Apri il menu principale

Stadio Centrale (Ekaterinburg)

Stadio Centrale
E-burg asv2019-05 img22 Central Stadium.jpg
Informazioni
StatoRussia Russia
UbicazioneEkaterinburg
Inizio lavori1957
Inaugurazione1957
Pista d'atleticaPresente
Ristrutturazione2011, 2017
Dim. del terreno105 х 68
Proprietariooblast' di Sverdlovsk
Gestorecampionato mondiale di calcio 2018 e Futbol'nyj Klub Ural
Uso e beneficiari
CalcioUral
Capienza
Posti a sedere23 696
Mappa di localizzazione

Coordinate: 56°49′56″N 60°34′25″E / 56.832222°N 60.573611°E56.832222; 60.573611

Lo stadio Centrale (in russo: Центральный стадион?, traslitterato: Central'nyj stadion), conosciuto anche come Ekaterinburg Arena, è uno stadio della città di Ekaterinburg, in Russia.

Utilizzato principalmente per le partite di calcio, ospita le partite casalinghe del FC Ural Sverdlovsk Oblast.

StoriaModifica

In occasione del campionato mondiale di calcio 2018 ha ospitato quattro incontri della prima fase; per tale occasione la capienza dell'impianto è stata portata da 27.000 a 33.061 posti. Per fare ciò sono state costruite due tribune esterne, in corrispondenza delle curve, che al termine dei mondiali sono state smontate.[1]

Coppa del Mondo FIFA 2018Modifica

 
Interni dello stadio durante la partita Giappone-Senegal ai Mondiali 2018
Data Ora Squadra #1 Ris. Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
15 giugno 2018 17:00   Egitto 0 - 1   Uruguay Girone A 27 015[2]
21 giugno 2018 20:00   Francia 1 - 0   Perù Girone C 32 789[3]
24 giugno 2018 20:00   Giappone 2 - 2   Senegal Girone H 32 572[4]
27 giugno 2018 19:00   Messico 0 - 3   Svezia Girone F 33 061[5]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Amitai Winehouse, World Cup venue Ekaterinburg Arena has odd new stands, su dailymail.co.uk, 4 ottobre 2017. URL consultato il 7 ottobre 2017.
  2. ^ Egitto-Uruguay (PDF), Fédération Internationale de Football Association, 15 giugno 2018.
  3. ^ Francia-Perù (PDF), Fédération Internationale de Football Association, 21 giugno 2018.
  4. ^ Giappone-Senegal (PDF), Fédération Internationale de Football Association, 24 giugno 2018.
  5. ^ Messico-Svezia (PDF), Fédération Internationale de Football Association, 27 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica