Apri il menu principale

Szombathelyi Haladás

società calcistica ungherese
Haladás
Calcio Football pictogram.svg
Hali
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical stripes Green HEX-008736 White.svg Verde, bianco
Dati societari
Città Szombathely
Nazione Ungheria Ungheria
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Hungary.svg MLSZ
Campionato Nemzeti Bajnokság I
Fondazione 1919
Presidente Ungheria Béla Illés
Allenatore Slovacchia Michal Hipp
Stadio Rohonci úti
(18.000 posti)
Sito web www.haladas.hu
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Szombathelyi Haladás, meglio noto solo come Haladás ("progresso" in lingua ungherese), è una società calcistica con sede a Szombathely, in Ungheria. Il club, fondato nel 1919, disputa le proprie partite in casa nel Rohonci úti Stadion. Milita nella Nemzeti Bajnokság I, la massima serie del campionato ungherese.

La squadra ha raggiunto la finale della Coppa d'Ungheria nel 1975, 1993 e 2002, mentre in campionato il miglior piazzamento è il terzo posto ottenuto nel campionato 2008-2009.

Indice

StoriaModifica

Lo Szombathelyi Haladás viene fondato nel 1919 a Szombathely, in Ungheria. Ottiene la prima promozione nella massima divisione ungherese nel 1936, ma viene retrocesso dopo una sola stagione. Da questo punto fino a prima dello scoppio della Seconda guerra mondiale la squadra disputa altri tre campionati in prima divisione.

Nel Dopoguerra l'Haladás, pur riuscendo raramente a classificarsi nella metà superiore della classifica, rimane ininterrottamente in prima divisione fino alla stagione 1959-1960, quando viene retrocesso in seconda divisione. La squadra trascorre la prima parte degli anni sessanta tra la prima e la seconda divisione, fino a tornare in prima divisione nel campionato 1967. Dopo essere nuovamente retrocesso al termine della stagione 1971-1972 ed essere nuovamente riuscito ad ottenere la promozione, la squadra nel 1975 arriva a disputare per la prima volta nella sua storia la finale della Coppa d'Ungheria. Qui viene sconfitto 3-2 dall'Újpest, che conquista nella stessa stagione anche il campionato. Per questa ragione l'Haladás può partecipare alla Coppa delle Coppe 1975-1976: nei sedicesimi elimina facilmente i maltesi della Valletta vincendo 7-0 la gara d'andata, e ipotecando quindi la qualificazione. Il cammino nella manifestazione termina tuttavia negli ottavi, dove i magiari incontrano lo Sturm Graz, che vince 2-0 la gara di andata in Austria e pareggia 1-1 il ritorno in Ungheria.

Dopo aver ottenuto un quinto posto nella stagione 1976-1977, l'Haladás retrocede al termine del campionato 1978-1979, per venire nuovamente promosso dopo altre due stagioni. Con la promozione ottiene anche il diritto di partecipare alla Coppa Mitropa 1981-1982: il torneo è un girone nel quale i magiari affrontano anche il Milan, che poi vincerà la coppa. I Rossoneri vincono entrambi gli incontri, 2-0 a Milano e 1-0 a Szombathelyi.

L'Haladás rimane in prima divisione per tutti gli anni ottanta, retrocedendo al termine del campionato 1989-1990. La prima parte degli anni novanta è caratterizzata da continui cambi di categoria, passando dalla prima alla seconda divisione e viceversa. Nel 1993 la squadra, mentre milita in seconda divisione, disputa per la seconda volta la finale della Coppa nazionale, ma viene sconfitta dal Ferencváros ai calci di rigore. La terza finale nella manifestazione viene disputata nel 2002, ancora contro l'Újpest, che prevale 2-1 nei tempi supplementari. Quella stagione si conclude con la retrocessione, ma tre stagioni dopo la squadra rischia di finire addirittura in terza divisione, riuscendo a salvarsi solo grazie allo spareggio.

L'Haladás torna a disputare il massimo campionato nella stagione 2008-2009, dove, da neopromossa, ottiene un buon terzo posto, il miglior piazzamento di sempre. In questo modo accede all'Europa League 2009-2010, ma viene eliminato nel secondo turno preliminare dagli svedesi dell'IF Elfsborg.

CronistoriaModifica

Cronistoria dello Szombathelyi Haladás
  • 1919: fondazione del club

  • 1920-21 ·
  • 1921-22 ·
  • 1922-23 ·
  • 1923-24 ·
  • 1924-25 ·
  • 1925-26 ·
  • 1926-27 ·
  • 1927-28 ·
  • 1928-29 ·
  • 1929-30 ·

  • 1930-31 ·
  • 1931-32 ·
  • 1932-33 ·
  • 1933-34 ·
  • 1934-35 ·
  • 1935-36 ·   in NB II.. Promosso in NB I
  • 1936-37 ·   12º in NBI. Retrocesso in NBII
  • 1937-38 ·
  • 1938-39 ·   in NB II.. Promosso in NB I
  • 1939-40 · 11º in NBI.


  • 1950 · 11º in NBI.
  • 1951 · 12º in NBI.
  • 1952 · 7º in NBI.
  • 1953 · 7º in NBI.
  • 1954 · 10º in NBI.
  • 1955 · 10º in NBI.
  • 1956 ·
  • 1957 · 12º in NBI.

  • 1960-61 ·
  • 1961-62 ·   in NB II.. Promosso in NB I
  • 1962-63 ·   14º in NBI. Retrocesso in NBII
  • 1963 ·
  • 1964 ·
  • 1965 ·
  • 1966 ·   in NB II.. Promosso in NB I
  • 1967 · 12º in NBI.
  • 1968 · 10º in NBI.
  • 1969 · 11º in NBI.

Finalista nella Magyar Kupa
Eliminato nel secondo turno della Coppa delle Coppe.

Vince lo spareggio contro l'Oroszlányi Bányász.


  • 1990-91 ·   in NB II.. Promosso in NB I
  • 1991-92 ·   13º in NBI. Retrocesso in NBII
Perde lo spareggio contro il Nyíregyháza Spartacus
  • 1992-93 ·   in NB II.. Promosso in NB I
Finalista nella Magyar Kupa

Primo nella seconda fase.
Finalista nella Magyar Kupa
  • 2002-03 ·   2º in NB II.. Promosso in NB I
  • 2003-04 ·   12º in NBI. Retrocesso in NBII
  • 2004-05 · 13º in NBII.

Perde lo spareggio con il Budakalász, ma viene ripescato.

  • 2005-06 · 6º in NBII.
  • 2006-07 · 2º in NBII.
  • 2007-08 ·   1º in NB II.. Promosso in NB I
  • 2008-09 · 3º in NBI.
  • 2009-10 · 8º in NBI.
Eliminato nel secondo turno preliminare dell'Europa League.

Cronologia dei nomiModifica

  • 1919 Szombathelyi Haladás Vasutas Sport Egyesület
  • 1926 – 1936 Szombathelyi MÁV
  • 1936 – 1948 Szombathelyi Haladás VSE
  • 1948 – 1951 Szombathelyi VSE
  • 1951 – 1954 Szombathelyi Lokomotív Sportegyesület
  • 1954 – 1956 Szombathelyi Törekvés
  • 1956 – 1995 Szombathelyi Haladás VSE
  • 1995 – 1997 Haladás VFC
  • 1997 – 1999 Haladás-Milos
  • 2000 – 2001 Haladás
  • 2001 – 2002 s.Oliver-Haladás
  • 2002 – 2004 Lombard FC Haladás
  • 2004 – 2011 Szombathelyi Haladás
  • 2011 – Haladás-Sopron Bank

Rosa 2015-2016Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Gábor Király
3   D Zoltán Fehér
4   D Gábor Jánvári
6   D Stef Wils
8   A Ádám Dudás
14   C Bálint Gaál
15   C Bence Iszlai
17   C Patrik Nagy
18   C András Gosztonyi
20   C Thomas Wils
23   D Szabolcs Schimmer
24   D Zsolt Angyal
N. Ruolo Giocatore
25   C Ante Batarelo
26   D Márk Jagodics
31   C Márió Németh
35   D Predrag Bošnjak
44   P Márton Gyurján
66   P Dániel Rózsa
70   A Roland Ugrai
77   A Zoltán Medgyes
79   C Péter Halmosi
80   C Balázs Petró
89   A Sasa Popin
96   A Milán Török

Rosa 2014-2015Modifica

Giocatori celebriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dello Szombathelyi Haladás

Tommaso Rocchi, ex capitano della Lazio

Allenatori celebriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dello Szombathelyi Haladás

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1961-1962, 1972-1973, 1980-1981, 1990-1991, 1992-1993, 1994-1995, 2000-2001

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 2008-2009
Finalista: 1974-1975, 1992-1993, 2001-2002
Semifinalista: 2010-2011
Secondo posto: 1979-1980, 2002-2003, 2006-2007
Quarto posto: 1981-1982

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio