Robotniczy Klub Sportowy Garbarnia

RKS Garbarnia
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px bisection vertical HEX-804000 White.svg (blu e bianco)
Dati societari
Città Cracovia
Nazione Polonia Polonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Poland.svg PZPN
Campionato Campionato polacco di calcio
Fondazione 1921
Allenatore Lukasz Surma
Stadio Stadion Garbarni
(5 000 posti)
Sito web http://garbarnia.krakow.pl/
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato polacco
Si invita a seguire il modello di voce

Il Robotniczy Klub Sportowy Garbarnia, meglio conosciuto come Garbarnia, è una società di calcio polacca, con sede a Cracovia.

StoriaModifica

 
Articolo tratto dal Tygodnik Sportowy del 25 novembre 1921, dedicato alla fondazione del club.

Il club venne fondato nel novembre 1921 con il nome di Klub Sportowy Lauda, nome che mantenne sino al 1924 quando divenne Klub Sportowy Garbarnia.[1]

 
Formazione del 1929

Nella stagione 1929 accede alla massima serie polacca, ottenendo il secondo posto in campionato, pur avendo concluso il torneo a pari punti con i campioni del Warta Poznań. Due stagioni dopo, nel torneo 1931, il Garbarnia, guidato dall'austriaco Karl Jiszda, vince il campionato, ottenendo il suo primo e unico successo nazionale.

Dopo nove stagioni nella massima serie, il Garbarnia retrocede in cadetteria al termine della Liga 1937, ritornando in massima serie nella stagione 1939. Nel 1939 scoppia la seconda guerra mondiale e la Polonia venne occupata dalla Germania nazista, interrompendo la normale attività agonistica che riprese solo al termine del conflitto, nel 1945.

Ripreso il normale svolgimento dei campionati, il Garbarnia retrocedette nuovamente in cadetteria al termine della I liga 1948. Nel 1949 il club viene rinominato Zrzeszenie Sportowe Związkowiec, nome che manterrà solo sino al 1951, divenendo, dopo la fusione con il Korona Cracovia, Związkowe Koło Sportowe Włókniarz.[1] Ritornato nella massima serie nel campionato 1950, retrocedendo nuovamente l'anno seguente. Dal 1951 al 1971 il club assume il nome di Terenowe Koło Sportowe Włókniarz.[1]

Torna a giocare nella massima serie nella stagione 1955. Il campionato 1956 fu l'ultima stagione giocata nella massima serie dal club, non riuscendo più ad accedere alla massima serie polacca. Il club trascorse le stagioni seguenti nelle divisioni inferiori polacche.

Nel 1971 ritorna a denominarsi Robotniczy Klub Sportowy Garbarnia dopo la scissione con il Korona.[1]

Nel 2018 il Garbarnia, guidato da Mirosław Hajdo, torna a giocare nella seconda divisione polacca dopo 44 anni[2], retrocedendo immediatamente al termine della I liga 2018-2019.

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del R.K.S. Garbarnia

GiocatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del R.K.S. Garbarnia

NoteModifica

  1. ^ a b c d (PL) Garbarnia Kraków, su 90minut.pl. URL consultato il 9 agosto 2020.
  2. ^ (PL) PO 44 LATACH GARBARNIA WRACA DO PIŁKARSKIEJ PIERWSZEJ LIGI, su Radiokrakow.pl. URL consultato il 9 agosto 2020.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1931

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio