Gran Premio di superbike di Assen 2024

Il Gran Premio di superbike di Assen 2024 è stato la terza prova del mondiale superbike del 2023. Nello stesso fine settimana si sono corsi anche la terza prova del campionato mondiale Supersport e la seconda del campionato mondiale Supersport 300. Tutto il fine settimana è stato caratterizzato da condizioni metereologiche instabili, con precipitazioni sparse tra i turni di prova e le gare. Gara uno di Superbike si chiude con un risultato a sorpresa: Nicholas Spinelli, chiamato a sostituire l'infortunato Danilo Petrucci, grazie alla scelta delle gomme intermedie ed alla neutralizzazione al quattordicesimo giro,[3] taglia il traguardo in prima posizione da esordiente assoluto in questa categoria.[4] La gara superpole va ad Álvaro Bautista, con Nicolò Bulega al secondo posto a completare la doppietta per Ducati Corse.[5] In gara due si impone Toprak Razgatlıoğlu su BMW: prima vittoria in Superbike su questa pista sia per il pilota che per la casa costruttrice.[6]

Bandiera dei Paesi Bassi Gran Premio di Assen 2024
Prova del mondiale Superbike
Prova 3 su 12 del 2024
Data 20 e 21 aprile 2024
Nome ufficiale Pirelli Dutch Round
Percorso 4,542 km
Risultati
Superbike gara 1
948ª gara nella storia del campionato
Distanza 14 giri, totale 65,762 km
Pole position Giro più veloce
Bandiera del Regno Unito Jonathan Rea Bandiera della Turchia Toprak Razgatlıoğlu
Yamaha in 1'42.650 BMW in 1'35.777
(nel giro 14 di 14)
Podio
1. Bandiera dell'Italia Nicholas Spinelli
Ducati
2. Bandiera della Turchia Toprak Razgatlıoğlu
BMW
3. Bandiera della Spagna Álvaro Bautista
Ducati
Superbike gara Superpole
949ª gara nella storia del campionato
Distanza 10 giri, totale 45,420 km
Pole position Giro più veloce
Bandiera del Regno Unito Jonathan Rea Bandiera dell'Italia Nicolò Bulega
Yamaha in 1'42.650 Ducati in 1'33.882
(nel giro 3 di 10)
Podio
1. Bandiera della Spagna Álvaro Bautista
Ducati
2. Bandiera dell'Italia Nicolò Bulega
Ducati
3. Bandiera del Regno Unito Alex Lowes
Kawasaki
Superbike gara 2
950ª gara nella storia del campionato
Distanza 21 giri, totale 95,382 km
Pole position Giro più veloce
Bandiera della Spagna Álvaro Bautista Bandiera dell'Australia Remy Gardner
Ducati in [1] Yamaha in 1'34.295
(nel giro 2 di 21)
Podio
1. Bandiera della Turchia Toprak Razgatlıoğlu
BMW
2. Bandiera della Spagna Álvaro Bautista
Ducati
3. Bandiera dell'Australia Remy Gardner
Yamaha
Supersport gara 1
342ª gara nella storia del campionato
Distanza 18 giri, totale 81,756 km
Pole position Giro più veloce
Bandiera dell'Italia Stefano Manzi Bandiera dell'Italia Federico Caricasulo
Yamaha in 1'45.203 MV Agusta in 1'40.176
(nel giro 18 di 18)
Podio
1. Bandiera della Spagna Adrián Huertas
Ducati
2. Bandiera dell'Italia Stefano Manzi
Yamaha
3. Bandiera della Francia Valentin Debise
Yamaha
Supersport gara 2
343ª gara nella storia del campionato
Distanza 18 giri, totale 81,756 km
Pole position Giro più veloce
Bandiera dell'Italia Federico Caricasulo Bandiera della Turchia Bahattin Sofuoğlu
MV Agusta in [2] MV Agusta in 1'45.814
(nel giro 15 di 18)
Podio
1. Bandiera dei Paesi Bassi Glenn van Straalen
Yamaha
2. Bandiera della Spagna Adrián Huertas
Ducati
3. Bandiera della Finlandia Niki Tuuli
Ducati
Supersport 300 gara 1
91ª gara nella storia del campionato
Distanza 5 giri, totale 22,710 km
Pole position Giro più veloce
Bandiera del Regno Unito Fenton Seabright Bandiera dell'Indonesia Aldi Mahendra
Kawasaki in 1'55.372 Yamaha in 1'49.734
(nel giro 3 di 5)
Podio
1. Bandiera della Spagna Daniel Mogeda
Kawasaki
2. Bandiera della Spagna Unai Catalayud
Yamaha
3. Bandiera della Spagna Iñigo Iglesias
Kawasaki
Supersport 300 gara 2
92ª gara nella storia del campionato
Distanza 12 giri, totale 54,504 km
Pole position Giro più veloce
Bandiera dell'Indonesia Aldi Mahendra Bandiera della Spagna Julio García
Yamaha in [2] Kove in 1'49.127
(nel giro 3 di 12)
Podio
1. Bandiera della Spagna Daniel Mogeda
Kawasaki
2. Bandiera dei Paesi Bassi Loris Veneman
Kawasaki
3. Bandiera della Rep. Ceca Petr Svoboda
Kawasaki

Gara uno della Supersport va ad Adrián Huertas, portacolori del team ufficiale Ducati.[7] Gara due viene vinta dal pilota di casa Glenn van Straalen, Ten Kate Racing, alla sua prima affermazione iridata.[8] Grande equilibrio nella classifica piloti al temine di questo appuntamento: i primi quattro piloti in classifica racchiusi in soli due punti.[9] Entrambe le prove del mondiale Supersport 300 vanno allo spagnolo Daniel Mogeda su Kawasaki Ninja 400 che, con i cinquanta punti così acquisiti si porta al comando della classifica.[10][11] Mogeda sopravanza di sei punti il precedente capoclassifica: Iñigo Iglesias.

Superbike gara 1

modifica

Gara uno, che si sarebbe dovuta disputare sulla lunghezza di ventuno giri, è stata interrotta con bandiera rossa al quattordicesimo giro. L'interruzione è stata causata dalla rottura del motore della YZF R1 di Andrea Locatelli.[3]

Arrivati al traguardo

modifica
Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
24   Nicholas Spinelli Barni Spark Racing Ducati Panigale V4R 14 25'08.898 11º 25
54   Toprak Razgatlıoğlu Rokit BMW Motorrad BMW M1000 RR 14 +1.979 20
1   Álvaro Bautista Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale V4R 14 +2.089 16
87   Remy Gardner GYTR GRT Yamaha Yamaha YZF R1 14 +4.851 13
22   Alex Lowes Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10RR 14 +5.147 11
65   Jonathan Rea Pata Yamaha Prometeon Yamaha YZF R1 14 +5.376 10
60   Michael van der Mark Rokit BMW Motorrad BMW M1000 RR 14 +5.545 13º 9
45   Scott Redding Bonovo Action BMW BMW M1000 RR 14 +11.271 15º 8
47   Axel Bassani Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10RR 14 +11.476 16º 7
10º 97   Xavi Vierge Team HRC Honda CBR1000 RR-R 14 +17.034 12º 6
11º 11   Nicolò Bulega Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale V4R 14 +1 settore 5
12º 55   Andrea Locatelli Pata Yamaha Prometeon Yamaha YZF R1 14 +4 settori 10º 4
13º 77   Dominique Aegerter GYTR GRT Yamaha Yamaha YZF R1 14 +4 settori 19º 3
14º 95   Tarran Mackenzie Petronas MIE Racing Honda Honda CBR1000 RR-R 14 +4 settori 14º 2
15º 28   Bradley Ray Yamaha Motoxracing Yamaha YZF R1 13 +1 giro 20º 1
16º 31   Garrett Gerloff Bonovo Action BMW BMW M1000 RR 13 +1 giro 17º
17º 22   Adam Norrodin Petronas MIE Racing Honda Honda CBR1000 RR-R 13 +1 giro 21º
18º 5   Philipp Öttl GMT94 Yamaha Yamaha YZF R1 12 +2 giri 18º
19º 14   Sam Lowes ELF Marc VDS Racing Team Ducati Panigale V4R 11 +3 giri

Ritirati

modifica
Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
21   Michael Ruben Rinaldi Team Motocorsa Racing Ducati Panigale V4R 11
53   Esteve Rabat Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR 11 22º
29   Andrea Iannone Team GoEleven Ducati Panigale V4R 4

Superbike gara Superpole

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
1   Álvaro Bautista Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale V4R 10 15'53.996 12
11   Nicolò Bulega Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale V4R 10 +2.686 9
22   Alex Lowes Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10RR 10 +7.403 7
87   Remy Gardner GYTR GRT Yamaha Yamaha YZF R1 10 +7.551 6
65   Jonathan Rea Pata Yamaha Prometeon Yamaha YZF R1 10 +8.177 5
55   Andrea Locatelli Pata Yamaha Prometeon Yamaha YZF R1 10 +9.114 10º 4
14   Sam Lowes ELF Marc VDS Racing Team Ducati Panigale V4R 10 +9.702 3
60   Michael van der Mark Rokit BMW Motorrad BMW M1000 RR 10 +9.824 13º 2
54   Toprak Razgatlıoğlu Rokit BMW Motorrad BMW M1000 RR 10 +10.034 1
10º 45   Scott Redding Bonovo Action BMW BMW M1000 RR 10 +11.981 15º
11º 31   Garrett Gerloff Bonovo Action BMW BMW M1000 RR 10 +14.886 17º
12º 97   Xavi Vierge Team HRC Honda CBR1000 RR-R 10 +15.148 12º
13º 47   Axel Bassani Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10RR 10 +15.922 16º
14º 77   Dominique Aegerter GYTR GRT Yamaha Yamaha YZF R1 10 +16.927 19º
15º 29   Andrea Iannone Team GoEleven Ducati Panigale V4R 10 +21.202
16º 21   Michael Ruben Rinaldi Team Motocorsa Racing Ducati Panigale V4R 10 +22.384
17º 95   Tarran Mackenzie Petronas MIE Racing Honda Honda CBR1000 RR-R 10 +25.887 14º
18º 24   Nicholas Spinelli Barni Spark Racing Ducati Panigale V4R 10 +26.597 11º
19º 5   Philipp Öttl GMT94 Yamaha Yamaha YZF R1 10 +29.518 18º
20º 28   Bradley Ray Yamaha Motoxracing Yamaha YZF R1 10 +29.851 20º

Ritirati

modifica
Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
22   Adam Norrodin Petronas MIE Racing Honda Honda CBR1000 RR-R 5 21º
53   Esteve Rabat Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR 3 22º

Superbike gara 2

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
54   Toprak Razgatlıoğlu Rokit BMW Motorrad BMW M1000 RR 21 33'29.448 25
1   Álvaro Bautista Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale V4R 21 +0.625 20
87   Remy Gardner GYTR GRT Yamaha Yamaha YZF R1 21 +1.022 16
29   Andrea Iannone Team GoEleven Ducati Panigale V4R 21 +3.120 11º 13
55   Andrea Locatelli Pata Yamaha Prometeon Yamaha YZF R1 21 +3.217 11
14   Sam Lowes ELF Marc VDS Racing Team Ducati Panigale V4R 21 +5.174 10
77   Dominique Aegerter GYTR GRT Yamaha Yamaha YZF R1 21 +5.538 19º 9
11   Nicolò Bulega Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale V4R 21 +6.337 8
60   Michael van der Mark Rokit BMW Motorrad BMW M1000 RR 21 +8.059[12] 7
10º 97   Xavi Vierge Team HRC Honda CBR1000 RR-R 21 +19.453 13º 6
11º 95   Tarran Mackenzie Petronas MIE Racing Honda Honda CBR1000 RR-R 21 +19.556 14º 5
12º 31   Garrett Gerloff Bonovo Action BMW BMW M1000 RR 21 +21.771 17º 4
13º 21   Michael Ruben Rinaldi Team Motocorsa Racing Ducati Panigale V4R 21 +22.322 10º 3
14º 5   Philipp Öttl GMT94 Yamaha Yamaha YZF R1 21 +31.822 18º 2
15º 53   Esteve Rabat Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR 21 +35.305 22º 1
16º 24   Nicholas Spinelli Barni Spark Racing Ducati Panigale V4R 21 +35.392 13º
17º 28   Bradley Ray Yamaha Motoxracing Yamaha YZF R1 21 +37.947 20º
18º 47   Axel Bassani Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10RR 21 +43.360 16º
19º 65   Jonathan Rea Pata Yamaha Prometeon Yamaha YZF R1 21 +1'18.925
20º 22   Adam Norrodin Petronas MIE Racing Honda Honda CBR1000 RR-R 21 +1'34.526 21º

Ritirati

modifica
Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
22   Alex Lowes Kawasaki Racing Kawasaki ZX-10RR 9
45   Scott Redding Bonovo Action BMW BMW M1000 RR 1 15º

Supersport gara 1

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
99   Adrián Huertas Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale V4R 18 32:12.002 25
62   Stefano Manzi Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF-R6 18 +8.149 20
53   Valentin Debise Evan Bros. Yamaha Yamaha YZF-R6 18 +9.180 10º 16
28   Glenn van Straalen Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF-R6 18 +9.291 13
71   Tom Edwards D34G Racing Ducati Panigale V4R 18 +14.695 13º 11
64   Federico Caricasulo Motozoo ME AIR Racing MV Agusta F3 800 RR 18 +19.375 26º 10
9   Jorge Navarro WRP-RT Motorsport by SKM-Triumph Triumph Street Triple RS 765 18 +19.412 14º 9
54   Bahattin Sofuoğlu MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F3 800 RR 18 +22.148 8
94   Lucas Mahias GMT94 Yamaha Yamaha YZF R6 18 +27.026 22º 7
10º 68   Luke Power Motozoo ME AIR Racing MV Agusta F3 800 RR 18 +27.841 12º 6
11º 17   John McPhee WRP-RT Motorsport by SKM-Triumph Triumph Street Triple RS 765 18 +27.970 17º 5
12º 23   Marcel Schrötter MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F3 800 RR 18 +45.762 4
13º 51   Anupab Sarmoon Yamaha Thailand Racing Yamaha YZF R6 18 +49.515 21º 3
14º 40   Simone Corsi Renzi Corse Ducati Panigale V4R 18 +49.815 23º 2
15º 5   Niccolò Antonelli Ecosantagata Althea Racing Ducati Panigale V4R 18 +52.177 16º 1
16º 61   Can Öncü Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-6R 18 +1'04.165 20º
17º 19   Gabriele Giannini ProDina Kawasaki Racing Kawasaki ZX-6R 18 +1'05.409 24º
18º 3   Raffaele De Rosa QJ Motor Factory Racing QJ Motor SRK 800 RR 18 +1'07.258 15º
19º 39   Krittapat Keankum Yamaha Thailand Racing Yamaha YZF R6 18 +1:12.335 25º
20º 32   Oliver Bayliss D34G Racing Ducati Panigale V4R 18 +1'13.058 18º
21º 74   Piotr Biesiekirsk Ecosantagata Althea Racing Ducati Panigale V4R 17 +1 giro 29º
22º 25   Marcel Brenner Viamo Racing Kawasaki ZX-6R 17 +1 giro 31º
23º 89   Khairul Idham Pawi Petronas MIE Racing Honda Honda CBR600RR 17 +1 giro 27º
24º 27   Kaito Toba Petronas MIE Racing Honda Honda CBR600RR 17 +1 giro 28º
25º 78   Hikari Ōkubo Vince64 by Puccetti Racing Kawasaki ZX-6R 17 +1 giro 30º

Ritirati

modifica
Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
50   Ondřej Vostatek PTR Triumph Triumph Street Triple RS 765 8 19º
7   Lorenzo Baldassarri Orelac Racing Verdnatura Ducati Panigale V4R 3
85   Twan Smits Team Apreco Yamaha YZF-R6 1
69   Tom Booth-Amos PTR Triumph Triumph Street Triple RS 765 0
55   Yari Montella Barni Spark Racing Ducati Panigale V2 0 11º
66   Niki Tuuli EAB Racing Team Ducati Panigale V2 0

Supersport gara 2

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
28   Glenn van Straalen Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF-R6 18 34'12.199 25
99   Adrián Huertas Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale V4R 18 +1.352 20
66   Niki Tuuli EAB Racing Team Ducati Panigale V4R 18 +2.944 10º 16
5   Niccolò Antonelli Ecosantagata Althea Racing Ducati Panigale V4R 18 +4.167 20º 13
54   Bahattin Sofuoğlu MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F3 800 RR 18 +10.872 11
27   Kaito Toba Petronas MIE Racing Honda Honda CBR600RR 18 +19.361 29º 10
55   Yari Montella Barni Spark Racing Ducati Panigale V4R 18 +26.280 15º 7
23   Marcel Schrötter MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F3 800 RR 18 +36.279 8
61   Can Öncü Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-6R 18 +41.854 7
10º 85   Twan Smits Team Apreco Yamaha YZF-R6 18 +41.874 13º 6
11º 9   Jorge Navarro WRP-RT Motorsport by SKM-Triumph Triumph Street Triple RS 765 18 +46.345 18º 5
12º 74   Piotr Biesiekirski Ecosantagata Althea Racing Ducati Panigale V4R 18 +50.433 4
13º 40   Simone Corsi Renzi Corse Ducati Panigale V4R 18 +58.640 25º 3
14º 51   Anupab Sarmoon Yamaha Thailand Racing Yamaha YZF R6 18 +1'03.842 24º 2
15º 19   Gabriele Giannini ProDina Kawasaki Racing Kawasaki ZX-6R 18 +1'04.979 26º 1
16º 69   Tom Booth-Amos PTR Triumph Triumph Street Triple RS 765 18 +1'05.992 12º
17º 78   Hikari Ōkubo Vince64 by Puccetti Racing Kawasaki ZX-6R 18 +1'10.291 30º
18º 53   Valentin Debise Evan Bros. Yamaha Yamaha YZF-R6 18 +1'24.306 14º
19º 25   Marcel Brenner Viamo Racing Kawasaki ZX-6R 18 +1'39.174 31º
20º 89   Khairul Idham Pawi Petronas MIE Racing Honda Honda CBR600RR 18 +1'42.553 28º
21º 62   Stefano Manzi Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF-R6 18 +1'44.571[13]
22º 64   Federico Caricasulo Motozoo ME AIR Racing MV Agusta F3 800 RR 17 +1 giro
23º 39   Krittapat Keankum Yamaha Thailand Racing Yamaha YZF R6 17 +1 giro 27º
24º 94   Lucas Mahias GMT94 Yamaha Yamaha YZF R6 17 +1 giro
25º 71   Tom Edwards D34G Racing Ducati Panigale V4R 17 +1 giro 17º
26º 50   Ondřej Vostatek PTR Triumph Triumph Street Triple RS 765 17 +1 giro 23º
27º 3   Raffaele De Rosa QJ Motor Factory Racing QJ Motor SRK 800 RR 15 +3 giri 19º

Squalificato

modifica
Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia
7   Lorenzo Baldassarri Orelac Racing Verdnatura Ducati Panigale V4R 18 +13.285 11º

Ritirati

modifica
Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
32   Oliver Bayliss D34G Racing Ducati Panigale V4R 15 22º
68   Luke Power Motozoo ME AIR Racing MV Agusta F3 800 RR 4 16º
17   John McPhee WRP-RT Motorsport by SKM-Triumph Triumph Street Triple RS 765 1 21º

Supersport 300 gara 1

modifica

Gara uno della Supersport 300 è stata interrotta, con esposizione della bandiera rossa, nel corso del terzo giro.[14] Alla ripartenza, una gara breve della durata complessiva di cinque giri, i piloti si sono schierati sulla griglia di partenza in base alla classifica parziale stilata al termine della prima frazione di gara.

Arrivati al traguardo

modifica
Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
88   Daniel Mogeda Team #109 Kawasaki Kawasaki Ninja 400 5 9'22.932 15º 25
55   Unai Catalayud Arco Motor University Yamaha YZF-R3 5 +0.083 20
58   Iñigo Iglesias Fusport-RT Motorsport by SKM-Kawasaki Kawasaki Ninja 400 5 +0.086 16
53   Petr Svoboda Fusport-RT Motorsport by SKM-Kawasaki Kawasaki Ninja 400 5 +0.658 13
7   Loris Veneman MTM Kawasaki Kawasaki Ninja 400 5 +0.660[15] 11
56   Galang Hendra Pratama ProGP Racing Yamaha YZF-R3 5 +0.670[16] 10
17   Ruben Bijman Flembbo-PL Performances Kawasaki Ninja 400 5 +0.692 9
57   Aldi Mahendra BrCorse Yamaha YZF-R3 5 +0.765 8
20   Marc García China Racing Kove 321RR 5 +1.474 7
10º 43   Marco Gaggi BrCorse Yamaha YZF-R3 5 +1.701 13º 6
11º 43   Dylan Czarkowski Racing DC Yamaha YZF-R3 5 +1.905 22º 5
12º 66   Phillip Tonn Freudenberg KTM-Paligo Racing KTM RC 390 R 5 +2.138 14º 4
14º 41   Raffaele Tragni AG Motorsport Italia Yamaha Yamaha YZF-R3 5 +2.788 17º 2
15º 80   Gustavo Manso Yamaha MS Racing/AD78 Latin America Yamaha YZF-R3 5 +3.998 19º 1
16º 31   Elia Bartolini Yamaha Motoxracing Yamaha YZF-R3 5 +7.822 28º
17º 24   Michael Agazzi MS Racing Yamaha YZF-R3 5 +9.009 24º
18º 11   Filip Novotny Accolade Smrž Racing BGR Kawasaki Ninja 400 5 +9.066 25º
19º 25   Mattia Martella Kawasaki GP Project Kawasaki Ninja 400 5 +9.125 23º
20º 33   Senna Van den Hoven Molenaar Racing Kawasaki Ninja 400 5 +10.226 18º
21º 29   Giacomo Zannini ProDina Kawasaki Racing Kawasaki Ninja 400 5 +16.770 27º
22º 71   Iván Hernández Deza-Box 77 Racing Kawasaki Ninja 400 5 +23.205 26º

Ritirati

modifica
Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
85   Kevin Sabatucci Flembbo-PL Performances Kawasaki Ninja 400 4 11º
38   David Salvador MS Racing Yamaha YZF-R3 3 29º
77   José Osuna Sáez Deza-Box 77 Racing Kawasaki Ninja 400 3 16º
26   Mirko Gennai MTM Kawasaki Kawasaki Ninja 400 2
23   Samuel Di Sora Arco Motor University Yamaha YZF-R3 2 20º
27   Christopher Clark Accolade Smrž Racing BGR Kawasaki Ninja 400 2 21º
1   Jeffrey Buis Freudenberg KTM-Paligo Racing KTM RC 390 R 0 [17]
91   Matteo Vannucci AG Motorsport Italia Yamaha Yamaha YZF-R3 0 [17]
48   Julio García China Racing Kove 321RR 0 [17]
62   Kevin Fontainha Yamaha MS Racing/AD78 Latin America Yamaha YZF-R3 0 [17]
9   Emiliano Ercolani Yamaha Motoxracing Yamaha YZF-R3 0 [17]
8   Bruno Ieraci ProDina Kawasaki Racing Kawasaki Ninja 400 0 12º

Supersport 300 gara 2

modifica

Arrivati al traguardo

modifica
Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
88   Daniel Mogeda Team #109 Kawasaki Kawasaki Ninja 400 12 22'09.524 25
7   Loris Veneman MTM Kawasaki Kawasaki Ninja 400 12 +0.040 11º 20
53   Petr Svoboda Fusport-RT Motorsport by SKM-Kawasaki Kawasaki Ninja 400 12 +0.222 10º 16
58   Iñigo Iglesias Fusport-RT Motorsport by SKM-Kawasaki Kawasaki Ninja 400 12 +0.340 17º 13
56   Galang Hendra Pratama ProGP Racing Yamaha YZF-R3 12 +0.458 12º 11
31   Elia Bartolini Yamaha Motoxracing Yamaha YZF-R3 12 +0.471 10
43   Marco Gaggi BrCorse Yamaha YZF-R3 12 +0.957 21º 9
8   Bruno Ieraci ProDina Kawasaki Racing Kawasaki Ninja 400 12 1.736 22º 8
23   Samuel Di Sora Arco Motor University Yamaha YZF-R3 12 +2.275 13º 7
10º 48   Julio García China Racing Kove 321RR 12 +3.048[18] 26º 6
11º 57   Aldi Mahendra BrCorse Yamaha YZF-R3 12 +3.259[18] 5
12º 77   José Osuna Sáez Deza-Box 77 Racing Kawasaki Ninja 400 12 +7.677 27º 4
13º 66   Phillip Tonn Freudenberg KTM-Paligo Racing KTM RC 390 R 12 +9.797 3
14º 62   Kevin Fontainha Yamaha MS Racing/AD78 Latin America Yamaha YZF-R3 12 +14.357 20º 2
15º 80   Gustavo Manso Yamaha MS Racing/AD78 Latin America Yamaha YZF-R3 12 +14.375 1
16º 29   Giacomo Zannini ProDina Kawasaki Racing Kawasaki Ninja 400 12 +19.394 31º
17º 11   Filip Novotny Accolade Smrž Racing BGR Kawasaki Ninja 400 12 +19.463 29º
18º 41   Raffaele Tragni AG Motorsport Italia Yamaha Yamaha YZF-R3 12 +19.546 15º
19º 33   Senna Van den Hoven Molenaar Racing Kawasaki Ninja 400 12 +33.555 23º
20º 27   Christopher Clark Accolade Smrž Racing BGR Kawasaki Ninja 400 12 +33.624 25º
21º 43   Dylan Czarkowski Racing DC Yamaha YZF-R3 12 +37.572
22º 38   David Salvador MS Racing Yamaha YZF-R3 12 +46.981
23º 9   Emiliano Ercolani Yamaha Motoxracing Yamaha YZF-R3 12 +1'09.197 16º

Ritirati

modifica
Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
17   Ruben Bijman Flembbo-PL Performances Kawasaki Ninja 400 11 19º
55   Unai Catalayud Arco Motor University Yamaha YZF-R3 10 14º
47   Fenton Seabright Kawasaki GP Project Kawasaki Ninja 400 3
20   Marc García China Racing Kove 321RR 1
26   Mirko Gennai MTM Kawasaki Kawasaki Ninja 400 1 18º
24   Michael Agazzi MS Racing Yamaha YZF-R3 1 28º
25   Mattia Martella Kawasaki GP Project Kawasaki Ninja 400 1 24º
71   Iván Hernández Deza-Box 77 Racing Kawasaki Ninja 400 1 30º
  1. ^ In qualità di vincitore della gara Superpole.
  2. ^ a b In quanto autore del giro più veloce in gara uno.
  3. ^ a b Umberto Schiavella, Incredibile in Superbike: l'impresa dell'italiano Spinelli, vince gara1 al debutto assoluto!, su gazzetta.it, RCS MediaGroup S.p.A., 20 aprile 2024.
  4. ^ Assen, Superbike - Results Race 1 (PDF), su resources.worldsbk.com.
  5. ^ Assen, Superbike - Results Superpole Race (PDF), su resources.worldsbk.com.
  6. ^ Assen, Superbike - Results Race 2 (PDF), su resources.worldsbk.com.
  7. ^ Assen, Supersport - Results Race 1 (PDF), su resources.worldsbk.com.
  8. ^ Alessandro Di Moro, SSP Assen, impresa di Van Straalen: centra la prima vittoria in gara 2, su motosprint.it, Conti Editore S.r.l., 21 aprile 2024.
  9. ^ Assen, Supersport - Results Race 2 (PDF), su resources.worldsbk.com.
  10. ^ Assen, Supersport 300 - Results Race 1 Restarted (PDF), su resources.worldsbk.com.
  11. ^ Assen, Supersport 300 - Results Race 2 (PDF), su resources.worldsbk.com.
  12. ^ Penalizzato di tre secondi per aver tagliato curva 17 senza restituire 1 secondo.
  13. ^ Penalizzato di 11.820 secondi per tempo eccessivo nel rientro ai box.
  14. ^ Assen Supersport 300 - Results Race 1 Red flag (PDF), su resources.worldsbk.com.
  15. ^ Penalizzato di una posizione per superamento dei limiti della pista all'ultimo giro (curva 15).
  16. ^ Penalizzato di una posizione per superamento dei limiti della pista all'ultimo giro (curva 17).
  17. ^ a b c d e Ritiratosi nella prima frazione di gara, non riesce a schierarsi alla ripartenza.
  18. ^ a b Penalizzato di tre secondi per taglio del tracciato senza cedere un secondo (curva 17).

Collegamenti esterni

modifica
Campionato mondiale Superbike - Stagione 2024
                       
   

Edizione precedente:
2023
Gran Premio di superbike di Assen
Altre edizioni