Adrián Huertas

pilota motociclistico spagnolo

Adrián Huertas del Olmo[1] (Madrid, 21 agosto 2003) è un pilota motociclistico spagnolo, vincitore del campionato mondiale Supersport 300 nel 2021.

Adrián Huertas
NazionalitàBandiera della Spagna Spagna
Motociclismo
Carriera
Carriera in Supersport 300
Esordio2020
Mondiali vinti1
Gare disputate26
Gare vinte6
Podi8
Punti ottenuti299
Pole position3
Giri veloci1
Carriera in Supersport
Esordio2022
Miglior risultato finale12º
Gare disputate50
Gare vinte2
Podi4
Punti ottenuti340
Pole position2
Giri veloci1
 

Carriera

modifica

Huertas iniziò a correre nel 2011 nelle minimoto in un campionato locale. Nel 2012 passò al campionato nazionale MiniGP 110cc, piazzandosi terzo in quell'anno e vincendo l'edizione 2013. Nel 2014 e nel 2015 partecipò alla MiniGP 140cc, chiudendo entrambe le stagioni al secondo posto finale. Nel 2016 passò alla classe PreMoto4, chiudendo in terza posizione.[2]

Nel 2017, Huertas debuttò nel campionato Spagnolo di Velocità (CEV) nella classe PreMoto3, dove chiuse in terza posizione finale. Nello stesso anno gareggiò anche nella PreMoto4, piazzandosi secondo.

Nel 2018 esordì nella Red Bull Rookies Cup, ottenendo come miglior piazzamento una settima posizione e chiudendo il campionato al sesto posto finale. Nello stesso anno prese parte all'European Talent Cup organizzato dal CEV, chiudendo in 30º posizione. Nel 2019 partecipò sia all'European Talent Cup sia alla Rookies Cup, chiudendo 28º nella prima e 20º nella seconda, avendo disputato in quest'ultima solamente tre gare delle undici previste.

Nel gennaio 2020, Huertas firmò con la squadra italiana ProGP Racing, per correre con una Yamaha YZF-R3 nel campionato mondiale Supersport 300. I suoi compagni di squadra furono l'italiano Kim Aloisi e il francese Tom Berçot.[3] A causa di un infortunio, il pilota dovette saltare le prime quattro gare, disputate sui circuiti di Jerez e Portimão.[4] Ristabilitosi, Huertas disputò le prime gare mondiali durante il GP d'Aragona, concludendole con un'undicesimo posto e un ritiro. Chiuse la stagione in 17ª posizione finale, con un sesto posto come miglior piazzamento stagionale che ottenne in gara 2 a Magny-Cours.

Nel 2021, Huertas venne ingaggiato dalla squadra olandese MTM Motoport per correre con una Kawasaki Ninja 400, affiancato dai riconfermati Jeffrey Buis, Koen Meuffels e Yuta Okaya.[5] Ottenne la sua prima vittoria nella gara 1 della tappa inaugurale, svoltasi ad Aragon.[6] Al termine della stagione si laurea campione del mondo con un margine di oltre sessanta punti sul secondo classificato.[7]

Nel 2022 passa a gareggiare nel campionato mondiale Supersport, sempre col team MTM, alla guida di una Kawasaki ZX-6R. Ottiene 120 punti classificandosi al dodicesimo posto in classifica.[8] Nel 2023 prosegue con la stessa squadra della stagione precedente, ottiene come miglior risultato il quarto posto in gara (in quattro occasioni diverse) e chiude il campionato nuovamente al dodicesimo posto.[9]

Risultati in gara

modifica

Campionato mondiale Supersport 300

modifica
2020 Moto               Punti Pos.
Yamaha Inf Inf Inf Inf 11 Rit 8 11 28 9 13 6 16 10 44 17º
2021 Moto                 Punti Pos.
Kawasaki 1 3 1 10 1 5 6 5 1 1 7 4 7 Rit 2 1 255
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.


Campionato mondiale Supersport

modifica
2022 Moto                         Punti Pos.
Kawasaki 9 11 11 Rit 8 7 11 15 18 7 8 7 9 12 7 10 Rit NP Rit 10 10 12 10 12 120 12º
2023 Moto                         Punti Pos.
Kawasaki Rit NP Inf Inf 13 8 12 12 11 5 6 4 10 4 5 15 4 7 Rit Rit Rit Rit 6 4 134 12º
2024 Moto                         Punti Pos.
Ducati Rit 3 1 32 1 2 86
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.
  1. ^ (EN) Adrián Huertas del Olmo, su fim-moto.com, Fédération Internationale de Motocyclisme.
  2. ^ (EN) Adrian Huertas Biography, su redbull.com, Red Bull A.G.
  3. ^ Adrian Huertas completa la lineup del ProGP Racing al Mondiale Supersport 300, su mothomsport.com, MotThomSport, 27 gennaio 2020.
  4. ^ Sara Sanchez con il ProGP Racing nel primo weekend di gara del WorldSBK a Jerez, su progpracing.com, ProGP A.s.d., 1º agosto 2020.
  5. ^ Alessandro Di Moro, SSP300: Adrian Huertas completa la line up del team MTM Kawasaki, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 12 gennaio 2021.
  6. ^ Marco Pezzoni, SSP300 Aragon, gara-1: prima vittoria in carriera per Adrian Huertas, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 22 maggio 2020.
  7. ^ Adriano Bestetti, Supersport 300: Adrián Huertas Campione del Mondo 2021, su motoblog.it, Triboo Media S.r.l., 2 ottobre 2021.
  8. ^ (EN) SSP 2022 - Championship Standings (PDF), su resources.worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 20 novembre 2022.
  9. ^ (EN) SSP 2023 - Championship Standings (PDF), su resources.worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 29 ottobre 2023.

Collegamenti esterni

modifica