Apri il menu principale
Telecupole
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Tipo generalista
Versioni Telecupole 576i 16:9 (SDTV)
(data di lancio: 1979)
Share 143.735 (giorno medio anno 2016Auditel)
Canali affiliati Telecupole story
Telecupole music
Gruppo T.L.T. S.P.A.
Editore Toselli Luigi Pietro
Sito www.telecupole.com
Diffusione
Terrestre
UHF 27, 42
Mux Telecupole
Telecupole (Piemonte occidentale e Valle d'Aosta)
DVB-T - FTA
Canale 15 SD
UHF 28, 29, 31, 32, 57
Mux Telecupole
Telecupole (Cuneo, Torino, Asti e relative province)
DVB-T - FTA
Canale 15 SD
UHF 32
Mux Rete 7
TeleCupole (Piemonte)
DVB-T - FTA
Canale 15 SD
UHF 27
Mux Telecupole
Telecupole (Liguria)
DVB-T - FTA
Canale 94 SD
UHF 21
Mux Telenord
TELECUPOLE (Liguria)
DVB-T - FTA
Canale 94 SD
UHF 39
Mux Telepace Quenza
TELECUPOLE... (Lombardia)
DVB-T - FTA
Canale 119 SD
Satellite
Tivùsat
Hot Bird 13B
13.0° Est
iTV Italia (DVB-S - FTV)
12673.00 V - 29900 - 5/6

Canale 422
Sky Italia
Hot Bird 13B
13.0° Est
iTV Italia (DVB-S - FTV)
12673.00 V - 29900 - 5/6
Canale 845
Streaming
Sito Telecupole Adobe Flash

Telecupole è una storica emittente televisiva privata italiana, una delle principali del Piemonte. Trasmette da Cavallermaggiore (CN), si riceve anche in Liguria, Valle d'Aosta e Lombardia.

Indice

StoriaModifica

Venne fondata nel 1979 dagli editori Luigi e Piermaria Toselli, da Danilo Pennone, proveniente da Telestudio, e dall'allora direttore artistico della discoteca "Le Cupole" Lorenzo Gillio che purtroppo scomparve per un brutto male. Soltanto qualche anno dopo l'emittente divenne di proprietà dei due fratelli Luigi e Piermaria[1].

Già dai primi anni ottanta il palinsesto di Telecupole mirò all'informazione, al territorio, al folklore e alla valorizzazione di usi, costumi, lavori e tradizioni locali, tratto distintivo dell'emittente. Il successo fu dato da programmi caratteristici come La Trattoria dei Ricordi, che recuperava il dialetto e i canti popolari, e Cantapiemonte, che aveva per protagonisti gruppi folcloristici vocali piemontesi, entrambi spettacoli ideati da Raoul, La bottega della musica con Tino Zerbini, la rubrica settimanale Il corpo e l'anima condotta da Gianluigi Marianini, che ancora oggi vengono replicati sul canale Telecupole Story. Il giornalista Beppe Ghisolfi, invece, era alla guida delle interviste di Silenzio stampa[2][3]. I personaggi principali degli show della rete furono, tra gli altri, Gipo Farassino, Nino Bonino e Umberto Clivio. Il palinsesto era caratterizzato anche da film, telefilm e cartoni animati.

Negli anni successivi si ridusse l'autoproduzione e l'emittente iniziò a mandare in onda i programmi del circuito Jolly, mentre sul finire del decennio entrò a far parte del consorzio Cinquestelle.

Nel corso degli anni novanta tornò ad avere un peso fondamentale lo spazio riservato alle produzioni originali, come le trasmissioni musicali Il discorriere, Fantastica serata e A gentil richiesta, quest'ultimo era un appuntamento quotidiano con le orchestre da ballo in compagnia di Bruno Garino, conosciuto col nome d'arte di "Martin"[4]. Risalivano a quel periodo anche i varietà La cartolina dei ricordi, Premiato caffè, Simpaticamente... sotto a chi tocca, La notte è per i gatti, Profumo di caffè e Ciao bimbi, indirizzato ai ragazzi. È sempre con l'intento di rilanciare le tradizioni che sugli schermi di Telecupole si vide la presenza costante della commedia dialettale piemontese, nell'ambito della rubrica Piemonte a teatro, con attori delle compagnie d'avanspettacolo locali, e di un momento "amarcord", denominato Prima serata, che comprendeva il meglio dei programmi storici della rete.

Tra i novanta e i duemila il noto scrittore Bruno Gambarotta[5] condusse la trasmissione Agorà, andarono in onda le rubriche di servizio Video Piemonte, Detto tra noi, Alla scoperta del Piemonte e Obiettivo agricoltura, gli approfondimenti sportivi di Massimo Corrado in Sport flash, e i dibattiti calcistici di Alè Toro!. Giuseppe Milanesio, alias "Pino Milenr", e Piero Montanaro divennero due volti cardine dell'emittente con le trasmissioni Saluti salutissimi, Scacciapensieri e Centopiazze, tuttora in onda. Negli anni duemiladieci fecero il loro ingresso anche alcuni programmi dedicati ai giovani musicisti e alla musica del momento come VideoTop e Snap[6]. Altri appuntamenti d'approfondimento che produsse l'emittente furono TG4 Salute, rubrica di medicina, salute e benessere a cadenza settimanale; Transalp, striscia realizzata in collaborazione con Alp Channel, Télé Grenoble, Télé 8 Mont Blanc e Télé Local Provence incentrata sul dialogo tra i due versanti delle Alpi, italiana e francese, con una conduzione bilingue; e Turismo cuneese, che poneva in risalto il territorio della provincia granda, a cura di Paolo Bongioanni.

Dalla seconda metà degli anni duemila uno degli appuntamenti più seguiti del canale è il varietà Ballando Le Cupole, ossia serate basate sul ballo liscio, sulle canzoni popolari e sulla musica revival in genere.

Il notiziario, nato agli albori degli anni ottanta con la direzione di Beppe Ghisolfi, è da allora chiamato TG4, come l'omonimo notiziario concorrente di Quartarete TV. Le varie edizioni quotidiane del TG4 si occupano principalmente delle notizie provenienti da tutte le province del Piemonte, ma trovano spazio anche i fatti salienti accaduti in Liguria. Il telegiornale cura varie rubriche di servizio sul mondo del lavoro, sulla medicina, sulle pensioni, sull'agricoltura, sull'ambiente e sulle manifestazioni locali, includendo anche le previsioni del meteo nazionali ed areali (nel dettaglio su Piemonte, Liguria e Lombardia).

Secondo i dati Auditel, nel 2014 Telecupole risulta la seconda televisione locale più seguita del Piemonte e della Valle d'Aosta (si colloca dopo 7 Gold Telecity, che è al primo posto)[7][8]. Il risultato si ripete anche l'anno successivo[9], mentre nel 2016 con 143.735 spettatori di media giornalieri si aggiudica il primato in Piemonte[10]. Nel 2017 torna ad essere seconda[11][12].

Il digitale terrestreModifica

Col passaggio al digitale terrestre, Telecupole trasmette in Piemonte (sintonizzabile sul canale 15) su un multiplex di proprietà dove vengono inclusi due nuovi canali: Telecupole Story, che ripropone programmi odierni e passati tratti dall'archivio della rete ammiraglia, e Telecupole Music, emittente all-music incentrata sul repertorio delle orchestre italiane, ripete i contenuti di Italianissima Tv.

Il gruppo editoriale possiede un multiplex anche in Liguria, che diffonde Telecupole sul canale 94.

Telecupole è veicolata anche su frequenze appartenenti ad altri operatori televisivi: infatti, è ospite in Piemonte nel Mux di Rete 7, in Liguria nel Mux di Telenord, e in Lombardia al numero 119 nel Mux di Telepace.

Il satelliteModifica

Dal 2017 Telecupole si riceve anche via satellite sul canale Sky 845 e sul canale Tivùsat 422[13][14].

Programmi attualiModifica

  • 015 TV: appuntamento settimanale di produzione esterna che dà risalto a eventi e iniziative di Biella e provincia.
  • Adnkronos: rubriche informative a cura dell'agenzia nazionale Adnkronos (produzione esterna): Adnkronos Tg, striscia quotidiana di notizie dall'Italia e dal mondo in onda dopo il TG4 delle 19.30, e i settimanali Salus TV, dedicato alla medicina, e Musa TV rivolto a cultura e spettacolo.
  • Agrisapori: rotocalco di comunicazione agricola ed enogastronomica di produzione esterna.
  • Agrisapori in tavola: rubrica culinaria di produzione esterna.
  • Ballando Le Cupole: serata musicale condotta da Sonia De Castelli, trasmessa tutti i martedì dalle 20.30 in diretta dal salone delle feste "Le Cupole" di Cavallermaggiore, a cui è possibile assistere dal vivo partecipando alla cena che si svolge durante la trasmissione.
  • Borgo Italia: settimanale di produzione esterna dedicato al patrimonio paesaggistico, storico, artistico ed antropologico dell'Italia.
  • Centopiazze: programma condotto da Piero Montanaro che va alla scoperta delle realtà locali di Piemonte e Liguria.
  • Cooking quiz: quiz di produzione esterna a tema culinario[15].
  • Dalla parte del consumatore: spazio aperto ai cittadini a cura della redazione del TG4.
  • Dimensione Vintage: trasmissione di produzione esterna che si occupa di conservare, ricordare e di far scoprire al mondo dei più giovani usi, costumi, invenzioni ed altro ancora provenga dal Medioevo ai giorni nostri.
  • Il bugiardino: rubrica che tratta di cucina, salute e territorio presentata da Renata Cantamessa.
  • Itinerari: trasmissione sulle bellezze dell'Italia da conoscere e da riscoprire.
  • ''L mercâ 'dla smâna: programma condotto da Mauro Mangone nelle piazze in cui si tengono i mercati del Piemonte.
  • Mi ritorni in mente: show dedicato alle canzoni del passato, al folklore e alle tradizioni presentato da Ilaria Salzotto e Aurelio Seimandi.
  • Mondo artigiano: settimanale di informazione sul mondo del lavoro realizzato da Telecupole in collaborazione con Confartigianato imprese Cuneo.
  • Nas Carabinieri: spazio a cura del TG4 che dà voce alle forze dell'ordine.
  • Obiettivo agricoltura: rotocalco a cura del TG4 dedicata alle realtà agricole del territorio.
  • Piemonte a Teatro: rassegna di spettacoli teatrali di compagnie dialettali.
  • Piemonte notizie: settimanale di approfondimento sui temi di attualità analizzati con gli amministratori regionali e locali condotto da Beppe Rasolo.
  • Quattro zampe in TV: appuntamento di produzione esterna riservato al mondo degli animali domestici.
  • RitorNelli: varietà musicale di produzione esterna condotto da Luciano Nelli e Paola Belloni.
  • Romagna mia: varietà musicale di produzione esterna che mette in risalto le orchestre di liscio romagnolo.
  • Saluti salutissimi: varietà musicale durante il quale gli spettatori possono interagire per dediche e richieste, in onda dal lunedì al sabato all'ora di pranzo.
  • Scacciapensieri: Pino Milenr va alla scoperte delle piazze, degli eventi, delle manifestazioni, delle fiere e delle sagre piemontesi.
  • TG4: l'appuntamento con il telegiornale è tutti i giorni alle ore 07.00 (in replica alle 07.35), alle 12.00 (in replica alle 13.50) e alle 19.30 (in replica alle 20.05 e dopo le 23.00).
  • Tg Coldiretti: una produzione Coldiretti Piemonte interamente focalizzata sul mondo dell'agricoltura.
  • Video Top: magazine di produzione esterna dedito allo spettacolo e al tempo libero che illustra appuntamenti di musica, cinema, teatro, moda, ed eventi speciali.
  • Vie verdi: rubrica ambientale di produzione esterna.

Conduttori attualiModifica

  • Ilena Arnolfo
  • Paolo Bongioanni
  • Giulio Botto
  • Renata Cantamessa
  • Cocò
  • Sonia De Castelli
  • Loris Gallo
  • Margherita Graglia
  • Mauro Mangone
  • Pino Milenr
  • Piero Montanaro
  • Beppe Rasolo
  • Ilaria Salzotto
  • Aurelio Seimandi

Conduttori passatiModifica

  • Edoardo Ballone
  • Nino Bonino
  • Cesare Carbonari
  • Umberto Clivio
  • Massimo Corrado
  • Beppe Cuva
  • Monica Del Prete
  • Gipo Farassino
  • Bruno Gambarotta
  • Bruno Garino "Martin"
  • Beppe Ghisolfi
  • Alexia Giardina
  • Gianluigi Marianini
  • Franco Marmello
  • Graziella Porro
  • Mariacristina Rapelli
  • Tino Zerbini

Multiplex TelecupoleModifica

PiemonteModifica

Sul multiplex di Telecupole sono presenti 5 canali televisivi e 3 radiofonici tutti in chiaro (non criptati, quindi fruibili gratuitamente)[16].

LCN Nome Canale Tipologia Note
12 Rete 7 TV FTA
15 Telecupole
116 Telecupole story
271 Telecupole music
- Radio GRP Tv
- Radio Mater Radio
- Radio Beckwith
- Radio Frejus

LiguriaModifica

Sul multiplex di Telecupole sono presenti 21 canali televisivi e uno radiofonico tutti in chiaro (non criptati, quindi fruibili gratuitamente)[17].

LCN Nome Canale Tipologia Note
13
610
649
Telenord TV FTA
75 Telecampione
88
292
609
650
Salute 88
93 Motori Tv
94 Telecupole
111 111 tv
113 Chef Tv
163 Donna TV
189
216
Telenord motori
254
824
Shop 24
272 Rete 7
513 Telenord HD
588 Salute 88 HD
744 Radio Sanremo Radio

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica