Apri il menu principale

Alfredo Sivocci

ciclista su strada e dirigente sportivo italiano
Alfredo Sivocci
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1926
Carriera
Squadre di club
1909 Dilettante
1910 Legnano
Swift
1911 Senior-Polack
1912 Legnano
1913 Individuale
1914 Bianchi
1915 Stucchi
Dei
1916-1918 Dei
1919-1925 Legnano
1926 Sivocci-Pirelli
Carriera da allenatore
1953-1962Atala-Pirelli
1963-1964Lygie
1965Maino
 

Alfredo Sivocci (Milano, 4 gennaio 1891Milano, 10 luglio 1980) è stato un ciclista su strada e dirigente sportivo italiano. Fu professionista dal 1910 al 1926, conta la vittoria di quattro tappe al Giro d'Italia.

CarrieraModifica

Sivocci fu campione italiano tra i dilettanti nel 1909. Passato professionista la stagione successiva nella Legnano, corse in alcune delle principali squadre dell'epoca, come la Sénior, la Bianchi, la Stucchi e la Dei. Si distinse soprattutto in prove di resistenza, oltre a vincere quattro tappe al Giro d'Italia.

A fine carriera diventò direttore sportivo dell'Atala e della Lygie.

PalmarèsModifica

Campionati italiani, Prova in linea Dilettanti
Lugano-Biasco
Coppa di Trieste
  • 1911 (Senior-Polack, una vittoria)
11ª tappa Giro d'Italia (Bari > Pompei)
  • 1913 (individuale, una vittoria)
Coppa Manrico Pasquali
  • 1916 (Dei, tre vittorie)
Milano-Albissola
Albissola-Alassio
Milano-Pavia-Milano
  • 1917 (Dei, una vittoria)
Giro della Provincia di Milano (con Gaetano Belloni)
  • 1919 (Legnano, quattro vittorie)
Gran Fondo-La Seicento
1ª tappa Corsa del XX Settembre (Roma > Napoli)
2ª tappa Corsa del XX Settembre (Napoli > Roma)
Classifica generale Corsa del XX Settembre
  • 1922 (Legnano, due vittorie)
4ª tappa Giro d'Italia (Bologna > Pescara)
Giro del Veneto
  • 1923 (Legnano, una vittoria)
9ª tappa Giro d'Italia (Trieste > Mantova)
  • 1924 (Legnano, una vittoria)
12ª tappa Giro d'Italia (Verona > Milano)

Altri successiModifica

Gran Premio UCAM
Circuito Brianteo

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1910: 10º (successivamente squalificato)
1911: 7º
1913: 25º
1914: ritirato
1919: ritirato
1920: ritirato
1921: 7º
1922: 4º
1923: 11º
1924: 10º
1925: ritirato
1919: non partito

Classiche monumentoModifica

1911: 9º
1920: 9º
1921: 4º
1922: 5º
1924: 21º
1909: 57º
1912: 24º
1914: 14º
1915: 9º
1916: 3º
1917: 9º
1918: 2º
1920: 4º
1922: 11º

Collegamenti esterniModifica