Anatole Litvak

regista statunitense

Anatole Litvak (Анатоль Літвак; Kiev, 10 maggio 1902Neuilly-sur-Seine, 15 dicembre 1974) è stato un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense di origine ucraina.

BiografiaModifica

Nacque a Kiev da una famiglia ebraica di origine lituana. Fin da giovane iniziò a calcare le scene e a lavorare nell'industria cinematografica russa ma poi, non condividendo in pieno l'ideologia sovietica, decise di emigrarre in Germania dove diresse i suoi primi due film, ossia Mai più l'amore (1931) e Questa notte o mai più (1932)[1]. Con l'avvento del nazismo decise di trasferirsi in Francia, dove ebbe un notevole successo con alcuni film di pregevole fattura, fra cui L'equipaggio (1935). Parigi divenne il suo set ideale e molti dei suoi film sono ambientati nella capitale francese. Ma fu grazie al film Mayerling (1936), interpretato da Charles Boyer e Danielle Darrieux, che riscosse un notevole successo in tutto il mondo, che il regista venne conteso dalle principali case cinematografiche. Accettò la proposta della Warner Bros. e si trasferì a Hollywood nel 1937 dove raggiunse la piena maturità espressiva. Durante la guerra sostenne lo sforzo bellico americano realizzando pellicole di propaganda come la serie di documentari Why We Fight e poi si arruolò ottenendo riconoscimenti ufficiali non solo dagli Stati Uniti ma anche da Francia e Gran Bretagna.

Dopo la guerra ritornò a Hollywood realizzando Il terrore corre sul filo (1948), offrendo probabilmente a Barbara Stanwyck il suo miglior ruolo. Nel 1948 ottenne una candidatura come miglior regista per il film La fossa dei serpenti con Olivia de Havilland, e un'altra nel 1951 arrivò quale miglior film per I dannati.

Dalla metà degli anni cinquanta ritornò a girare in Europa, e grazie a lui l'attrice svedese Ingrid Bergman, che diresse nel film Anastasia (1956), riuscì a riconquistare pubblico e critica dopo anni di ostracismo. L'anno successivo diresse Audrey Hepburn nella versione per la televisione americana di Mayerling.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

 
Paradiso proibito (1940)
 
La fossa dei serpenti (1948)
 
Mayerling (1957)

ProduttoreModifica

  • Tovarich, regia di Anatole Litvak (1937)
  • Il sapore del delitto (The Amazing Dr. Clitterhouse), regia di Anatole Litvak (1938)
  • Io ti aspetterò, regia di Anatole Litvak (The Sisters) (1938)
  • Il castello sull'Hudson (Castle on the Hudson), regia di Anatole Litvak (1940) – Non accreditato
  • Paradiso proibito (All This, and Heaven Too), regia di Anatole Litvak (1940) – Non accreditato
  • La città del peccato (City for Conquest), regia di Anatole Litvak (1940)
  • La battaglia della Cina (The Battle of China), regia di Anatole Litvak e Frank Capra (1944) – Documentario, non accreditato
  • La disperata notte (The Long Night), regia di Anatole Litvak (1947)[6]
  • Il terrore corre sul filo (Sorry, Wrong Number), regia di Anatole Litvak (1948)[7]
  • La fossa dei serpenti (The Snake Pit), regia di Anatole Litvak (1948)[8]
  • I dannati (Decision Before Dawn), regia di Anatole Litvak (1951)[9]
  • Atto d'amore (Un acte d'amour), regia di Anatole Litvak (1953)
  • Profondo come il mare (The Deep Blue Sea), regia di Anatole Litvak (1955)
  • Mayerling (1957) – Episodio della serie televisiva Producers' Showcase
  • Il viaggio (The Journey), regia di Anatole Litvak (1959)
  • Le piace Brahms? (Goodbye Again), regia di Anatole Litvak (1961)
  • Il coltello nella piaga (Le Couteau dans la plaie), regia di Anatole Litvak (1962)
  • Alle 10:30 di una sera d'estate (10:30 P.M. Summer), regia di Jules Dassin (1966)[10]
  • La notte dei generali (The Night of the Generals), regia di Anatole Litvak (1967)[11]
  • La signora dell'auto con gli occhiali e un fucile (The Lady in the Car with Glasses and a Gun), regia di Anatole Litvak (1970)[12]

SceneggiatoreModifica

  • Mai più l'amore (Nie wieder Liebe!), regia di Anatole Litvak (1931)[13]
  • Calais-Douvres, regia di Anatole Litvak e Jean Boyer (1931)[14]
  • Cœur de lilas, regia di Anatole Litvak (1932)[15]
  • Sleeping Car, regia di Anatole Litvak (1933)[16]
  • L'uomo senza tramonto (Cette vieille canaille), regia di Anatole Litvak (1933)[17]
  • L'equipaggio (L'équipage), regia di Anatole Litvak (1935)[18]
  • La battaglia di Russia (The Battle of Russia), regia di Anatole Litvak e Frank Capra (1943) – Documentario, non accreditato
  • La guerra arriva in America (War Comes to America), regia di Anatole Litvak e Frank Capra (1945) – Documentario
  • Duello all'alba (Meet Me at Dawn), regia di Thornton Freeland (1947) - Autore del soggetto
  • La signora dell'auto con gli occhiali e un fucile (The Lady in the Car with Glasses and a Gun), regia di Anatole Litvak (1970)[19]

RiconoscimentiModifica

1949 - Candidatura per il miglior regista per La fossa dei serpenti
1952 - Candidatura per il miglior film per I dannati
1961 - Candidatura alla Palma d'oro per Le piace Brahms?
1932 - Candidatura al premio del pubblico per Questa notte o mai più
1936 - Candidatura alla Coppa Mussolini per il miglior film straniero per Mayerling
1949 - Premio internazionale per La fossa dei serpenti
1949 - Candidatura al Leone d'oro per La fossa dei serpenti
1955 - Candidatura al Leone d'oro per Profondo come il mare
1949 - Candidatura per il miglior regista cinematografico per La fossa dei serpenti
1952 - Candidatura per il miglior regista cinematografico per I dannati
  • Premio Bodil
1950 - Miglior film statunitense per La fossa dei serpenti
1958 - Candidatura per il miglior regista/produttore
1959 - Candidatura per il miglior regista/produttore
1959 - Candidatura per il miglior film internazionale per Il viaggio

NoteModifica

  1. ^ Michelangelo Capua, Anatole Litvak: His Life and HIs Films, Jefferson, North Carolina, USA, McFarland & Co., 2015.
  2. ^ Co-regia con Jean Boyer
  3. ^ Co-regia con Pierre Colombier
  4. ^ a b c d e f Co-regia con Frank Capra
  5. ^ Co-regia con Kirk Browning
  6. ^ Co-produttore con Raymond Hakim e Robert Hakim
  7. ^ Co-produttore con Hal B. Wallis
  8. ^ Co-produttore con Robert Bassler
  9. ^ Co-produttore con Frank McCarthy
  10. ^ Co-produttore con Jules Dassin
  11. ^ Co-produttore con Sam Spiegel
  12. ^ Co-produttore con Raymond Danon
  13. ^ Co-sceneggiatore con Irma von Cube e Felix Jackson
  14. ^ Co-sceneggiatore con Irma von Cube e Jean Boyer
  15. ^ Co-sceneggiatore con Dorothy Farnum e Serge Veber
  16. ^ Co-sceneggiatore con Michael Gordon, Roland Pertwee e Franz Schulz
  17. ^ Co-sceneggiatore con Serge Veber
  18. ^ Co-sceneggiatore con Joseph Kessel
  19. ^ Co-sceneggiatore con Sébastien Japrisot

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN10033797 · ISNI (EN0000 0000 7970 3999 · LCCN (ENn86075577 · GND (DE140959327 · BNF (FRcb138967157 (data) · BNE (ESXX1296852 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n86075577