Cima Altemberg

(Reindirizzamento da Altemberg)
Cima Altemberg
Altemberg da sud.png
Vista da sud
StatoItalia Italia
RegionePiemonte Piemonte
ProvinciaVerbano-Cusio-Ossola Verbano-Cusio-Ossola
Vercelli Vercelli
Altezza2 395[1] m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate45°56′11.18″N 8°12′13.59″E / 45.936438°N 8.203776°E45.936438; 8.203776Coordinate: 45°56′11.18″N 8°12′13.59″E / 45.936438°N 8.203776°E45.936438; 8.203776
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima Altemberg
Cima Altemberg
Mappa di localizzazione: Alpi
Cima Altemberg
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Pennine
SottosezioneAlpi Biellesi e Cusiane
SupergruppoAlpi Cusiane
GruppoCostiera Capio-Massa del Turlo
CodiceI/B-9.IV-B.3

La Cima Altemberg (2.395 m s.l.m. o, più semplicemente Altemberg, o ancora in passato Altenberg[2][3]), è una montagna del Piemonte. Si trova a sud del Monte Capezzone e rappresenta la vetta più alta delle Alpi Cusiane nelle Alpi Pennine[4].

ToponimoModifica

 
L'Altemberg visto dal Monte Capio

Il nome della montagna risente dell'influenza Walser che colonizzarono l'alta valle Strona[5]. Il termine Alten può significare vecchi, anziani, genitori[6] mentre Berg vuole dire montagna[7]. Una traduzione in italiano è vecchio monte[8].

CaratteristicheModifica

Si trova sullo spartiacque Valle Strona/Val Mastallone appena a sud della Bocchetta Stretta[9], che lo separa dalla Cima Lago. Verso sud-est il crinale continua con la Bocchetta delle vacche e la Cima del Pizzo (2.233 m)[10]. È diviso tra il comune di Rimella (ad ovest) e quello di Valstrona.[1]

Accesso alla vettaModifica

Si può salire sulla vetta per sentiero partendo da Campello Monti, località di Valstrona oppure da Rimella, in Valsesia[11]. La traversata lungo il crinale tra la Cima Lago e l'Altemberg, passando per la Bocchetta Stretta, richiede esperienza alpinistica ed è considerata di difficoltà PD[8]

Tutela naturalisticaModifica

La cima Altemberg è inclusa nel Parco naturale dell'Alta Val Sesia e dell'Alta Val Strona[12].

NoteModifica

  1. ^ a b Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007
  2. ^ volumi 21-22 AA.VV., Memorie descrittive della carta geologica d'Italia, Tip. nazionale, 1926, pp. 117. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  3. ^ AA.VV., Bullettino della Società botanica italiana, Società botanica italiana, 1905, pp. 154. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  4. ^ il Capezzone appartiene invece ai Contrafforti valsesiani del Monte Rosa
  5. ^ Christian Prezzi, Isole di cultura: saggi sulle minoranze storiche germaniche in Italia, Comitato unitario delle isole linguistiche storiche germaniche in Italia, 2004.
  6. ^ "Alten" traduzione italiano, bla.la. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  7. ^ "Berg" traduzione italiano, bla.la. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  8. ^ a b Alessandro Castello, Elio Protto e Sandro Zoia, Costiera Val Mastallone - Valle Strona, in Alpi biellesi e valsesiane, Guida dei monti d'Italia, CAI / Touring, 2013, pp. 292.
  9. ^ Anche chiamata Tesslu, vedi Felice Boffa, Monte Rosa: 98 schizzi, 40 fotoincisioni, Club Alpino Italiano, 1960, pp. 573.
  10. ^ utente titty79, Capezzone (Cima) da Campello Monti, anello per Cima Lago, Altemberg e Pizzo, su gulliver.it. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  11. ^ Rimella - Altemberg per la Bocchetta delle Vacche (Kihefurku), CAI - Sezione di Varallo. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  12. ^ Val Strona, su areeprotettevallesesia.it. URL consultato l'8 febbraio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Scheda sulla montagna, su montagnamente.it. URL consultato il 1º ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna