Apri il menu principale

Tarquini & Prevale

StoriaModifica

La formazioneModifica

Appassionati da sempre di radio e musica elettronica, nel 2004 Francesco e Carlo formano il gruppo musicale dance: Tarquini & Prevale, avviando una serie di collaborazioni con l'emittente radiofonica romana Radio Centro Suono, per la quale hanno condotto le trasmissioni Voglio Vederti Danzare e Mix Time Machine.

Nell'estate del 2005 il gruppo abbandona l'emittente locale presentando un nuovo format alla direzione della neonata m2o / musica allo stato puro, emittente radiofonica nazionale di musica dance del Gruppo Editoriale L'Espresso, Kick off - m2o nel Pallone, un mix di musica dance e trance alternato da notizie sul mondo del calcio, in onda ogni domenica mattina dalle 11.00 alle 13.00.[1]

Per la successiva stagione conduce un'altra trasmissione sempre per m2o, dedicata al mondo dei videogiochi, Gamepad - La Consolle Virtuale.[1] Si tratta di un contenitore di musica dance alternato da notizie sul mondo dei videogiochi,[2] realizzato anche in collaborazione con produttori di consolle per videogames come Sony, Microsoft, Nintendo, Activision, Ubisoft e Koch Media. Nello stesso anno avvia parallelamente un progetto discografico, producendo il primo singolo In My Dreams, inserito nella compilation Amoroso's Invasion prodotta dall'etichetta discografica di Perugia Smilax Publishing,[3] seguito poi nel 2007 dal secondo singolo Sognami, versione in italiano di In My Dreams. Sempre nel 2007 Tarquini e Prevale selezionano e mixano Gamepad Compilation Vol. 1.0, raccolta legata alla trasmissione da loro condotta su m2o e prodotta dall'etichetta discografica di Asti Bit Records, distribuita su supporto digitale in tutto il mondo e su supporto fisico nei negozi di dischi e nelle edicole di tutta Italia da Caymera S.r.l. del gruppo Mondadori,[4] seguita da Gamepad Compilation Vol. 2.0, prodotta sempre dalla Bit Records, distribuita su supporto digitale in tutto il mondo, e su supporto fisico nei negozi di dischi e nelle edicole di tutta Italia da Self Distribuzione.[5]

La separazioneModifica

Nel 2010 Prevale, per dedicarsi a varie produzioni musicali da solista, lascia la conduzione di Gamepad - La Consolle Virtuale[6] a Tarquini e Mila,[1] terminando così tutte le attività sia radiofoniche che discografiche con il gruppo. Tarquini proseguirà la sua attività di conduttore radiofonico fino al 2014, lasciando poi il suo posto a Mila e Fabio Amoroso.[7]

RadioModifica

Trasmissioni radiofoniche localiModifica

Trasmissioni radiofoniche nazionaliModifica

DiscografiaModifica

AlbumModifica

Compilation mixateModifica

Singoli / EPsModifica

  • 2006 - In My Dreams (Original Mix) (feat. Mr J Carry) (Smilax Publishing)
  • 2007 - Sognami (Original Mix) (feat. Mr J Carry) (Bit Records)
  • 2007 - Never Meet (Extended Mix) (Bit Records)
  • 2009 - Gamepad (Main Mix) (feat. Vodka) (Bit Records)
  • 2009 - Ritual Tibetan (feat. AlMa) (Fluida Records)
  • 2009 - My Sunshine (Main Mix) (feat. Sky) (Bit Records)
  • 2009 - Lovetime (Bit Records)
  • 2009 - My Love Is in the Air (feat. Dj Power) (Bit Records)
  • 2009 - Kiss Me (Bit Records)

RemixesModifica

  • 2006 - In My Dreams (Resonator Mix) (feat. Mr J Carry) (Bit Records)
  • 2007 - Le canzoni dell'estate (Tarquini & Prevale vs. Reddj Rmx) (m2o Radio)
  • 2007 - Love Delight (Tarquini & Prevale Vision) (Gateway Multimedia)
  • 2009 - Here (Tarquini & Prevale Mix) (Planeta Mix Records)

NoteModifica

  1. ^ a b c Maurizio Schettino, Intervista a Francesco Tarquini di M2O, in Radiospeaker.it.
  2. ^ Stefania, Gamepad - La consolle virtuale di m2o sul portale Supereva, in Supereva.it.
  3. ^ In My Dreams su Discogs, in Discogs.com.
  4. ^ Gamepad Compilation Vol. 1.0 su Discogs, in Discogs.com.
  5. ^ Scheda di Gamepad Compilation Vol. 2.0 sul sito della Self, in Self.it.
  6. ^ Gamepad - La Consolle Virtuale di m2o, in Facebook.com.
  7. ^ Scheda di Gamepad sul sito istituzionale della radio, in m2o.it. URL consultato il 24 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 3 maggio 2016).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica