Ambra Lo Faro

attrice e cantante italiana

Ambra Lo Faro, nota anche con lo pseudonimo di Mafy (Piacenza, 23 aprile 1991), è un'attrice e cantante italiana.

Ambra Lo Faro
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
GenerePop
Periodo di attività musicale2005 – in attività
EtichettaEMI/Virgin
Album pubblicati1
Studio1
Sito ufficiale

Biografia

modifica

Nata a Piacenza in una famiglia di musicisti[1] di origini siciliane, iniziò a cantare a 4 anni, a manifestazioni musicali e all'età di 8 anni partecipò a Bravo Bravissimo Club, di Mike Bongiorno[2]. Poi prese parte alle pubblicità di Mulino Bianco, Ace, Santal e Giovanni Rana.[3]

Dal 2005 arriva il suo primo ruolo, infatti interpreta Mafalda nella serie della Disney Quelli dell'intervallo[4], fino al 2008, che le porta notorietà. Ricopre lo stesso ruolo anche nei sequel Quelli dell'intervallo in vacanza, Fiore e Tinelli, nel 2008 e nel 2010 Quelli dell'Intervallo Cafe.[5]

Nel 2008 ha partecipato ai Disney Channel Games per rappresentare l'Italia, programma trasmesso su tutti i Disney Channel del mondo. Partecipa inoltre a Passa il piatto.

Ha pubblicato un album per la casa discografica EMI/Virgin, dal titolo Un giorno speciale[6]. Ha cantato la sigla de Il mondo di Patty e, con questo indizio è stata ospite al programma trasmesso su Rai 1 Soliti ignoti - Identità nascoste[7]. Ha fatto parte del musical de Il mondo di Patty[8] e in seguito del film.[9] Ha anche aperto e chiuso i concerti di Jesse McCartney nel suo tour in Italia nel 2006.

Nel 2011 ha partecipato insieme a Ruggero Pasquarelli al programma Cartoon Magic[10], mentre nel 2014 canta la sigla italiana della serie anime Ragazze di successo. Nello stesso anno si è esibita per Quincy Jones a Los Angeles[11]. Ha inoltre doppiato Thelma Fardin nella telenovela uruguaiana Dance! La forza della passione.

Ha conseguito il diploma al liceo scientifico "Lorenzo Respighi" di Piacenza , si è diplomata in violino presso il conservatorio Giuseppe Nicolini di Piacenza e si è laureata in ingegneria meccanica al Politecnico di Milano, sempre nella sede di Piacenza. Inoltre è polistrumentista, oltre al violino suona anche il pianoforte[1].

In seguito alla laurea, nonostante il progressivo ritiro dalle scene televisive e il suo lavoro di ingegnere, ha continuato a portare avanti la sua passione canora, per la musica sul web e a livello locale. Conduce anche un proprio podcast su varie piattaforme a proposito di canto, personalità della musica e generi musicali chiamato "Lato B"[12].

Filmografia

modifica

Televisione

modifica

Teatro e cinema

modifica

Discografia

modifica

Singoli e collaborazioni

modifica

Collegamenti esterni

modifica