Valerij Horodov

allenatore di calcio e calciatore ucraino
Valerij Hodorov
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Ucraina Ucraina
Altezza 180 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Carriera
Squadre di club1
1979-1983Saljut Belgorod99 (-?)
1983-1984Iskra Smolensk49 (-?)
1985-1992Dnepr165 (-?)
1993RS Settat? (-?)
1994-1995Uralmaš33 (-?)
1996-1997Fakel Voronež73 (-?)
1997-1999Kryvbas41 (-?)
Carriera da allenatore
2001-2002KryvbasAss.
2007-2009Naftovyk-Ukrnafta
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2009

Valerij Vasyl'ovyč Hodorov, noto soprattutto con il nome sovietico Valeriy Godorov (in ucraino: Валерій Васильович Городов?, in russo: Валерий Васильевич Городов?, angl. Valeriy Vasylyovich Horodov; Voronež, 14 febbraio 1961), è un allenatore di calcio ed ex calciatore ucraino, di ruolo portiere.

CarrieraModifica

ClubModifica

Durante la sua carriera veste le maglie di Salyut, Iskra Smolensk, Dnepr (poi Dnipro), RS Settat, Uralmash, Fakel e Kryvbas totalizzando almeno 460 partite da professionista.

Con il Dnepr vince la Coppa della federazione nel 1986 e quattro trofei nel biennio 1988-1989, conquistando il campionato, la Coppa, la Supercoppa e la Coppa della federazione. Nel 1996 conquista una promozione nella massima divisione russa con il Fakel Voronezh.

Gioca una partita di Coppa UEFA 1988-1989 dove il Dnepr si fa escludere dal Bordeaux (2-3). L'anno seguente disputa la Coppa Campioni dove gioca sei incontri (superando Linfield e Swarovski ma perdendo contro il Benfica) subendo sette reti. Partecipa anche alla Coppa UEFA 1990-1991 dove il Dnepr viene estromesso dall'Hearts (2-4).

Appese le scarpe al chiodo diventa allenatore.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Dnepr: 1988
Dnepr: 1988-1989
Dnepr: 1988
Dnepr: 1986, 1989

Collegamenti esterniModifica