Sally Eilers

attrice statunitense

Sally Eilers (New York City, 11 dicembre 1908Woodland Hills, 5 gennaio 1978) è stata un'attrice statunitense.

Sally Eilers

BiografiaModifica

I suoi genitori si trasferirono da New York a Los Angeles, e qui Sally si diplomò nella Fairfox High School, dove ebbe compagna di scuola Jane Peters, poi famosa col nome di Carole Lombard. Entrambe cercavano di sfondare nell'ambiente del cinema: Eilers ottenne nel 1927 le prime particine in modesti cortometraggi, fino a guadagnare il ruolo di protagonista nel film di Mack Sennett The Good-Bye Kiss, del 1928, anno in cui fu eletta tra le WAMPAS Baby Stars.

Di lì a poco e per un decennio Sally Eilers divenne una delle figure più popolari di Hollywood, interpretando da protagonista una trentina di film del genere più vario, dal western alla commedia, al dramma e al noir. Tra i suoi film si ricordano Il guerriero (1930) con Buster Keaton, Il cammello nero e Bad Girl (1931), di Frank Borzage, vincitore di due premi Oscar, She Made Her Bed (1934), Coniglio o leone? (1936) con Eddie Cantor, La voce del diavolo di Carol Reed, girato in Inghilterra nel 1936, Sangue nel sogno (1945). La sua carriera declinò nel finire degli anni Trenta. Nel decennio successivo interpretò soltanto cinque film e lasciò il cinema nel 1950 con il western Il passo degli apaches, con Rod Cameron.

Fu sposata quattro volte: nel 1930 con l'attore di western Hoot Gibson, conosciuto sul set di The Long, Long Trial, nel 1933 con il produttore Harry Joe Brown, col quale ebbe un figlio, nel 1943 con l'aviatore Howard Barney e nel 1949 col regista televisivo Hollingsworth Morse, dal quale divorziò nel 1958. Morì nel 1978 di un attacco cardiaco in un ospedale di Woodland Hills, in California, a 69 anni. Fu cremata e le ceneri custodite nel Forest Lawn Memorial Park di Glendale.

RiconoscimentiModifica

Filmografia parzialeModifica

 
Con Spencer Tracy e Sally Blane in Disorderly Conduct

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN7649850 · ISNI (EN0000 0001 2119 6717 · LCCN (ENn88051269 · GND (DE1062274792 · BNF (FRcb14678052c (data) · BNE (ESXX4660458 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n88051269