Apri il menu principale

Saverio Leotta

allenatore di calcio e ex calciatore italiano
Saverio Leotta
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1963 - giocatore
199? - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1952-1955Catanzaro18+ (3+)
1959-1963Locri42 (?)
Carriera da allenatore
1969-1970[1] Crotone
1972-1973 Catanzaro
197?-1980 Catanzaro Vice
1980 Catanzaro
1980-1983 Catanzaro Vice
1983 Catanzaro
1983-199? Catanzaro Vice
1994-1995 Catanzaro
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Saverio Leotta (Catanzaro, 31 luglio 1934) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Giocava solitamente come centravanti o ala, venendo impiegato saltuariamente anche come centrocampista.[2][3][4][5]

AllenatoreModifica

Ex giocatore del Catanzaro in IV Serie,[6][7] Leotta fu a lungo allenatore in seconda del club.[8][9] La sua prima esperienza alla guida della prima squadra giallo-rossa la ebbe durante la Serie B 1972-1973 allorché fu chiamato, alla 26ª giornata, a sostituire Renato Lucchi. Leotta concluse il torneo sulla panchina catanzarese, ottenendo un ottavo posto finale. Tornò poi a ricoprire l'incarico di vice fino alla stagione 1979-1980, in Serie A: in tale annata fu nuovamente scelto dalla dirigenza del club per portare a termine il campionato in luogo di Carlo Mazzone: il Catanzaro evitò la retrocessione, chiudendo al 12º posto. La stessa situazione si ripeté nel 1982-1983: questa volta, Leotta prese il comando della squadra l'11 gennaio, subentrando a Bruno Pace.[8] Dalla 16ª alla 30ª giornata sedette sulla panchina della formazione calabrese, che giunse all'ultimo posto con 13 punti in 30 gare (di questi, 4 furono ottenuti da Leotta). Rimase poi nell'organigramma della società, come vice: allenò la prima squadra anche per un breve periodo durante la Serie C2 1994-1995.[10]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Catanzaro: 1952-1953

NoteModifica

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, pag. 267
  2. ^ Rivista Calcio, riepilogo stagione 1959-60, p. 281.
  3. ^ Rivista Calcio, riepilogo stagione 1960-61, p. 329.
  4. ^ Rivista Calcio, riepilogo stagione 1961-62, p. 413.
  5. ^ Rivista Calcio, riepilogo stagione 1962-63, p. 301.
  6. ^ IV Serie 1952-53 - Girone H, su webalice.it. URL consultato il 15 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  7. ^ Le liste di trasferimento della Lega Nazionale, Il Corriere dello Sport, 2 settembre 1955, pag.3
  8. ^ a b Leotta: «Il Catanzaro si riscatterà», in La Stampa, 13 gennaio 1983, p. 19.
  9. ^ Beltrami, p. 184.
  10. ^ Campionato di C2 - 1994/1995, su catanzaro1929.com. URL consultato il 15 ottobre 2012.

BibliografiaModifica

  • Arrigo Beltrami (a cura di), Almanacco illustrato del calcio, Modena, Panini, 1979.

Collegamenti esterniModifica