Apri il menu principale
Stefano Righi
Digi Johnz.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Italo disco
Periodo di attività musicale1981 – in attività
Album pubblicati4
Studio4
Live0
Raccolte1

Stefano Righi, meglio conosciuto con il nome d'arte di Johnson Righeira (Torino, 9 settembre 1960), è un cantautore italiano, componente del duo musicale Righeira.

Indice

CarrieraModifica

Incominciò la carriera nel 1980, con il singolo Bianca surf, pubblicato come cantante solista, già con lo pseudonimo di Johnson Righeira. Nel 1983 pubblicò il suo primo album prodotto dai La Bionda, Righeira, da dov'è tratto il successo Vamos a la playa, che divenne un tormentone per tutta l'estate. Dopo la pubblicazione del singolo, con Stefano Rota (Michael Righeira) chiamato a prestare il servizio militare di leva, secondo la stampa dell'epoca ebbe problemi con la giustizia militare poiché accusato di aver cercato in maniera contraria alla legge, con la complicità di alcuni sanitari, di evitare di essere inviato in missione in Libano. Dopodiché pubblicò il singolo No tengo dinero.

Nel 1985, uscì l'album Bambini Forever, da dov'è tratto un altro grande successo estivo: L'estate sta finendo. L'anno successivo partecipò al Festival di Sanremo con la canzone Innamoratissimo. Nel 1987 insieme con Stefano Rota partecipa allo Zecchino d'Oro con il brano Annibale e nel 1988 pubblicò il suo ultimo singolo, con cui sospese la carriera con i Righeira: Compañero. Inosservato, nel 1992 uscì l'album Uno, Zero, Centomila, ma la carriera con i Righeira ricominciò nel 1998, e nel 2001 uscì una nuova versione di Vamos a la playa.

Nel 2007 è uscito l'ultimo album, Mondovisione anticipato dal singolo La musica electronica, con discreto successo. Nell'agosto 2008 su R101 è stato impegnato nel programma radiofonico L'estate sta finendo, che riprendeva il titolo dall'omonima canzone del 1985. Nel 2012 e 2013 collabora dal vivo con il cantante Riz Samaritano.[1] Nel 2014 partecipa come attore al film Sexy Shop di Maria Erica Pacileo e Fernando Maraghini.

Nella primavera 2019 Johnson annuncia una nuova collaborazione con il duo La Bionda. Il brano dovrebbe uscire nel corso dell'estate.

Vita privataModifica

Il 19 novembre 1993, Johnson venne arrestato, assieme ad altre trentasette persone, per spaccio di stupefacenti. Rimase in carcere cinque mesi, per poi essere assolto alla fine del processo[senza fonte].

L'impegno politicoModifica

Politicamente vicino al Partito Comunista di Marco Rizzo[2], a cui fa da testimonial in occasione delle elezioni comunali di Torino nel 2016.

DiscografiaModifica

Discografia con i RigheiraModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Righeira.

Album in studioModifica

SingoliModifica

CollaborazioniModifica

Discografia solistaModifica

Album in studioModifica

SingoliModifica

  • 1980 - Bianca surf/Photoni (Italian Records, EXIT 706, 7")
  • 1987 - Yes I know my way/Nina yo te quiero (EMI Italiana, , 7") come The Johnson Righeira Foundation
  • 1997 - Ripigliati voce femminile Lisa Kant

NoteModifica

  1. ^ "L'Ultima Pagina" su Classix! #38 dell'Ottobre/Novembre 2013
  2. ^ Il Primo Maggio torinese del compagno Johnson Righeira NUovasocieta.it

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica