Apri il menu principale
Stefano Dal Lago "Bundi"
Nazionalità Italia Italia
Hockey su pista Roller hockey pictogram.svg
Ruolo Centro
Squadra Hockey Novara
Carriera
Giovanili
Trissino
Squadre di club
1980-1983Trissino
1983-1988Novara
Nazionale
1983-1988 Italia Italia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Sertãozinho 1986
Oro La Coruña 1988
Statistiche aggiornate al settembre 2010

Stefano Dal Lago (Trissino, 6 maggio 1964Novara, 27 settembre 1988) è stato un hockeista su pista italiano due volte Campione del Mondo con la Nazionale italiana.

Indice

BiografiaModifica

Nasce hockeisticamente nella squadra della sua città, il Gruppo Sportivo Hockey Trissino iniziando a pattinare all'età di 8 anni. Le sue doti emergono già dopo pochi anni, quando con la sua squadra vince la medaglia d'oro ai Giochi della Gioventù nel 1975 a Palermo. Nel 1980 debutta in prima squadra e nell'estate del 1983, a soli 19 anni si trasferisce al pluriscudettato Hockey Novara ed in poche stagioni vince praticamente tutto: tre scudetti, quattro Coppe Italia e una Coppa CERS. Nel frattempo si laurea Campione del Mondo con la Nazionale nel 1986 a Sertãozinho in Brasile e nel 1988 a La Coruña in Spagna. Il 27 settembre 1988, durante un incontro di Coppa Italia tra il suo Hockey Novara e il Forte dei Marmi, muore all'età di 24 anni per arresto cardiaco[1].

Negli anni successivi a Novara, la sua città adottiva dove era soprannominato "la farfalla a rotelle", gli è stato intitolato il Palazzetto dello Sport rinominato quindi Palasport "Stefano Dal Lago"[2], dove ancora oggi giocano tutti i propri incontri casalinghi le squadre di hockey novaresi. A Trissino invece, gli è stato dedicato un prestigioso Torneo Giovanile che viene disputato ogni anno.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Hockey Novara: 1984-1985 - 1986-1987 - 1987-1988
Hockey Novara: 1984-85 - 1985-86 - 1986-87 - 1987-88

Competizioni internazionaliModifica

Hockey Novara: 1984-85

NazionaleModifica

NoteModifica

  1. ^ La tragica notte dell'Hockey, in La Stampa, 29 settembre 1988. URL consultato il 6 gennaio 2012.
  2. ^ Il palasport intitolato a Dal Lago, in La Stampa, 16 novembre 1988. URL consultato il 21 marzo 2013.

Collegamenti esterniModifica