Apri il menu principale

Roberto Serniotti

allenatore di pallavolo italiano
Roberto Serniotti
Roberto Serniotti 1.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Cuneo
Carriera
Carriera da allenatore
1992-1999 Cuneo 2º All.
1999-2000 Cuneo 1º All.
2000-2002 Panathīnaïkos 1º All.
2002-2003 Piemonte 2º All.
2003-2004 Francia Francia Assistente
2003-2006 Tours 1º All.
2005-2007 Italia Italia Assistente
2006-2008 M. Roma 1º All.
2008-2009 Jaroslavič 1º All.
2009-2010 Prisma Taranto 1º All.
2010-2013 Trentino 2º All.
2013-2014 Trentino 1º All.
2015-2017 Charlottenburg 1º All.
2017-2017 Asseco Resovia 1º All.
2017-Cuneo 1º All.
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Oro Italia-Serbia&Mont. 2005
Transparent.png Campionato europeo
Argento Berlino-Karlsruhe&Lipsia 2003
Statistiche aggiornate al 28 febbraio 2019

Roberto Serniotti (Torino, 1º maggio 1962) è un allenatore di pallavolo italiano.

Attualmente è il tecnico del Cuneo Volley.

Indice

CarrieraModifica

La sua carriera nella massima serie inizia nel 1992, come 2º allenatore al Piemonte Volley. Nella società cuneese rimane ininterrottamente fino al 2000 (l'ultimo anno come 1º allenatore), vincendo numerosi trofei nazionali ed internazionali. Dopo due stagioni in Grecia al Panathīnaïkos Athlītikos Omilos siede nuovamente sulla panchina della formazione piemontese, fino al termine della Serie A1 2002-03.

Nel 2003 si trasferisce in Francia, sedendosi sulla panchina del Tours Volley-Ball, che porta all'apice dei suoi trionfi, guidando la formazione transalpina alla vittoria della prima ed unica Champions League (2° Champions League vinta da una squadra francese) e due Coppe di Francia.

Dal 2003 al 2004 è anche l'assistente dell'allenatore della Nazionale francese con la quale conquista un argento all'Europeo 2003. Dal 2005 al 2007, invece, è assistente sulla panchina della Nazionale italiana, con la quale si aggiudica l'Europeo 2005.

La sua avventura d'oltralpe si interrompe nel 2006, quando viene ingaggiato dalla M. Roma Volley. La neonata società romana, seppure alla sua prima esperienza, raggiunge presto risultati di prestigio: in Italia la finale della Coppa Italia e della Supercoppa italiana, mentre in campo europeo trionfa in Coppa CEV. Dopo due stagioni la società decide di non rinnovare l'iscrizione alla massima serie, e Serniotti vola in Russia sulla panchina del Volejbol'nyj klub Jaroslavič.

Dal 29 dicembre 2009, fino la termine del campionato, è 1º allenatore della Prisma Volley di Taranto.

Il 21 giugno 2010 viene ingaggiato dalla Trentino Volley, in cerca di un secondo allenatore da affiancare a Radostin Stojčev. Sulla panchina della formazione trentina vince per la prima volta il campionato italiano e la Coppa del Mondo per club, che finiscono più volte nel suo palmarès. Trionfa anche in Coppa Italia, Supercoppa italiana e in Champions League.

Nell'estate del 2013 la società incontra delle difficoltà finanziarie, che la costringono a cedere molti dei suoi giocatori più forti; tra le partenze figura anche l'allenatore Radostin Stojčev, giunto in scadenza di contratto. Serniotti viene promosso a 1º allenatore della squadra, firmando un rinnovo contrattuale di una stagione, e come suo 2º chiama Simone Roscini[1]. L'avventura alla guida della panchina trentina dura una sola stagione, nella quale conquista la Supercoppa italiana.

Nella stagione 2015-16 viene chiamato alla guida dello Sport-Club Charlottenburg, nella 1. Bundesliga tedesca. Chiama come suo secondo l'allenatore giapponese Koichiro Shimbo con il quale ottenne ottimi risultati sia sul campo nazionale che europeo. È l'anno del "triple": vince la Coppa CEV (1° trofeo europeo nella storia del club), il campionato tedesco e la coppa di Germania. L'anno successivo si riconferma campione di Germania oltre a portare la squadra tedesca alle Final Four di Champions League.

Nel campionato 2017-18 diventa allenatore dell'Asseco Resovia in Polska Liga Siatkówki, ma nel dicembre 2017 risolve il contratto con la formazione polacca[2].

Nel Febbraio 2018 viene chiamato alla guida del Cuneo Volley in Serie B, tornando così nella città che lo ha lanciato come allenatore; nonostante non venga riconfermato per la stagione successiva, a dicembre dello stesso anno torna a sedersi sulla panchina cuneese, questa volta in Serie A2, per sostituire Mauro Barisciani.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Roberto Serniotti nuovo allenatore della Trentino Volley, su trentinovolley.it. URL consultato il 16 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2013).
  2. ^ Resovia: Via Serniotti, torna Kowal, su volleyball.it. URL consultato il 4 dicembre 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica