She's Out of My Life

singolo di Michael Jackson del 1979
She's Out of My Life
Michael Jackson She's Out of My Life.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMichael Jackson
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 aprile 1980
Durata3:37
Album di provenienzaOff the Wall
GenereRhythm and blues
EtichettaEpic Records
ProduttoreQuincy Jones
Registrazione3 luglio 1979
Formati7"
Certificazioni
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti[1]
(vendite: 1 000 000+)
Michael Jackson - cronologia
Singolo precedente
(1979)
Singolo successivo
(1980)

She's Out of My Life è una canzone interpretata dal cantante statunitense Michael Jackson estratta nel 1980 come quarto singolo dal suo album in studio Off the Wall del 1979.

DescrizioneModifica

Si tratta di una ballata scritta da Tom Bahler. Quincy Jones, produttore dell'album e del singolo, dichiarò in varie interviste che aveva pensato inizialmente di dare la canzone all'amico Frank Sinatra, ma decise in seguito di farla registrare a Jackson. Jones rimase affascinato dal fatto che Michael Jackson, emotivamente provato dal testo del brano, si commuovesse ogni volta al punto da scoppiare in lacrime alla fine di ogni seduta di registrazione, decidendo pertanto di tenere il suono del pianto del cantante sul finire della canzone anche nella versione definitiva del brano.[2]

In seguito la canzone fu anche reinterpretata da Patti LaBelle, Ginuwine, 98 Degrees e Josh Groban.

Una demo di She's Out of My Life fu inserita nel 2009 nel secondo disco dell'album doppio This Is It.

PromozioneModifica

Interpretazioni dal vivoModifica

La canzone venne interpretata da Jackson in tutti i suoi tour a venire, a partire dal Triumph Tour dei Jacksons del 1981 e in seguito nel Victory Tour del 1984, ultimo tour del cantante coi fratelli, e nei suoi tour da solista Bad World Tour (1987-1989) e Dangerous World Tour (1992-1993) oltre che nel Royal Concert per il 50º compleanno del Sultano del Brunei del 1996.[3] In tutte queste interpretazioni dal vivo, il cantante era solito scegliere una ragazza dal pubblico per farla salire sul palco e danzare abbracciato a lei mentre lui cantava alcune strofe.[4] Tale storica interpretazione di She's Out of My Life sarebbe stata sostituita dalla canzone You Are Not Alone a partire dall'HIStory World Tour (1996-1997).[5] Il cantante provò She's Out of My Life anche per i suoi concerti benefici Michael Jackson & Friends del 1999, in cui avrebbe dovuto interpretarla per la prima volta come duetto, assieme a Mariah Carey, ma venne infine tolta dalla scaletta. Le immagini delle prove del concerto di Seul in cui Jackson prova con una corista il duetto, segnano pertanto l'ultima volta che il cantante abbia interpretato la canzone dal vivo.[6]

Video musicaleModifica

Il video musicale venne diretto da Bruce Gowers, regista inglese che aveva già diretto per Jackson il video della canzone Rock with You dell'anno precedente, e vedeva il cantante, vestito in abiti casual, mentre interpretava il brano seduto per tutta la durata del video. A causa del basso budget e della sostanziale mancanza di originalità del video, il cantante si rifiuterà di pubblicarlo in tutte le sue raccolte di videoclip pubblicate nel corso della sua vita e verrà pubblicato infine per la prima volta solo dopo la morte dell'artista nella raccolta di video intitolata Michael Jackson's Vision del 2010.[2]

TracceModifica

Vinile 7" Regno Unito
  1. She's out of My Life (Album Version) – 3:37 (Tom Bahler)
  2. Push Me Away (Album Version) (brano interpretato dai Jacksons) – 4:19 (The Jackson)
Vinile 7" Stati Uniti
  1. She's out of My Life (Album Version) – 3:37 (Tom Bahler)
  2. Get on the Floor (Album Version) – 4:39 (Michael Jackson, Louis Johnson)

Nota: il lato B del singolo nel Regno Unito è Push Me Away, traccia dell'album dei Jacksons Destiny del 1978, ma interpretata dal solo Michael Jackson. Nel singolo distribuito negli Stati Uniti il lato B è Get on the Floor, brano dallo stesso album Off the Wall (1979).

Successo commercialeModifica

Il singolo segnò un record per l'epoca: con questo brano per la prima volta quattro canzoni estratte dallo stesso album di uno stesso artista erano arrivate tutte nelle prime dieci posizioni della classifica generale di Billboard dove raggiunse la posizione numero 10.[7] Negli Stati Uniti fu premiato nel 1989 con un Disco d'oro a fronte di una vendita superiore alle 500 000 copie mentre nel 2022 con un Disco di platino per vendite superiori al milione di unità.[8]

ClassificheModifica

Classifica (1980) Posizione
massima
Australia 17
Canada 10
Paesi Bassi 19
Irlanda 4
Regno Unito 3
Stati Uniti[7] 10
Stati Uniti (rhythm and blues) 43

NoteModifica

  1. ^ (EN) Michael Jackson - She's Out of My Life – Gold & Platinum, su Recording Industry Association of America. URL consultato il 21 maggio 2022.
  2. ^ a b Richard Lecocq, Francois Allard, Michael Jackson All the Songs: The Story Behind Every Track, Cassell, 2018, ISBN 978-1788400572.
  3. ^ (EN) When Michael Jackson was paid US$17 million to perform at the Sultan of Brunei’s 50 birthday party – and Prince Charles was even there, su South China Morning Post, 8 settembre 2020. URL consultato il 18 maggio 2022.
  4. ^ Michael Jackson - She's Out of My Life (Dangerous Tour: Live in Bucharest) (BBC). URL consultato il 18 maggio 2022.
  5. ^ (FR) Condé Nast, Michael Jackson in 5 legendary performances, su Vogue France, 29 agosto 2018. URL consultato il 18 maggio 2022.
  6. ^ Michael Jackson She's Out Of My Life Live Seoul 1999 Rehearsal. URL consultato il 18 maggio 2022.
  7. ^ a b (EN) Monica Herrera, Michael Jackson: King Of Billboard’s Pop Charts, su Billboard, 25 giugno 2009. URL consultato il 18 maggio 2022.
  8. ^ (EN) Gold & Platinum/Most Recent, su RIAA, 16 maggio 2022. URL consultato il 18 maggio 2022.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Michael Jackson: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Michael Jackson