San Giovanni di Moriana

comune francese

San Giovanni di Moriana[1] (in francese Saint-Jean-de-Maurienne; in francoprovenzale Sent-Jian-de-Môrièna) è un comune francese situato nel dipartimento della Savoia della regione Alvernia-Rodano-Alpi, sede dell'arrondissement di San Giovanni di Moriana. Fu qui che Italia, Francia e Regno Unito firmarono gli accordi di San Giovanni di Moriana con cui definirono, durante la prima guerra mondiale, la comune politica in Medio Oriente. Questa cittadina è famosa anche perché il Tour de France regolarmente parte, arriva o passa da qui, in quanto si trova in una terra di grande ciclismo.

San Giovanni di Moriana
comune
(FR) Saint-Jean-de-Maurienne
San Giovanni di Moriana – Stemma
San Giovanni di Moriana – Veduta
San Giovanni di Moriana – Veduta
Veduta
Localizzazione
StatoBandiera della Francia Francia
RegioneAlvernia-Rodano-Alpi
Dipartimento Savoia
ArrondissementSan Giovanni di Moriana
CantoneSan Giovanni di Moriana
Amministrazione
SindacoPhilippe Rollet (SE) dal 2020
Territorio
Coordinate45°17′N 6°21′E / 45.283333°N 6.35°E45.283333; 6.35 (San Giovanni di Moriana)
Altitudine489-1 200 m s.l.m.
Superficie11,51 km²
Abitanti7 536 (1-1-2021)
Densità654,74 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale73300
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE73248
Nome abitantiSaint-Jeannais e Saint-Jeannaises
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
San Giovanni di Moriana
San Giovanni di Moriana
Sito istituzionale

Geografia fisica modifica

 
Vallata dell'Arvan

È la città principale della Val Moriana dal VI secolo, attraversata dal fiume Arc. Si trova alla confluenza dell'Arc con il suo affluente Arvan, il quale scende dalla valle des Arves (valle che conduce al Col de la Croix-de-Fer).

I comuni limitrofi a San Giovanni di Moriana sono Saint-Julien-Mont-Denis, Jarrier, La-Tour-en-Maurienne, Villargondran, Albiez-le-Jeune, Albiez-Montrond, Saint-Pancrace e Pontamafrey-Montpascal.

Saint-Jean-de-Maurienne è situata vicino a: Albertville (59 km), Chambéry (72 km), Grenoble (103 km), Torino (137 km), e Lione (174 km).

Storia modifica

Simboli modifica

«D'azzurro, alla mano benedicente d'argento, vestita dello stesso.»

Questo stemma era quello del capitolo della cattedrale prima di divenire quello della città. Trae origine dalle reliquie di Giovanni Battista, giunte nel VI secolo: tre dita della mano che battezzarono Gesù, da qui l'emblema con la mano benedicente. Questo simbolo, conosciuto come La Main Couronnée ("la mano coronata"), è divenuto famoso nel mondo essendo riprodotto dal 1909 sulla lama dei modelli di coltelli Opinel: la mano dello stemma di Saint-Jean-de-Maurienne — la città più vicina ad Albiez-le-Vieux da cui proveniva la famiglia Opinel — sormontata dalla corona del Ducato di Savoia che aveva come capitale Chambéry, attuale sede dell'azienda.[2]

Monumenti e luoghi d'interesse modifica

  • Cattedrale di San Giovanni di Moriana, edificio religioso risalente all'XI secolo e più volte rimaneggiato, fu fin dall'inizio sede episcopale della diocesi di Moriana, soppressa nel 1966 e incorporata nell'Arcidiocesi di Chambéry, San Giovanni di Moriana e Tarantasia. Classificato come monumento storico di Francia nel 1906;
    • La cripta: costruita nel periodo precedente l'erezione della cattedrale attuale (probabilmente prima dell'anno 1000 e riscoperta nel 1958.
    • Gli stalli della cattedrale: installati nel 1498, capolavoro gotico in legno di noce attribuito a Pierre Mochet.
    • Il chiostro: situato tra la cattedrale e il refettorio dei canonici, la sua origine risale al 1450; classificato monumento storico di Francia nel 1933
    • Il campanile: antico dongione capitolare che perse la sua flèche e le sue quattro gugliette nel 1794.
  • Chiesa di Notre-Dame: antica chiesa parrocchiale, oggi chiusa al pubblico, risalente all'XI secolo. Il campanile, che oggi è separato dalla chiesa, ne costituiva l'ingresso
  • Palazzo dei vescovi della Moriana o antico vescovato[3]: rimaneggiato nel XVIII secolo è classificato edificio comunale dal 1905. Il gran salone è un bell'esempio di arte barocca.
  • Cappella della Buona Novella: luogo di pellegrinaggio di barocco con ex voto. Tavola di orientamento.
  • Cappella del collegio San Giuseppe (137, rue du Collège). Cappella barocca situata nel collegio San Giuseppe (antico collegio Lambertain, fondato nel 1534).

Galleria d'immagini modifica

Società modifica

Evoluzione demografica modifica

Qui in basso è riportata l'evoluzione demografica del comune di San Giovanni di Moriana in ordine cronologico dal 1793.

1793 1800 1806 1821 1831 1836 1841 1846 1851
2 005 2 240 2 371 2 550 n.d. 3 084 n.d. 2 837 n.d.
1856 1861 1866 1872 1876 1881 1886 1891 1896
3 471 3 254 3 088 3 121 3 087 2 987 3 068 3 114 3 278
1901 1906 1911 1921 1926 1931 1936 1946 1954
3 081 3 110 3 327 3 794 4 156 4 456 5 201 5 886 6 676
1962 1968 1975 1982 1990 1999 2006 2018 -
7 404 8 685 9 746 9 639 9 439 8 902 8 731 7 683 -
Nbre retenu à partir de 1962: population sans doubles comptes - Fonti : Cassini[4] et INSEE[5]

Qui sotto l'evoluzione demografica in sintesi dal Novecento a oggi, in ordine di data di censimento:

Abitanti censiti

Amministrazione modifica

Gemellaggi modifica

Note modifica

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153160608 · ISNI (EN0000 0001 2188 1079 · SBN SBNL001127 · LCCN (ENn82249299 · GND (DE4353409-0 · BNF (FRcb152741795 (data) · J9U (ENHE987007559853505171 · WorldCat Identities (ENlccn-n82249299
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia