alla Pro Patria, militante in Serie C1, dove realizza 4 reti senza poter evitare la retrocessione[1]. Da allora inizia a girovagare nella terza serie vestendo le maglie di Treviso, Piacenza[2], Arezzo, Perugia e Lodigiani; disputa anche tre stagioni in Serie B nelle file di Sambenedettese e Parma[3], dove approda insieme ai compagni di squadra Di Fabio e Francesco Turrini voluto da Zdeněk Zeman[4]. Mette a segno un massimo di 11 reti nella sua seconda stagione a San Benedetto del Tronto.

Nel 1993, a 32 anni, torna all'Avezzano, in cui aveva esordito. Nella formazione abruzzese, militante in Serie C2 realizza 40 reti in cinque anni e contribuendo con 13 marcature alla promozione in Serie C1 nel 1996, stagione nella quale forma con Angelo Pierleoni e Giuseppe Tortora il trio d'attacco[5].

Dopo il fallimento dell'Avezzano, conclude la carriera tra i dilettanti abruzzesi, con Celano (Eccellenza) e di nuovo Avezzano, questa volta in Promozione[5].

In carriera ha totalizzato complessivamente 5 presenze e una rete in Serie A e 100 presenze e 19 reti in Serie B.

Dopo il ritiroModifica

Prosegue l'attività calcistica a livello amatoriale, fino ad oltre 50 anni, con il Chiosco Torlonia di Avezzano[6][7].

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Lodigiani: 1991-1992
Avezzano: 1995-1996

Competizioni regionaliModifica

Avezzano: 1999-2000

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica