Apri il menu principale

Angelo Giacinto Scapardini

arcivescovo cattolico italiano
Angelo Giacinto Scapardini, O.P.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Archbishop.svg
Est est non
 
Incarichi ricoperti
 
Nato22 dicembre 1861 a Miasino
Ordinato presbitero20 settembre 1884
Nominato vescovo29 aprile 1909 da papa Pio X
Consacrato vescovo6 giugno 1909 dal cardinale Agostino Richelmy
Elevato arcivescovo10 settembre 1910 da papa Pio X
Deceduto20 maggio 1937 (75 anni) a Vigevano
 

Angelo Giacinto Scapardini (Miasino, 22 dicembre 1861Vigevano, 20 maggio 1937) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nato il 22 dicembre 1861 a Miasino, un paese in provincia di Novara affacciato sul Lago d'Orta, intraprese la carriera ecclesiastica ed entrò nell'Ordine dei Frati Predicatori.

Il 29 aprile 1909 venne nominato vescovo di Nusco; il 10 settembre 1910 venne elevato alla sede titolare arcivescovile di Antiochia di Pisidia e, il 23 settembre di quello stesso anno, fu trasferito alla sede titolare arcivescovile di Damasco.

Successivamente fu nunzio apostolico in Bolivia (dal 23 settembre 1910) e in Brasile (dal 4 dicembre 1916).

Il 27 luglio 1921 venne nominato arcivescovo, titolo personale, di Vigevano.

Morì all'età di 75 anni il 20 maggio 1937 a Vigevano e fu sepolto nella cappella dell'Istituto San Giuseppe delle Suore Domenicane.

Genealogia episcopaleModifica

BibliografiaModifica

  • A. Caprioli e L. Vaccaro, Diocesi di Vigevano, ed. La Scuola, 1987, ISBN 8835077699.

Collegamenti esterniModifica