Scottish Championship 2014-2015

Scottish Championship 2014-2015
Competizione Scottish Championship
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 109ª
Organizzatore SPFL
Date dal 9 agosto 2014
al 31 maggio 2015
Luogo Scozia Scozia
Partecipanti 10
Risultati
Vincitore Hearts
(1º titolo)
Promozioni Hearts
Retrocessioni Cowdenbeath
Statistiche
Miglior marcatore Scozia Jason Cummings
(18 goal)
Incontri disputati 180
Gol segnati 525 (2,92 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013-2014 2015-2016 Right arrow.svg

La Scottish Championship 2014-2015 è stata la 109ª edizione della seconda serie del campionato di calcio scozzese, la 20ª edizione nel formato corrente di 10 squadre, la 2ª edizione col nome Scottish Championship e sotto l'organizzazione della Scottish Professional Football League (SPFL). La stagione è iniziata il 9 agosto 2014 e si è conclusa il 31 maggio 2015.

A questa edizione della Championship hanno partecipato tre squadre che in passato hanno conquistato il titolo di campione di Scozia (Hearts, Hibernian e Rangers).

A vincere il torneo sono stati gli Hearts, che sono stati promossi in Premiership dopo un solo anno di assenza. Il Cowdenbeath, ultimo classificato, è stato retrocesso in Scottish League One.

StagioneModifica

NovitàModifica

I Rangers sono stati promossi in qualità di campioni della Scottish League One 2013–2014, mentre gli Hearts sono stati retrocessi dalla Scottish Premiership 2013-2014. L'Hibernian ha finito all'11º posto nella Scottish Premiership 2013-2014 ed è stato retrocesso dopo aver perso ai calci di rigore il play-off contro l'Hamilton Academical, classificatosi al 2º posto nella Scottish Championship 2013-2014.

FormulaModifica

Il campionato è composto di 10 squadre che si affrontano in un doppio girone di andata-ritorno per un totale di 36 giornate.
La prima classificata viene promossa direttamente in Scottish Premiership. La 2ª, la 3ª e la 4ª classificata e l'11ª classificata della Scottish Premiership 2014-2015 si affrontano nei playoff per un posto in Scottish Premiership.
L'ultima classificata viene retrocessa direttamente in Scottish League One. La 9ª classificata partecipa ai playoff per un posto in Scottish Championship assieme alla 2ª, alla 3ª e alla 4ª classificata in Scottish League One 2014-2015.

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stadio Stagione precedente
Alloa Athletic Alloa Recreation Park 8º posto
Cowdenbeath Cowdenbeath Central Park 9º posto
Dumbarton Dumbarton Dumbarton Football Stadium 5º posto
Falkirk Falkirk Falkirk Stadium 3º posto
Hearts Edimburgo Tynecastle Stadium 12º posto in Premiership
Hibernian Easter Road 11º posto in Premiership
Livingston Livingston Almondvale Stadium 6º posto
Queen of the South Dumfries Palmerston Park 4º posto
Raith Rovers Kirkcaldy Stark's Park 7º posto
Rangers Glasgow Ibrox Stadium 1º posto in League One

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Hearts 91 36 29 4 3 96 26 +70
  2. Hibernian 70 36 21 7 8 70 32 +38
  3. Rangers 67 36 19 10 7 69 39 +30
  4. Queen of the South 60 36 17 9 10 58 41 +17
5. Falkirk 53 36 14 11 11 48 48 0
6. Raith Rovers 43 36 12 7 17 42 65 -23
7. Dumbarton 34 36 9 7 20 36 79 -43
8. Livingston[1] 27 36 8 8 20 41 53 -12
  9. Alloa Athletic 27 36 6 9 21 34 56 -22
  10. Cowdenbeath 25 36 7 4 25 31 86 -55

Legenda:

      Campione di Championship e promossa in Premiership 2015-2016
  Qualificata ai play-off
      Retrocessa in League One 2015-2016
Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate
  • Punti realizzati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti
  • play-off (solo per definire la promozione, la retrocessione e i playoff)

VerdettiModifica

SpareggiModifica

Playoff Premiership/ChampionshipModifica

Ai play-off partecipano la 2ª, 3ª e 4ª classificata della Championship (Hibernian, Rangers, Queen of the South) e l'11ª classificata della Premiership 2014-2015 (Motherwell).

Quarti di finaleModifica

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
9 - 13 maggio 2015
Queen of the South 2 – 3 Rangers 1 – 2 1 – 1

SemifinaliModifica

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
20 - 23 maggio 2015
Rangers 2 – 1 Hibernian 2 – 0 0 – 1

FinaleModifica

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
28 - 31 maggio 2015
Rangers 1 – 6 Motherwell 1 – 3 0 – 3

Play-off Championship/League OneModifica

Ai play-off partecipano la 2ª, 3ª e 4ª classificata della League One 2014-2015 (Stranraer, Forfar Athletic, Brechin City) e la 9ª classificata della Championship 2014-2015 (Alloa Athletic).

SemifinaliModifica

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
6 - 9 maggio 2015
Brechin City 1 – 2 Alloa Athletic 0 – 2 1 – 0
Forfar Athletic 4 – 1 Stranraer 3 – 0 1 - 1

FinaleModifica

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
13 - 17 maggio 2015
Forfar Athletic 3 – 4 Alloa Athletic 3 – 1 0 – 3

StatisticheModifica

Classifica marcatoriModifica

Sito Ufficiale

Gol Giocatore Squadra
18   Jason Cummings Hibernian
15   Derek Lyle Queen of the South
14   Liam Buchanan Alloa Athletic
13   Gavin Reilly Queen of the South
13   Dominique Malonga Hibernian
12   Género Zeefuik Hearts
11   James Keatings Hearts
11   Osman Sow Hearts
11   Jamie Walker Hearts
11   Jordan White Livingston

NoteModifica

  1. ^ 5 punti di penalizzazione al Livingston per mancato pagamento di tasse

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Sito ufficiale, su spfl.co.uk.
  • (EN) BBC Sport, su bbc.com. URL consultato il 4 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 24 maggio 2017).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio