Tilly Losch

attrice austriaca
Tilly Losch

Tilly Losch, nata Ottilie Ethel Losch (Vienna, 15 novembre 1903New York, 24 dicembre 1975), è stata un'attrice austriaca.

BiografiaModifica

Studiò danza alla Scuola del Wiener Staatsoper entrando nel corpo di ballo nel 1918 e diventando prima ballerina tre anni dopo. Nel 1926 al Festival di Salisburgo fu Kokette in Don Juan di Christoph Willibald von Gluck e Schäferin in Les petits riens di Wolfgang Amadeus Mozart diretta da Franz Schalk.

Nel novembre 1927 fu First Fairy in Sogno di una notte di mezza estate prodotto da Max Reinhardt al Broadway theatre. Nel 1929 fu nel cast di Wake Up and Dream di Cole Porter con Jack Buchanan cantando a Broadway il brano What Is This Thing Called Love?, un musical che arrivò a 136 recite. Nel 1931 ballò nella prima assoluta di The Band Wagon di Arthur Schwartz con Fred Astaire, Adele Astaire e Frank Morgan al New Amsterdam Theatre, arrivando a 260 recite.

Nel 1930 aveva sposato il milionario e mecenate inglese Edward James, da cui divorziò nel 1934. Cinque anni dopo sposò Henry Herbert, VI conte di Carnarvon e divorziò nel 1947. Morì nel 1975 e fu sepolta nel parco dello Schloss Leopoldskron di Salisburgo.

FilmografiaModifica

Nel cinema nel 1936 è Irene ne Il giardino di Allah di Richard Boleslawski con Marlene Dietrich e Charles Boyer, nel 1937 è Lotus ne La buona terra di Sidney Franklin e una ballerina nel film Limelight di Herbert Wilcox, nel 1946 la signora Chavez in Duello al sole di King Vidor con Gregory Peck e cura le coreografie di Scheherazade di Walter Reisch.

Doppiatrici italianeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN38351779 · ISNI (EN0000 0000 2883 5916 · Europeana agent/base/11968 · LCCN (ENn85151677 · GND (DE1037695488 · BNF (FRcb148059583 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n85151677