Unione montana di comuni delle Valli dell'Ossola

Unione Montana delle Valli dell'Ossola
unione di comuni
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaCoA of Verbano-Cusio-Ossola.svg Verbano-Cusio-Ossola
Amministrazione
CapoluogoDomodossola
PresidenteToscani Bruno dal 9/7/2019
Data di istituzione11 giugno 2015
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°06′N 8°18′E / 46.1°N 8.3°E46.1; 8.3 (Unione Montana delle Valli dell'Ossola)
Superficie579,36 km²
Abitanti28 203[1]
Densità48,68 ab./km²
ComuniAnzola d'Ossola, Bannio Anzino, Bognanco, Calasca-Castiglione, Ceppo Morelli, Crevoladossola, Druogno, Macugnaga, Masera, Montescheno, Ornavasso, Piedimulera, Pieve Vergonte, Premosello-Chiovenda, Vanzone con San Carlo, Villadossola e Vogogna
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Unione Montana delle Valli dell'Ossola – Mappa
Comuni facenti parte dell'unione
Sito istituzionale

L'Unione Montana delle Valli dell'Ossola è un ente locale sovracomunale, con autonomia statutaria, costituitosi nel 2015, che aggrega i diciassette comuni di Anzola d'Ossola, Bannio Anzino, Bognanco, Calasca-Castiglione, Ceppo Morelli, Crevoladossola, Druogno, Macugnaga, Masera, Montescheno, Ornavasso, Piedimulera, Pieve Vergonte, Premosello-Chiovenda, Vanzone con San Carlo, Villadossola e Vogogna.[2]

Il primo gennaio 2018 Domodossola uscì dall'Unione portando i comuni totali a 17, tuttavia la sede è stata mantenuta a Domodossola.[3]

StoriaModifica

L'ente è stato costituito in seguito alla soppressione della comunità montana delle Valli dell'Ossola, insieme a tutte le altre comunità montane del Piemonte, con la Legge regionale 28 settembre 2012, n. 11.[4]

Il 31 dicembre 2015 dunque le funzioni della comunità montana sono state ripartite tra le neonate unioni montane "Alta Ossola", "Vigezzo", "Valli dell'Ossola" e "Media Ossola"

Il territorio di questa Unione di comuni comprende tutta la valle Anzasca, parte della val d'Ossola, della valle Antrona e della val Vigezzo.

Principali funzioniModifica

  • La gestione associata dei servizi: scuole, servizi pubblici, servizi sociali, trasporti, protezione civile, rifiuti, polizia locale, urbanistica e opere pubbliche
  • La gestione associata delle "funzioni montane": difesa del suolo, sicurezza del territorio montano e le politiche alimentari, agricole e forestali
  • La tutela del territorio con il turismo e le attività commerciali: promozione turistica, sport, cultura e la cooperazione transfrontaliera.

Demografia dei comuniModifica

Nel dettaglio fanno parte dell'Unione montana i seguenti 17 comuni:

Posizione Stemma Comune Popolazione
(ab)
Superficie
(km²)
Densità
(ab/km²)
Altitudine
(m s.l.m.)
  Villadossola 6520 18,73 348,10 257
  Crevoladossola 4598 39,87 115,32 375
  Ornavasso 3432 25,92 132,41 215
  Pieve Vergonte 2551 41,67 61,22 232
  Premosello-Chiovenda 1941 34,16 56,82 220
  Vogogna 1753 15,62 112,23 226
  Piedimulera 1521 7,57 200,92 248
  Masera 1486 20,35 73,02 297
  Druogno 1038 29,61 35,06 836
10º   Calasca-Castiglione 637 57,07 11,16 665
11º   Macugnaga 554 99,57 5,56 1327
12º   Bannio Anzino 474 39,47 12,01 669
13º   Anzola d'Ossola 403 13,66 29,50 210
14º   Montescheno 401 22,17 18,09 512
15º   Vanzone con San Carlo 379 15,73 24,09 677
16º   Ceppo Morelli 310 40,19 7,71 753
17º   Bognanco 205 58,00 3,53 980
Totale Unione 28203 579,36 48,68 -

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat
  2. ^ statuto (PDF), su umvo.vb.it.
  3. ^ Il consiglio domese ufficializza l'uscita dall'Unione montana, su verbanonews.it. URL consultato il 3 dicembre 2019 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2019).
  4. ^ Regione Piemonte - Disposizioni organiche in materia di enti locali