Wild Bill (film 2011)

film del 2011 diretto da Dexter Fletcher
Wild Bill
Titolo originaleWild Bill
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2011
Durata98 min
Rapporto2,35:1
Generedrammatico, poliziesco
RegiaDexter Fletcher
SceneggiaturaDexter Fletcher, Danny King
ProduttoreTim Cole, Sam Tromans
Casa di produzioneThree Mills Studios, 20ten Media
FotografiaGeorge Richmond
MusicheChristian Henson
Interpreti e personaggi

Wild Bill è un film del 2011 diretto da Dexter Fletcher.

TramaModifica

Uscito di prigione, il criminale di poco conto Bill Hayward torna a casa solo per scoprire che sua moglie è scappata anni prima abbandonando i figli adolescenti. Bill dovrà cercare di riallacciare i rapporti con i due e di non rimanere nuovamente invischiato nei progetti criminali della malavita londinese.

ProduzioneModifica

Fletcher si è ispirato a registi come Emir Kusturica, Franklin Schaffner e Gerard Johnson[1] e a film come Gatto nero, gatto bianco, Tony e Underground.[2] Le riprese si sono svolte in Inghilterra, principalmente nell'East End di Londra; altre location sono state l'Isola di Wight e Stratford, Newham.[3]

DistribuzioneModifica

Il film è stato presentato al London Film Festival il 21 ottobre 2011, mentre è stato distribuito nel Regno Unito a partire dal 23 marzo 2012 da Universal indiVISION.[3]

In Italia, il film è stato mostrato al Festival internazionale del film di Roma 2011, nella sezione "Occhio sul Mondo - Focus".[4]

AccoglienzaModifica

IncassiModifica

CriticaModifica

Il film è stato accolto positivamente dalla critica, che ne ha lodato il debutto alla regia di Fletcher, la sceneggiatura e le prove attoriali. Sull'aggregatore di recensioni online Rotten Tomatoes il film detiene una percentuale del 100% di giudizi positivi, basata su 24 recensioni, per una media di 7.4 su 10.[5]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Dexter Fletcher - 'Wild Bill' Interview: "What Do You Learn From Bad Directors", su digitalspy.co.uk.
  2. ^ (EN) Dexter Fletcher Interview, BAFTA.
  3. ^ a b Boxoffice, premi e curiosità del film Wild Bill (2011), su movieplayer.it. URL consultato il 9 maggio 2016.
  4. ^ Presentazione del Festival, su romacinemafest.it.
  5. ^ (EN) Wild Bill, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC.  

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema