Apri il menu principale
Royal Bahraini Air Force
Royal Bahraini Air Force emblem.svg
Descrizione generale
Attiva1977 - oggi
NazioneBahrein Bahrein
Servizioaeronautica militare
Dimensione37 caccia
93 aeromobili in totale[1]
Parte di
Simboli
CoccardaRoundel of Bahrain.svg
BandieraFlag of the Royal Bahraini Air Force.svg
Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

La Royal Bahraini Air Force spesso abbreviata in RBAF, è l'attuale aeronautica militare del Bahrein e parte integrante delle forze armate bahreinita. La forza aerea era conosciuta come Bahrain Amiri Air Force (BAAF), ma dopo le elezioni del 14 febbraio 2002, in cui lo Stato diventò una monarchia, le forze armate furono rinominate di conseguenza. L'aeronautica aveva 650 uomini in servizio nel 1992.

StoriaModifica

La componente aerea delle Bahrain Defence Force (BDF) fu creata nel 1977 ed era basata solo su elicotteri. Nel 1986, furono acquistati alcuni jet F-5 dagli Stati Uniti.

Nel 1987, le forze armate furono riorganizzate con la separazione dell'esercito, della marina e dell'aeronautica. Quest'ultima, fu quindi chiamata Bahrain Amiri Air Force (BAAF). L'acquisto di uno squadrone di F-16 a partire dal 1990 segnò un ulteriore miglioramento delle capacità di combattimento della BAAF. Gli F-16 furono basati sulla "Shaikh Isa Air Base" insieme agli F-5. Durante la Guerra del Golfo, molti aerei della Aeronautica militare del Kuwait furono evacuati in Bahrain. Durante la stessa guerra. Nell'ambito della stessa guerra, la BAAF effettuò la sua prima missione difensiva il 25 gennaio 1991 e la prima operazione offensiva a partire dal giorno successivo.

Un secondo lotto di F-16 fu consegnato a partire dal 2000. Il nuovo aereo è in grado di utilizzare i missili AIM-120 AMRAAM, mentre i vecchi F-16 subiranno un aggiornamento per usare gli AMRAAM. Per scopi di addestramento, sono stati ordinati alcuni Slingsby T-67 Firefly e BAE Hawk 100. Il primo addestratore è stato consegnato nell'ottobre 2006.

Il Bahrein acquisterà 9 elicotteri UH-60M, secondo un comunicato della Sikorsky del giugno 2007. Gli elicotteri saranno utilizzati in diversi ruoli, tra i quali quello del C-SAR

Aeromobili in usoModifica

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio
(2018)[2][1]
Note Immagine
Aerei da combattimento
Lockheed Martin F-16 Fighting Falcon   Stati Uniti cacciabombardiere
conversione operativa
F-16C-40D/E
F-16D-40D/E
F-16V
17[2][3]
4[2]
0
Al dicembre 2018 risultano in servizio 21 esemplari.[2][4] Un F-16C è andato perso in Arabia Saudita, durante l'intervento in Yemen il 29 dicembre 2015.[3] L'8 settembre 2017 è stata autorizzata la vendita al Bahrain di 19 nuovi Lockheed Martin F-16V l'aggiornamento della sua flotta di F-16C/D alla nuova versione.[5][6] Il 22 giugno 2018 è stato firmato il contratto per l'acquisto di 16 nuovi F-16V block 70 e l'aggiornamento a questo standard degli esemplari già in organico.[7][8][9]
Northrop F-5 Tiger II   Stati Uniti aereo da caccia
conversione operativa
F-5E
F-5F
8[2]
4[2]
Aerei da addestramento
BAe Hawk   Regno Unito aereo da addestramento Hawk Mk. 129 6[2][10] 6 Hawk Mk. 129 dotati di una turboventola Adour Mk 951, ordinati nel 2003.[10]
Slingsby T-67 Firefly   Regno Unito aereo da addestramento T-67M-260 3[2]
Aerei da trasporto
Lockheed Martin C-130J Hercules II   Stati Uniti aereo da trasporto C5 (C-130J) 1[2][11] 2 C5 (C-130J a fusoliera corta) ex RAF che saranno aggiornati dalla Marshall Aerospace and Defence Group Group prima di essere immessi in servizio.[11][12][2]
Cessna 208 Caravan   Stati Uniti aereo da trasporto C-208 1[2]
Boeing 727   Stati Uniti aereo da trasporto B 727-2M7 1 1
Boeing 737   Stati Uniti aereo da trasporto B 737-86J 1 1
Boeing 747   Stati Uniti aereo da trasporto B 747-4F6
B 747-4PB
1
1
1
1
Boeing 767   Stati Uniti aereo da trasporto B 767-4FS (ER) 1 1
Gulfstream G.1159C Gulfstream IV-SP   Stati Uniti aereo da trasporto G. 1159C 1 1
BAe Avro RJ-85 Avroliner   Regno Unito aereo da trasporto RJ-85 2 2
BAe Avro RJ-100 Avroliner   Regno Unito aereo da trasporto RJ-100 1 1
Elicotteri
Agusta-Bell 212   Italia elicottero utility AB212 19[2]
Bell AH-1 Cobra   Stati Uniti elicottero d'attacco AH-1E
AH-1F
AH-1P
22[2]
8[2]
Bell AH-1Z Viper   Stati Uniti elicottero d'attacco AH-1Z 0 22 AH-1Z ordinati a novembre 2018, con consegne a partire dal 2022.[13] Insieme agli elicotteri saranno acquistati i missili anticarro Lockfire Martin AGM-114 Hellfire, il sistema per razzi guidati della BAE Systems Advance Precision Kill Weapon System (APKWS) ed il sistema di visualizzazione montato su casco TopOwl della Thales.[13][2]
MBB Bo 105   Germania elicottero utility Bo 105C 4[2]
Sikorsky UH-60 Black Hawk   Stati Uniti elicottero utility UH-60A
UH-60L
UH-60M
8[2]
Sikorsky S-92 Helibus   Stati Uniti elicottero utility S-92A 1 1

NoteModifica

  1. ^ a b "Le forze aeree del mondo, Barhein" - Aeronautica & Difesa" N. 354 - 04/2016 pag. 68
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q (EN) World Air Force 2019 (PDF), su Flightglobal.com, p. 11. URL consultato il 10 dicembre 2018.
  3. ^ a b "BAHRAIN F-16 JET CRASHES DUE TO TECHNICAL ERROR IN SALDI NEAR YEMEN BORDER: COALITION", su indianexpress.com, 30 dicembre 2015, URL consultato il 3 novembre 2016.
  4. ^ "GLI EMIRATI DEL GOLFO FANNO IL PIENO DI CACCIABOMBARDIERI AMERICANI", su analisidifesa.it, 5 ottobre 2016, URL consultato il 3 novembre 2016.
  5. ^ "BAHRAIN F-16V PROCUREMENT AND UPGRADE APPROVED" Archiviato l'11 settembre 2017 in Internet Archive., su janes.com, 11 settembre 2017, URL consultato il 11 settembre 2017.
  6. ^ "Bahrein. Ordinati 19 F-16V" - "Aeronautica & Difesa" N. 372 - 10/2017 pag. 66
  7. ^ "BAHRAINI F-16V CONTRACT AWARDED" Archiviato il 27 giugno 2018 in Internet Archive., su janes.com, 24 giugno 2018, URL consultato il 27 giugno 2018.
  8. ^ "LOCKHEED MARTIN RECEIVED A CONTRACT FOR 16 NEW F-16s FOR THE ROYAL BAHRAINI AIR FORCE", su aviationnews.eu, 26 giugno 2018, URL consultato il 27 giugno 2018.
  9. ^ "Il governo del Bahrein ha ordinato 16 nuovi F-16 del Block 70 per un valore di 2,3 miliardi di dollari" - "Aeronautica & Difesa" N. 382 - 08/2018 pag. 67
  10. ^ a b "BAe HAWK ADVANCED TRAINER/LIGHT STRIKE (1976)"[collegamento interrotto], su militaryfactory.com, 15 luglio 2016, URL consultato il 3 novembre 2016.
  11. ^ a b "MARSHALL Marshall AEROSPACE AND DEFENCE GROUP HAS DELIVERED THE FIRST ROYAL BAHRAINI AIR FORCE C-130J", su alert5.com, 15 novembre 2018, URL consultato il 15 novembre 2018
  12. ^ "BAHRAIN TO GET EX-RAF C-130Js" Archiviato il 31 agosto 2017 in Internet Archive., su janes.com, 30 agosto 2017, URL consultato il 30 agosto 2017.
  13. ^ a b "BAHRAIN SIGNS FOR AH-1Z ATTACK HELOS", su janes.com, 16 novembre 2018, URL consultato il 16 novembre 2018.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica