Apri il menu principale
Kenya Rally Kenya 2000
N. 3 su 14 del Campionato del mondo rally 2000
Data dal 25 al 27 febbraio 2000
Nome ufficiale 48th Sameer Safari Rally Kenya
Percorso 1047,26 km
Superficie Sterrato
Prove speciali 12
Equipaggi Partiti: 51
Arrivati: 17
Risultati
WRC
Podio
1. Regno Unito Richard Burns
(Subaru)
2. Finlandia Juha Kankkunen
(Subaru)
3. Francia Didier Auriol
(SEAT)

Il Safari Rally 2000, ufficialmente denominato 48th Sameer Safari Rally Kenya, è stata la terza prova del campionato del mondo rally 2000 nonché la quarantottesima edizione del Safari Rally e la ventiseiesima con valenza mondiale.

La Subaru Impreza WRC99 con la quale Richard Burns vinse il Safari Rally 2000

La manifestazione si è svolta dal 25 al 27 febbraio sulle polverose piste del Kenya, con base nella capitale Nairobi[1].

L'evento è stato vinto dal britannico Richard Burns, navigato dal connazionale Robert Reid, al volante di una Subaru Impreza WRC99 del Subaru World Rally Team ufficiale, davanti alla coppia finlandese formata dai compagni di squadra Juha Kankkunen e Juha Repo e a quella francese composta da Didier Auriol e Denis Giraudet, su SEAT Córdoba WRC Evo2 della squadra SEAT Sport[2][3].

Gli argentini Claudio Menzi ed Eduardo Galindo, su Mitsubishi Lancer Evo VI, hanno invece conquistato la vittoria nella categoria PWRC, mentre il giapponese Toshihiro Arai e il britannico Roger Freeman si sono aggiudicati la classifica della Coppa FIA Squadre, alla guida di una Subaru Impreza WRC99 della scuderia Spike Subaru Team.

RisultatiModifica

ClassificaModifica

Pos. Pilota Co-pilota Auto Squadra Classe Tempo Distacco Punti
Generale
1. 3   Richard Burns   Robert Reid Subaru Impreza WRC99 Subaru World Rally Team WRC 8h33'13"0 10
2. 4   Juha Kankkunen   Juha Repo Subaru Impreza WRC99 Subaru World Rally Team WRC 8h37'50"0 +4'37"0 6
3. 7   Didier Auriol   Denis Giraudet SEAT Córdoba WRC Evo2 SEAT Sport WRC 8h55'57"0 +22'44"0 4
4. 6   Carlos Sainz   Luis Moya Ford Focus WRC 00 Ford Martini WRC 9h01'31"0 +28'18"0 3
5. 16   Petter Solberg   Phil Mills Ford Focus WRC 00 Ford Martini WRC 9h04'40"0 +31'27"0 2
6. 17   Toshihiro Arai   Roger Freeman Subaru Impreza WRC99 Spike Subaru Team WRC / TC 9h19'16"0 +46'03"0 1
7. 11   Armin Schwarz   Manfred Hiemer Škoda Octavia WRC Škoda Motorsport WRC 9h32'11"0 +58'58"0 -
8. 12   Luis Climent   Álex Romaní Škoda Octavia WRC Škoda Motorsport WRC 9h52'13"0 +1h18'00"0 -
9. 31   Claudio Menzi   Edgardo Galindo Mitsubishi Lancer Evo VI - N4 / PWRC 10h39'07"0 +2h05'54"0 -
10. 22   Roberto Sanchez   Jorge del Buono Subaru Impreza WRX - N4 / PWRC 10h57'05"0 +2h23'52"0 -
Campionato del mondo per vetture Produzione
1. (9.) 31   Claudio Menzi   Edgardo Galindo Mitsubishi Lancer Evo VI - N4 / PWRC 10h39'07"0 10
2. (10.) 22   Roberto Sanchez   Jorge del Buono Subaru Impreza WRX - N4 / PWRC 10h57'05"0 +17'58"0 6
3. (11.) 19   Manfred Stohl   Peter Müller Mitsubishi Lancer Evo VI - N4 / PWRC 11h02'53"0 +23'46"0 4
4. (13.) 32   Saladin Mazlan   Allen Oh Subaru Impreza WRX - N4 / PWRC 12h08'38"0 +1h29'31"0 3
5. (14.) 35   Phineas Kimathi   Abdul Sidi Subaru Impreza WRX - N4 / PWRC 12h16'29"0 +1h37'22"0 2
6. (15.) 36   Shaheed Wissanji   Mohammed Verjee Subaru Impreza WRX - N4 / PWRC 13h41'12"0 +3h02'05"0 1
Coppa FIA squadre
1. (6.) 17   Toshihiro Arai   Roger Freeman Subaru Impreza WRC99 Spike Subaru Team WRC / TC 9h19'16"0 10
Principali ritiri
PS Pilota Co-pilota Auto Squadra Classe Causa Pos.
PS 3 1   Tommi Mäkinen   Risto Mannisenmäki Mitsubishi Lancer Evo VI Marlboro Mitsubishi Ralliart WRC Sospensione
8   Toni Gardemeister   Paavo Lukander SEAT Córdoba WRC Evo2 SEAT Sport WRC Infortunio del copilota 15º
PS 5 9   Gilles Panizzi   Hervé Panizzi Peugeot 206 WRC Peugeot Esso WRC Sospensione 16º
PS 7 2   Freddy Loix   Sven Smeets Mitsubishi Carisma GT Evo VI Marlboro Mitsubishi Ralliart WRC Rottura meccanica 10º
PS 8 5   Colin McRae   Nicky Grist Ford Focus WRC 00 Ford Martini WRC Motore
10   Marcus Grönholm   Timo Rautiainen Peugeot 206 WRC Peugeot Esso WRC Frizione

Legenda

Icona Classe
WRC Equipaggio che può conquistare punti per il campionato costruttori WRC
WRC Equipaggio di classe A8 che non può conquistare punti per il campionato costruttori WRC
PWRC Equipaggio registrato al campionato PWRC
TC Equipaggio registrato alla Coppa FIA Squadre
Ulteriori classificazioni


Prove specialiModifica

Frazione Prova Ora Nome Lunghezza Vincitori Tempo Leader del rally
Frazione 1 (25 Feb) CS1[4] 11:28 Orien 1 112,43 km   Didier Auriol
  Denis Giraudet
47'13"0   Didier Auriol
  Denis Giraudet
CS2 13:34 Oltepesi 1 116,92 km   Richard Burns
  Robert Reid
54'06"0   Richard Burns
  Robert Reid
CS3 15:58 Olorian 1 71,40 km   Richard Burns
  Robert Reid
35'04"0
CS4 16:43 Kajiado 1 50,09 km   Richard Burns
  Robert Reid
23'44"0
Frazione 2 (26 Feb) CS5 07:44 Marigat 123,21 km   Richard Burns
  Robert Reid
1h00'04"0
CS6 10:15 Nyaru 68,64 km   Carlos Sainz
  Luis Moya
46'15"0
CS7 13:38 Morendat 93,81 km   Carlos Sainz
  Luis Moya
46'03"0
CS8 16:12 Marigat 123,21 km   Carlos Sainz
  Luis Moya
27'55"0
Frazione 3 (27 Feb) CS9 07:08 Orien 2 112,43 km   Didier Auriol
  Denis Giraudet
47'54"0
CS10 09:14 Oltepesi 2 116,92 km   Richard Burns
  Robert Reid
56'11"0
CS11 11:43 Olorian 2 71,40 km   Carlos Sainz
  Luis Moya
34'48"0
CS12 11:14 Kajiado 1 50,09 km   Carlos Sainz
  Luis Moya
23'18"0

Classifiche mondialiModifica

Classifica piloti
Pos. Pilota Punti
1     Tommi Mäkinen 16
2   6   Richard Burns 12
3   1   Juha Kankkunen 11
4   2   Marcus Grönholm 10
5   2   Carlos Sainz 9
6   N   Didier Auriol 4
7   2   Colin McRae 4
8   2   Toni Gardemeister 3
  2   Thomas Rådström 3
10   2   Bruno Thiry 2
  N   Petter Solberg 2
12   2   Freddy Loix 1
13   N   Toshihiro Arai 1
Classifica costruttori WRC
Pos. Squadra Punti
1   3   Subaru World Rally Team 25
2   1   Marlboro Mitsubishi Ralliart 18
3     Ford Martini 13
4   2   Peugeot Esso 11
5     SEAT Sport 7
6     Škoda World Rally Team 4

NoteModifica

  1. ^ (EN) Safari Rally - Ford Martini Leg 1 report, su motorsport.com, Motorsport Network, 27 febbraio 2000. URL consultato il 12 giugno 2019 (archiviato il 12 giugno 2019).
  2. ^ (EN) Safari Rally - leg 3 - Ford Report, su motorsport.com, Motorsport Network, 27 febbraio 2000 (archiviato il 6 maggio 2018).
  3. ^ (EN) Alan Kelly, FIA World Rally Championship Round 3: 25-27 February 2000, Safari Rally of Kenya, su carenthusiast.com, marzo 2000 (archiviato il 25 marzo 2006).
  4. ^ "CS" sta per "competitive section", termine usato per le singole lunghe prove del Safari Rally

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Campionato del mondo rally - Stagione 2000
                           
   

Edizione precedente:
1999
Safari Rally
Altre edizioni
Edizione successiva:
2001
  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo