Apri il menu principale
Tessa Sanderson
Tessa Sanderson-2.jpg
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 168 cm
Peso 70 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Lancio del giavellotto
Record
Giavellotto 73,58 m (1983)
Società WBAC
Ritirata 1997
Carriera
Nazionale
1974-1996 Regno Unito Regno Unito
Palmarès
Regno Unito Regno Unito
Giochi olimpici 1 0 0
Europei 0 1 0
Inghilterra Inghilterra
Giochi del Commonwealth 3 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Tessa Sanderson (Parrocchia di Saint Elizabeth, 14 marzo 1956) è un'ex giavellottista britannica che ha partecipato a sei Olimpiadi consecutive dal 1976 al 1996, vincendo una medaglia d'oro ai Giochi olimpici di Los Angeles del 1984.

Indice

BiografiaModifica

Ai Giochi della XXIII Olimpiade vinse l'oro nel lancio del giavellotto ottenendo un risultato migliore della finlandese Tiina Lillak (medaglia d'argento) e della britannica Fatima Whitbread.[1]

ProgressioneModifica

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1976 Giochi olimpici   Montréal Lancio del giavellotto 10ª 57,00 m
1978 Giochi del Commonwealth   Edmonton Lancio del giavellotto   Oro 61,34 m
Europei   Praga Lancio del giavellotto   Argento 62,40 m
1980 Giochi olimpici   Mosca Lancio del giavellotto 19ª 48,76 m
1983 Mondiali   Helsinki Lancio del giavellotto 64,76 m
1984 Giochi olimpici   Los Angeles Lancio del giavellotto   Oro 69,56 m  
1986 Giochi del Commonwealth   Edimburgo Lancio del giavellotto   Oro 69,80 m
1987 Mondiali   Roma Lancio del giavellotto 67,54 m
1988 Giochi olimpici   Seul Lancio del giavellotto 21ª 56,70 m
1990 Giochi del Commonwealth   Auckland Lancio del giavellotto   Oro 65,72 m
Europei   Spalato Lancio del giavellotto 11ª 57,56 m
1992 Giochi olimpici   Barcellona Lancio del giavellotto 63,58 m
1996 Giochi olimpici   Atlanta Lancio del giavellotto 14ª 58,86 m

OnorificenzeModifica

  Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per il suo oro olimpico»
— Londra, 1985. Di iniziativa della Regina del Regno Unito Elisabetta II.
  Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per le sue opere di carità»
— Londra, 1998. Di iniziativa della Regina del Regno Unito Elisabetta II.
  Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i suoi servizi allo sport inglese»
— Londra, 2004. Di iniziativa della Regina del Regno Unito Elisabetta II.

NoteModifica

  1. ^ (EN) tiro del giavellotto : olimpiadi 1984, Sports-reference.com. URL consultato il 7 novembre 2011.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica