Apri il menu principale

Scusa se è poco

film del 1982 diretto da Marco Vicario
Scusa se è poco
Scusa se è poco.jpg
Monica Vitti e Ugo Tognazzi in un fotogramma del film.
Paese di produzioneItalia
Anno1982
Durata91 min
Generecommedia
RegiaMarco Vicario
SoggettoAldo De Benedetti
SceneggiaturaFranco Marotta
Sandro Parenzo
Laura Toscano
Marco Vicario
FotografiaLuigi Kuveiller
MontaggioAlberto Gallitti
MusicheDario Farina
Gian Piero Reverberi
ScenografiaGiantito Burchiellaro
CostumiPatrizia Castaldi
Interpreti e personaggi

Scusa se è poco è un film del 1982 diretto dal regista Marco Vicario.

TramaModifica

Il film si divide in due episodi, legati tra di loro soltanto dal fatto di presentare due coppie in crisi. Nel primo, due coniugi divorziati, Renata e Carlo, si ritrovano dopo qualche tempo, desiderosi, l'uno indipendentemente dall'altro, di affittare un appartamento in città, ma le loro intenzioni sono ostacolate dal fatto che i due si amino ancora, nonostante usino rispettivamente la violenza alle coccole e dopo vari tentativi di far ingelosire l'ex marito, Renata decide di rimanergli accanto.

Nel secondo episodio Grazia è l'autrice anonima di un libro erotico, che è diventato il best seller del momento. Piero, un miope "agente investigatore", viene inviato a scoprire la misteriosa autrice del libro, ma è accidentalmente investito per la strada dall'altrettanto miope autrice che si vede costretta a risarcirlo con una grossa somma in denaro a meno che non accetti una sua particolare condizione: 30 minuti di sesso. Costretta a rivelare la verità alla famiglia del marito, Grazia accetta per non dover impoverire il coniuge che però non lo tradisce durante il tempo a disposizione. Indignata per non essere stata fermata da nessuno e poiché sentendosi sottovalutata rispetto al denaro, Grazia alla fine, abbandona il tetto coniugale e fugge con Piero, che non avendola vista (essendo senza occhiali, poiché rotti poco prima a causa di un incidente) la urta con la propria autovettura, strattonandola (senza conseguenze), rendendole inconsapevolmente in questo modo, pan per focaccia.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

Colonna sonoraModifica

La colonna sonora comprende il brano Magnifica serata (Minellono - Farina) cantato dai Ricchi e Poveri.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema