Apri il menu principale
Sjoerd Ars
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 183 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra De Treffers
Carriera
Giovanili
DVC 26'
2001-2002Feyenoord
Squadre di club1
2002-2005De Graafschap13 (2)
2005-2006Omniworld36 (17)
2006-2008Go Ahead Eagles74 (34)
2008-2010RBC Roosendaal74 (33)
2010-2011PEC Zwolle33 (28)
2011-2012Levski Sofia14 (6)
2012Tianjin Teda29 (13)
2013Konyaspor17 (8)
2013-2014Karşıyaka35 (9)
2013-2015N.E.C.37 (28)
2015-2016NAC Breda33 (21)
2016Haladás14 (1)
2016-2017Fortuna Sittard11 (0)
2017-2018De Graafschap31 (8)
2018-De Treffers10 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 settembre 2016

Sjoerd Ars (pronuncia olandese [ˈʃuːrt ˈɑrs]; Terborg, 15 aprile 1984) è un calciatore olandese, attaccante del De Treffers.

Durante la sua carriera ha segnato più di 210 gol in 430 incontri da professionista.

Caratteristiche tecnicheModifica

Centravanti prolifico, può svariare su tutto il fronte offensivo giocando anche come esterno d'attacco.

CarrieraModifica

ClubModifica

Prodotto delle giovanili del Feyenoord, nel 2002 si accasa al De Graafschap. Dopo tre anni e una dozzina di presenze in seconda divisione e un paio di gol, passa all'Omniworld, restando in seconda divisione olandese. Alla sua prima stagione con la nuova maglia, mette a segno 17 gol in 36 giornate, firmando tre doppiette e un gol al suo ex De Graafschap (3-3) e piazzandosi quinto tra i marcatori. L'anno dopo si trasferisce al Go Ahead, restando nella seconda serie del calcio olandese: firma 18 gol e quattro doppiette, raggiungendo la sesta posizione tra i capocannonieri. Alla sua seconda annata con gli Eagles, realizza 16 reti, prima di passare al Roosendaal, dove marca 33 gol in 74 giornate di campionato, mettendo a segno quattro doppiette in due stagioni. Il 18 gennaio 2010, realizza quattro reti nel giro di dieci minuti tra il 44' e il 54' nella sfida di campionato vinta 4-1 contro il Dordrecht.[1] Nella stagione 2010-2011 firma con il PEC Zwolle, restando per il sesto anno di fila in seconda divisione olandese: termina la stagione segnando 28 gol, tra cui 5 doppiette e 2 triplette, in 33 turni di campionato, sfiorando il titolo di miglior marcatore dell'edizione, titolo che va per un gol di distacco a Johan Veskamp. Nell'estate seguente, il Levski Sofia lo preleva in cambio di € 350.000. Realizza 6 gol in 14 giornate del campionato bulgaro, esordendo e andando in gol per due volte in Europa League contro lo Spartak Trnava segnando un gol sia all'andata sia al ritorno (entrambi terminati sul 2-1), ma la sfida di ritorno è persa ai rigori. Nel marzo 2012, si trasferisce in prestito oneroso per € 150.000 ai cinesi del Tianjin Teda: segna all'esordio, alla prima giornata del campionato cinese, l'11 marzo 2012 contro il Dalian (1-0), decidendo l'incontro con un gol all'82'. Gioca anche 6 match di AFC Champions League senza andare a segno e realizza altre 12 reti in campionato, finendo al quarto posto nella classifica marcatori. Tornato a Sofia, nel gennaio 2013 è rispedito in prestito oneroso in cambio di € 30.000 al Konyaspor, in Turchia: firma una tripletta all'esordio, il 10 febbraio 2013 contro l'Adana Demirspor, concludendo l'annata con 8 gol in 17 incontri nel secondo livello turco. Il 17 luglio 2013, il Levski Sofia lo cede al Karsiyaka, in seconda divisione turca, per € 150.000. Dopo una stagione durante la quale sigla 9 reti in campionato, decide di tornare in patria, accordandosi con il NEC: mette a segno 28 reti in 35 turni nella seconda divisione olandese, realizzando quattro doppiette e due triplette, contribuendo al successo del NEC in campionato e vincendo la classifica capocannonieri. Dopo un paio di incontri in Eredivisie, passa dal club di Nimega al NAC Breda, tornando in seconda serie: realizza sei doppiette, 21 gol totali in campionato, firmando con gli ungheresi dell'Haladas a fine stagione.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

NEC: 2014-2015

IndividualeModifica

2014-2015 (28 gol)

NoteModifica

  1. ^ Roosendaal 4-1 Dordrecht, Soccerway.com, 18 gennaio 2010 accesso 19 ottobre 2016.

Collegamenti esterniModifica