Apri il menu principale

The Little Hours

film del 2017 diretto da Jeff Baena
The Little Hours
The Little Hours 2017.png
Kate Micucci, Alison Brie e Aubrey Plaza in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Canada
Anno2017
Durata90 min
Rapporto2.35 : 1
Generecommedia
RegiaJeff Baena
SoggettoGiovanni Boccaccio
SceneggiaturaJeff Baena
ProduttoreAubrey Plaza, Liz Destro
Produttore esecutivoCharles Sauveur Bonan, Andrew Chang-Sang, Carlos Cuscó, James Andrew Felts, Kim Leadford, Fernando Loureiro, Emerson Machtus, Matthew Perniciaro, Peter Pietrangeli, William G. Santor, Ash Sorohia, Michael Sherman, Matthew Shreder, Roberto Vasconcellos
Casa di produzioneDestro Films, Bow and Arrow Entertainment, Concourse Media, Dublab Media, Exhibit, Foton Pictures, Productivity Media, StarStream Media
FotografiaQuyen Tran
MontaggioRyan Brown
Effetti specialiPasquale Catalano
MusicheDan Romer
ScenografiaSusie Mancini
CostumiNatalie O'Brien
TruccoAnouk Sullivan
Interpreti e personaggi

The Little Hours è un film del 2017 scritto e diretto da Jeff Baena, liberamente ispirato alla prima e alla seconda novella della terza giornata del Decameron di Giovanni Boccaccio.

TramaModifica

Il film, che adatta liberamente la prima (Masetto da Lamporecchio si fa mutolo e diviene ortolano d'un monastero di donne, le quali tutte concorrono a giacersi con lui) e la seconda novella (Un pallafreniere giace con la moglie d'Agilulf re, di che Agilulf tacitamente s'accorge; truovalo e tondalo; il tonduto tutti gli altri tonde, e così campa della mala ventura) della terza giornata del Decameron, segue la vita di tre suore in un isolato convento della Garfagnana nel 1347, che cercano in tutti i modi di portarsi a letto il nuovo e giovane giardiniere del monastero che si finge sordomuto, in realtà in fuga da un signorotto a cui ha messo le corna.

ProduzioneModifica

Nell'aprile del 2016 è stato rivelato che Jeff Baena aveva scritto e diretto un film interpretato da Alison Brie, Dave Franco, Kate Micucci, Aubrey Plaza, John C. Reilly, Molly Shannon, Fred Armisen, Jon Gabrus, Jemima Kirke, Nick Offerman, Adam Pally, Paul Reiser, Lauren Weedman e Paul Weitz[1]. La sceneggiatura, scritta dallo stesso regista, è basata sul Decameron di Giovanni Boccaccio, ma agli attori è stata data una grande libertà per improvvisare[2]. I costumi e la scenografia sono d'epoca, mentre i dialoghi e i comportamenti sono volutamente anacronistici, con gli attori che non esitano ad usare slang moderni[3].

Il film è stato interamente girato tra le regioni storiche toscane della Garfagnana (Provincia di Lucca) e della Lunigiana (Provincia di Massa e Carrara), dove si ambienta la storia. Più precisamente, le riprese si sono svolte nei dintorni di Castiglione di Garfagnana, Castelnuovo di Garfagnana, Pieve Fosciana, Camporgiano e al Castello di Fosdinovo.

DistribuzioneModifica

Il film ha avuto la sua premiere mondiale il 19 gennaio 2017, durante il Sundance Film Festival[4]. Il film è stato quindi distribuito nelle sale americane il 30 giugno dello stesso anno[5].

AccoglienzaModifica

IncassiModifica

Il film ha incassato un totale di 1 647 175 $. Nel weekend di distribuzione la pellicola è stata proiettata in due cinema incassando 61 560 $[6].

CriticaModifica

Il film è stato accolto positivamente dalla critica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes The Little Hours ha un indice di gradimento del 79% basato su 105 recensioni, con un voto medio di 6.4 su 10[7]. Su Metacritic ha un punteggio di 69 su 100 basato su 29 recensioni[8].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Dave McNary, Alison Brie’s Dark Comedy ‘The Little Hours’ Selling at Cannes, Variety, 26 aprile 2016. URL consultato il 3 aprile 2019.
  2. ^ Dai contenuti speciali del DVD
  3. ^ (EN) Sheila O'Malley, THE LITTLE HOURS, RogerEbert.com, 30 giugno 2017. URL consultato il 3 aprile 2019.
  4. ^ (EN) Dominic Patten, Sundance 2017: Robert Redford, New Rashida Jones Netflix Series, ‘Rebel In The Rye’ & More On Premiere, Docu, Midnight & Kids Slates, Deadline Hollywood, 5 dicembre 2016. URL consultato il 3 aprile 2019.
  5. ^ (EN) Liz Calvario, Gunpowder & Sky Sets Release Date For Sundance Film ‘The Little Hours’, Deadline Hollywood, 29 marzo 2017. URL consultato il 3 aprile 2019.
  6. ^ (EN) The Little Hours, Box Office Mojo. URL consultato il 3 aprile 2019.
  7. ^ (EN) The Little Hours, Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 aprile 2019.
  8. ^ (EN) The Little Hours, Metacritic. URL consultato il 3 aprile 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema