Tom & Jerry in Guerra all'ultimo baffo

videogioco del 2002
Tom & Jerry in Guerra all'ultimo baffo
videogioco
Tom & Jerry in Guerra all'ultimo baffo.png
Schermata di gioco
Titolo originaleTom and Jerry in War of the Whiskers
PiattaformaPlayStation 2, GameCube, Xbox
Data di pubblicazionePlayStation 2:
Giappone 29 gennaio 2004
Flags of Canada and the United States.svg 22 ottobre 2002
Zona PAL 14 marzo 2003

GameCube:
Flags of Canada and the United States.svg 4 gennaio 2003
Xbox:
Flags of Canada and the United States.svg 25 novembre 2003

GenerePicchiaduro
TemaUmoristico, serie animata
OrigineStati Uniti
SviluppoVIS Entertainment
PubblicazioneNewKidCo (Nord America), Ubisoft (Europa), Success (Giappone)
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputDualShock 2, gamepad, GameCube Controller
SupportoCD-ROM, Nintendo Optical Disc, DVD
Fascia di etàELSPA: 3+ · ESRBT
Preceduto daTom & Jerry in Per un pugno di pelo

Tom & Jerry in Guerra all'ultimo baffo (Tom and Jerry in War of the Whiskers) è un videogioco picchiaduro sviluppato da VIS Entertainment, pubblicato da NewKidCo e distribuito da Warner Bros. Interactive Entertainment per PlayStation 2, GameCube e Xbox. È il sequel del videogioco Tom & Jerry in Per un pugno di pelo per Nintendo 64 e Microsoft Windows. La versione PlayStation 2 è stata distribuita in tutte le principali regioni mentre quelle per GameCube e Xbox sono uscite esclusivamente in Nord America. Il gioco ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica, con punteggi di 63/100[1], 64/100[2] e 50/100[3] su Metacritic.

Modalità di giocoModifica

L'obiettivo del gioco è sconfiggere il proprio avversario in un determinato periodo di tempo e round. Esistono tre tipi di modalità di gioco. La prima è Sfida, in cui il giocatore combatte un certo numero di personaggi (gli avversari sono i nemici del personaggio scelto dai classici cartoni di Tom e Jerry) fino a quando Monster Jerry, un Jerry più grande e mutante, o Robot Cat, un gatto robot, viene combattuto e messo fuori combattimento. Un'altra modalità è Versus, dove si svolge un combattimento uno contro uno di base mentre l'ultima è Tag Battle, dove un giocatore da solo o con un amico potrà combattere due nemici.

Le quattro modalità di gioco sono giocatore singolo, contro, tag team e gioco di squadra. I nuovi personaggi vengono sbloccati se il giocatore vince contro il computer nella modalità Sfida. I personaggi disponibili sono: Tom, Jerry, Butch, Spike, Tyke, Robot Cat, Eagle, Lion, Nibbles, Monster Jerry e Duckling, i quali potranno utilizzare più di 75 armi per lottare. Possono essere sbloccati anche dei costumi aggiuntivi, i quali fungeranno semplicemente da variante estetica del personaggio. Sono presenti 12 ambienti distruttibili ambientati in vari luoghi: cucina, spiaggia, campo nevoso, nave da crociera, discarica, cantiere, mercato italiano, casa stregata, laboratorio di uno scienziato pazzo, città occidentale, castello, inferno e l'arena di boxe.

SviluppoModifica

Tom & Jerry in Guerra all'ultimo baffo è stato sviluppato da VIS Entertainment, pubblicato da NewKidCo e distribuito da Warner Bros. Interactive Entertainment. È il seguito di Tom & Jerry in Per un pugno di pelo. Il gioco era originariamente previsto per il primo trimestre del 2002, ma è stato posticipato fino al terzo trimestre dello stesso anno[4]. È stato pubblicato per la prima volta per PlayStation 2 il 22 ottobre 2002 in Nord America, il 14 marzo 2003 in Europa ed infine il 29 gennaio 2004 in Giappone. Il gioco è stato convertito per GameCube il 4 gennaio 2003 e per Xbox il 25 novembre 2003.

Tutti i personaggi del gioco sono stati doppiati da Alan Marriott (Jerry, Tyke, Eagle, Lion, Nibbles e Duckling) e Marc Silk (Tom, Butch, Spike, Robot Cat e Monster Jerry).

AccoglienzaModifica

Tom & Jerry in Guerra all'ultimo Baffo ha ricevuto recensioni "miste o medie" su tutte le piattaforme, secondo l'aggregatore di recensioni Metacritic[1][2][3].

In Giappone, Famitsū ha assegnato alla versione per PlayStation 2 un punteggio di due sei, un cinque e un quattro per un totale di 21 su 40[5].

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Tom and Jerry in War of the Whiskers for PlayStation 2 Reviews, su Metacritic. URL consultato il 28 settembre 2019.
  2. ^ a b (EN) Tom and Jerry in War of the Whiskers for GameCube Reviews, su Metacritic. URL consultato il 28 settembre 2019.
  3. ^ a b (EN) Tom and Jerry in War of the Whiskers for Xbox Reviews, su Metacritic. URL consultato il 28 settembre 2019.
  4. ^ (EN) NewKidCo Announces Q2 Results, in IGN, 26 agosto 2002. URL consultato il 28 settembre 2019.
  5. ^ (JA) Tom & Jerry: Hige Hige Daisensou (PS2), in Famitsū, n. 789, Enterbrain, 30 gennaio 2004.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi