Apri il menu principale

The Battle at Elderbush Gulch

cortometraggio del 1913 diretto da David W. Griffith
The Battle at Elderbush Gulch
Battle at Elderbush Gulch Poster.jpg
poster del film
Titolo originaleThe Battle at Elderbush Gulch
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1913
Durata29 min (2 rulli - 526 metri)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
film muto
Genereazione, western
RegiaDavid W. Griffith
SceneggiaturaHenry Albert Phillips, David W. Griffith
Casa di produzioneBiograph Company
FotografiaG.W. Bitzer
Interpreti e personaggi

The Battle at Elderbush Gulch è un cortometraggio muto del 1913 diretto da David W. Griffith.

Si tratta di uno dei circa 30 cortometraggi diretti da David W. Griffith che hanno per soggetto l'esperienza dei nativi americani degli Stati Uniti d'America. Qui il tema trattato è quello dei conflitti tra bianchi e nativi. Il culmine dell'azione è dato dall'attacco indiano contro i coloni, salvati solo all'ultimo minuto dall'arrivo dell'esercito.

Indice

TramaModifica

Sally e la sorellina, rimaste orfane, sono mandate a vivere dai loro zii nell'ovest. Tra i loro bagagli, portano con sé due cuccioli. Melissa è nella stessa diligenza con il marito e il suo neonato. Gli zii accolgono con amore le bambine ma dicono loro che i cani devono restare all'aperto. Nel frattempo, una vicina tribù di indiani sta facendo una danza tribale. I cuccioli, lasciati fuori in un cestino, scappano. Sally, preoccupata, va in cerca di loro. Seguite le loro tracce, incontra due indiani che, affamati, hanno catturato i cuccioli per mangiarli. Gli zii arrivano e intervengono. Nella zuffa uno degli indiani è ucciso. L'altro indiano ritorna alla tribù per informarli dell'accaduto. Si decide di attaccare i coloni per vendetta.

Nel frattempo, una piangente Sally ha persuaso una mano amichevole a costruire una porta segreta nella cabina in modo da poter portare i cuccioli all'interno di notte. Gli indiani attaccano il villaggio e i coloni spaventati corrono verso la cabina solitaria per trovarvi rifugio. Nella mischia, il bambino viene catturato dagli indiani. Uno scout fa in tempo ad allontanato per avvertire il forte.

Gli indiani girano in tondo intorno alla cabina, mentre i coloni cercano di combatterli. Melissa, nella cabina, è preoccupata per il destino del suo bambino. Sally, più preoccupata per i suoi cuccioli, esce fuori dalla porta segreta e trova non solo loro, ma il bambino tra le braccia di un indiano morto. In una frenetica scena di battaglia, riporta il bambino all'interno attraverso la porta segreta. I coloni stanno esaurendo le munizioni, la cabina sta bruciando, e gli indiani, strisciando sul terreno, sono quasi arrivati all'interno. Ma proprio in quel momento arriva la cavalleria. Gli indiani vengono in fretta dispersi, ma Melissa è disperata per il suo bambino scomparso. Sally esce da una cassapanca, dove si era rifugiata con la sorellina, con in braccio il bambino e i cuccioli. Lo zio accetta che d'ora in poi Sally possa tenere i cuccioli in casa.

ProduzioneModifica

Prodotto dalla Biograph Company, il film fu girato a San Fernando (California).

DistribuzioneModifica

Il film - un cortometraggio in due bobine - uscì nelle sale cinematografiche USA il 28 marzo 1914, distribuito dalla General Film Company. Il film fu riedito con un nuovo titolo da M.G. Cohn e J.F. Natteford, presentato da Nathan Hirsh e distribuito dalla Aywon Film Corporation.

Il film è ancora esistente in una copia positiva a 35 mm. È stato masterizzato e presentato in DVD in varie versioni: nel settembre 2002, distribuito dalla Image Entertainment nell'antologia D.W. Griffith: Years of Discovery (1908-1914) con altri titoli per un totale di 334 minuti. Nel dicembre dello stesso anno, è uscita un'altra antologia, Griffith Masterworks: Biograph Shorts (1908-1914), distribuita in NTSC dalla Kino International. Ambedue le versioni in DVD hanno l'accompagnamento musicale all'organo di Gaylord Carter[1].

Nel 2003, VCI Entertainment distribuisce un DVD dal titolo The Great Train Robbery 100th Anniversary Special Edition (1903-1925), comprendente The Battle at Elderbush Gulch, The Great Train Robbery, The Heart of Texas Ryan e Tumbleweeds[1].

Data di uscitaModifica

IMDb

  • Germania novembre 1913
  • USA 28 marzo 1914
  • USA 30 luglio 1915 (riedizione)
  • USA 24 ottobre 1916 (riedizione)
  • USA 10 settembre 2002 DVD
  • USA 10 dicembre 2002 DVD
  • USA 16 dicembre 2003 DVD

Alias

  • Csata Elderbush Gulchnál Ungheria
  • Die Waisen der Ansiedlung Germania
  • The Battle of Elderbush Gulch (undefined)

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema