Apri il menu principale

Trigonostigma heteromorpha

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pesce arlecchino
Trigonostigma heteromorpha1.jpg

Trigonostigma heteromorpha2.jpg
Maschio (in alto) e femmina

Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Rasborinae
Genere Trigonostigma
Specie T. heteromorpha
Nomenclatura binomiale
Trigonostigma heteromorpha
Duncker, 1904
Sinonimi

Rasbora heteromorpha

Nomi comuni

Rasbora arlecchino o pesce arlecchino

Trigonostigma heteromorpha (Duncker, 1904) è un pesce osseo d'acqua dolce appartenente alla famiglia Cyprinidae, fino al 1999 classificato nel genere Rasbora come Rasbora heteromorpha[2].

Distribuzione e habitatModifica

Questa specie è endemica dell'Asia sudorientale dalla Thailandia a sud di Narathiwat fino all'isola indonesiana di Sumatra. Vive nei ruscelli della foresta pluviale[2]. Risulta introdotta in Spagna ma non ci sono conferme sulla possibile naturalizzazione, che appare piuttosto improbabile[3].

DescrizioneModifica

Il colore generale del corpo è rossastro, violaceo o arancio con una grande macchia nera di forma grossolanamente triangolare nella parte posteriore del corpo, a partire dall'altezza della pinna dorsale e fino al peduncolo caudale. Non ha barbigli. La linea laterale è molto breve e limitata alla parte immediatamente posteriore all'opercolo. Misura fino a 5 cm di lunghezza[2].

BiologiaModifica

Gregario, vive in banchi superiori ai 100 esemplari[2].

RiproduzioneModifica

 
Accoppiamento

Le uova vengono di solito deposte sotto le foglie delle piante acquatiche[2].

AlimentazioneModifica

Si nutre di vermi, crostacei e insetti[2].

AcquariofiliaModifica

Una delle più comuni specie d'acquario. Deve essere allevato in banchi di almeno 5 individui in vasche di dimensioni minime di 60 cm[2].

  Mantenimento in acquario
Nota : Le informazioni qui mostrate sono solamente a titolo indicativo. Leggere attentamente il testo.
Origine Asia sud orientale Acqua dolce
Durezza dell'acqua da 0 a 15 °GH pH da 6 a 7,8
Temperatura da 21 a 28 °C Volume min. l
Alimentazione onnivoro Taglia da adulto 4,5 cm
Riproduzione Zone occupate Intermedia
Socialità Gruppo Difficoltà Media

ConservazioneModifica

L'areale occupato dalla specie è molto vasto e le popolazioni sono complessivamente stabili, per questi motivi la IUCN non considera minacciata questa specie. In Thailandia le popolazioni sono in rarefazione numerica a causa di vari impatti tra cui la cattura per il mercato dell'acquariofilia mentre nel resto dell'areale sono in buona salute[1].

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Trigonostigma heteromorpha, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.
  2. ^ a b c d e f g (EN) Trigonostigma heteromorpha, su FishBase. URL consultato il 15/09/2014.
  3. ^ (EN) Sommario delle introduzioni da Fishbase

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci