Apri il menu principale
Sorbo Serpico
comune
Sorbo Serpico – Stemma Sorbo Serpico – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Campania-Stemma.svg Campania
ProvinciaProvincia di Avellino-Stemma.svg Avellino
Amministrazione
SindacoMaria Teresa Fontanella (lista civica) dal giugno 2015
Territorio
Coordinate40°55′N 14°53′E / 40.916667°N 14.883333°E40.916667; 14.883333 (Sorbo Serpico)Coordinate: 40°55′N 14°53′E / 40.916667°N 14.883333°E40.916667; 14.883333 (Sorbo Serpico)
Altitudine480 m s.l.m.
Superficie8,1 km²
Abitanti601[1] (30-9-2018)
Densità74,2 ab./km²
Comuni confinantiAtripalda, Salza Irpina, San Potito Ultra, Santo Stefano del Sole, Volturara Irpina
Altre informazioni
Cod. postale83050
Prefisso0825
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT064102
Cod. catastaleI843
TargaAV
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitantisorbesi
PatronoSan Martino
Giorno festivo11 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Sorbo Serpico
Sorbo Serpico
Sorbo Serpico – Mappa
Il comune di Sorbo Serpico all'interno della provincia di Avellino
Sito istituzionale

Sorbo Serpico è un comune italiano di 601 abitanti della provincia di Avellino in Campania.

Indice

StoriaModifica

OnorificenzeModifica

  Medaglia d'oro al Merito Civile
«In occasione di un disastroso terremoto, con grande dignità, spirito di sacrificio ed impegno civile, affrontava la difficile opera di ricostruzione del proprio tessuto abitativo, nonché della rinascita del proprio futuro sociale, economico e produttivo. Mirabile esempio di valore civico ed altissimo senso di abnegazione.»
— 23 novembre 1980

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[2]

 

Lingue e dialettiModifica

Accanto alla lingua italiana, nel territorio comunale di Sorbo Serpico è in uso il dialetto irpino.

AmministrazioneModifica

Altre informazioni amministrativeModifica

Il comune fa parte della Comunità montana Terminio Cervialto.

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 settembre 2018.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN245907897
  Portale Provincia di Avellino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Provincia di Avellino