Robson Machado Toledo

calciatore brasiliano
Robson Toledo
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 172 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Template:Pro Cori Calcio
Carriera
Giovanili
1999Campinas
1999-2000Perugia
Squadre di club1
2000-2001 Perugia1 (0)
2001Kavala12 (2)
2001-2002Rieti14 (1)
2002-2004Catanzaro52 (5)[1]
2004Udinese1 (0)
2004-2005Napoli11 (1)
2005Ascoli8 (0)
2005-2006Cisco Roma33 (3)
2006-2007 Taranto31 (4)[2]
2007-2008Ravenna37 (4)
2008-2009Pro Patria29 (8)[3]
2009-2010Ravenna32 (2)
2010-2011Triestina16 (0)
2011Cremonese13 (0)
2011-2012Como24 (3)
2012-2014Pistoiese49 (12)
2014-2016AltoVicentino62 (7)
2017-2019Nuovo Cos Latina 0 (0)
2019-2020 Cori Montilepini 19(16)
2020- Pro Cori Calcio0(0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Carriera
Squadre di club
2016-2017Azzurro e Bianco.svg CDM Genova
Statistiche aggiornate al 29 dicembre 2015

Robson Machado Toledo[4] (San Paolo, 18 luglio 1981) è un calciatore brasiliano, centrocampista del Pro Cori Calcio.

Conta 56 presenze in Serie B.

CarrieraModifica

Inizia a giocare a calcio nel Campinas Durevole, in Brasile, ma nel 1999 viene acquistato dal Perugia su segnalazione di Careca.[5] Dopo un anno nelle giovanili viene aggregato alla prima squadra e successivamente ceduto in prestito al Kavala nella seconda serie greca,[6] squadra con cui disputa 12 partite e segna 2 gol nella Beta Ethniki.

Dopo aver fatto ritorno a Perugia, nell'estate del 2001 rescinde il contratto con la squadra umbra[5] e firma per il Rieti in Serie D. L'anno seguente si trasferisce al Catanzaro dove resta per due stagioni in Serie C1.

Nel gennaio 2004 l'Udinese acquista la comproprietà del giocatore, e lo gira in prestito prima al Napoli e poi all'Ascoli per beneficare del prestito nell'ambito dell'operazione che porta in Friuli il giovane Marco Capparella.[7] Passa alla Cisco Roma e poi firma un biennale con il Taranto, fortemente voluto dall'allenatore ionico Aldo Papagni.[8]

Nel 2007 la neopromossa Ravenna lo acquista in compartecipazione per disputare il campionato cadetto. Dopo 37 presenze e quattro gol nella Serie B 2007-2008, viene messo fuori rosa per un litigio con i tifosi[9] e successivamente ceduto in prestito alla Pro Patria.[10] Tornato a Ravenna disputa una stagione in Lega Pro Prima Divisione con i romagnoli per poi passare alla Triestina in Serie B, con cui disputa 16 partite da titolare, e poi alla Cremonese nel 2011.[11] Dopo essersi svincolato dal Ravenna, nell'agosto 2011 viene ingaggiato dal Como,[12] con cui firma un contratto di un anno.[13] Con la squadra lariana, nel campionato di Lega Pro Prima Divisione 2011-2012, gioca 21 partite e mette a segno 3 gol. A fine stagione però la società non gli rinnova il contratto.[14]. Solo a dicembre 2012 viene tesserato dalla Pistoiese, in quarta serie.

Dopo aver vinto la Serie D nella stagione 2013-2014, lascia gli arancioni per firmare l'Arezzo; tuttavia, il ripescaggio in Lega Pro della formazione amaranto, porta Toledo ad Altovicentino, sempre in Serie D.

Dopo una parentesi nel futsal, nel 2019 torna a giocare a calcio aggregandosi al Cori Montilepini, società militante nella seconda categoria laziale.[15]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Catanzaro: 2003-2004
Pistoiese: 2013-2014

NoteModifica

  1. ^ 56 (5) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 33 (4) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 32 (9) se si comprendono i play-off.
  4. ^ Riportato talora come Robson Toledo Machado
  5. ^ a b Antonio Capria (articolo di Fabio Blasco sulla Gazzetta dello Sport), Rassegna stampa: Toledo sulle orme di Kamara. È nel mirino dell’Udinese, uscatanzaro.net, 6 febbraio 2004. URL consultato il 5 maggio 2012.
  6. ^ Marco Azzi, Così il samba di Toledo ha incantato Fuorigrotta, la Repubblica, 28 settembre 2004. URL consultato il 5 maggio 2012.
  7. ^ Marco Azzi, Capparella è il decimo acquisto addio a sorpresa di Gautieri, la Repubblica, 1º febbraio 2005. URL consultato il 5 maggio 2012.
  8. ^ Antonio Ricci, Capparella è il decimo acquisto addio a sorpresa di Gautieri, tuttomercatoweb.com, 15 giugno 2007. URL consultato il 5 maggio 2012.
  9. ^ Stefano Sica, Ravenna, Toledo fuori rosa dopo un violento litigio con due tifosi, tuttomercatoweb.com, 24 luglio 2008. URL consultato il 5 maggio 2012.
  10. ^ Tommaso Veneri, Ufficiale: Pro Patria, colpo Toledo, tuttomercatoweb.com, 12 agosto 2008. URL consultato il 5 maggio 2012.
  11. ^ Acquisti Toledo e Rizzi. Cessione Miramontes, uscremonese.it. URL consultato il 5 maggio 2012.
  12. ^ Nuovi giocatori in prova, calciocomo1907.it, 10 agosto 2011. URL consultato il 5 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2011).
  13. ^ Como, piacciono i giovani. (Perché portano soldi), La Provincia di Como, 17 agosto 2011. URL consultato il 5 maggio 2012.
  14. ^ Da Alex a Zambrotta: gli svincolati sportmediaset.mediaset.it
  15. ^ FILIPPO DI MARCO " SONO ONORATO DALLA CHIAMATA DEL CORI." IL PRIMO ARRIVO È QUELLO DI ROBSON TOLEDO, Tutto Calcio Pontino, 8 luglio 2019. URL consultato il 17 luglio 2019.

Collegamenti esterniModifica