Apri il menu principale

When a Man Falls in the Forest

film del 2007 diretto da Ryan Eslinger

TramaModifica

Le esistenze di Karen, una donna infelice e stanca della vita che la circonda, e di suo marito Gary, che cerca disperatamente di ritrovare la gioia di vivere, si intrecciano con quelle di due ex compagni di scuola di quest'ultimo, Travis, che vive all'ombra di un trauma che lo ha segnato per sempre, e Bill, un uomo che teme il contatto con il prossimo.

Luoghi delle ripreseModifica

Il film è stato girato in Canada nella provincia della Columbia Britannica, a Burnaby e Vancouver.[2]

DistribuzioneModifica

Dopo l'anteprima del 12 febbraio al Festival di Berlino, nel 2007 il film è stato proiettato in numerose altre manifestazioni internazionali tra cui il South by Southwest di Austin (10 marzo), il Gen Art Film Festival di New York (16 aprile), il Taipei Film Festival (26 giugno), il Drake International Film Festival di Caserta (28 giugno) e il Festival Hors-Écran di Lione (1º ottobre).[1]

In Italia è stato distribuito a partire dal 9 marzo 2007, mentre negli Stati Uniti e in altri Paesi è uscito direttamente nell'edizione in DVD.[1]

CriticaModifica

Il film ha ricevuto generalmente critiche negative. Ray Bennett ha scritto su The Hollywood Reporter: «Uno dei personaggi del cupo dramma di vite sprecate di Ryan Eslinger ascolta un nastro intitolato "Guida esplorativa al sogno lucido". È un peccato che il regista-sceneggiatore non ne abbia mai trovato uno sulla produzione cinematografica lucida».[3]

Paolo Mereghetti sul Corriere della Sera ha giudicato il film «troppo programmatico nel suo pessimismo per riuscire davvero a convincere... e interpretato da una dimessa Sharon Stone e un catatonico Timothy Hutton». Analogo il giudizio di Valerio Caprara, che su Il Mattino lo ha definito «un film troppo cerebrale e confusionario, incerto nello stile e affidato agli intermittenti svolazzi di un pretenzioso poeticismo».[4]

RiconoscimentiModifica

Nomination Orso d'oro per il miglior film
  • 2007 - Leo Awards
Nomination miglior montaggio in un film drammatico a Jamie Alain
Nomination miglior colonna sonora in un film drammatico a Paul Michael Thomas e John Sereda
Nomination miglior scenografia in un film drammatico a Andrew Deskin
  • 2007 - Taipei Film Festival
Nomination premio speciale della giuria a Ryan Eslinger

Colonna sonoraModifica

Billy Corgan, cantante e leader degli Smashing Pumpkins, ha composto ed eseguito tre brani originali per la colonna sonora del film, Shangra-La, Sky Of Blue e Whisper .[5]

NoteModifica

  1. ^ a b c When a Man Falls in the Forest - Release Info, www.imdb.com. URL consultato il 10 maggio 2017.
  2. ^ When a Man Falls in the Forest - Filming Locations, www.imdb.com. URL consultato il 10 maggio 2017.
  3. ^ When a Man Falls in the Forest, www.hollywoodreporter.com. URL consultato il 10 maggio 2017.
  4. ^ When a Man Falls in the Forest, su Cinedatabase, Rivista del cinematografo. URL consultato il 10 maggio 2017.
  5. ^ When a Man Falls in the Forest - Soundtracks, www.imdb.com. URL consultato il 10 maggio 2017.

Collegamenti esterniModifica