Antonio Sabàto Jr.

attore e supermodello italo-statunitense
Antonio Sabàto Jr.
Antonio Sabato.jpg
Antonio Sabàto Jr. nel 2006
Altezza185 cm
Misuretorace 109, vita 86
Peso80 kg
OcchiCastani
CapelliNeri

Antonio Sabàto Jr. (Roma, 29 febbraio 1972) è un attore e supermodello italiano naturalizzato statunitense.

Biografia e carrieraModifica

È figlio dell'attore italiano Antonio Sabàto e di Yvonne Kabouchy, di origine ceca ed ebrea aschenazita. La madre trasmette al figlio la propria religione[1]. All'età di dodici anni si trasferisce con la famiglia a Los Angeles. All'inizio degli anni novanta appare sulla copertina del numero di aprile della rivista Playgirl e si fa notare per una campagna pubblicitaria di intimo per Calvin Klein e appare, assieme a Djimon Hounsou, nel videoclip di Janet Jackson Love Will Never Do (Without You). Dal 1992 al 1995 prende parte alla soap opera General Hospital, successivamente ha recitato in Progetto Eden.

Nel 1996 recita nel film televisivo, girato tra Vienna e Roma, Padre papà, con Maria Grazia Cucinotta. Nel 2000 interpreta un altro film italiano con Lino Banfi Vola Sciusciù. Nella sua carriera ha recitato in molti film d'azione e horror: nel 2001 ha affiancato Eric Roberts in Mindstorm. Prende parte al serial tv Melrose Place e al film Il grande colpo con Mark Wahlberg. Ha preso parte a un episodio di Oltre i limiti, al ventunesimo episodio della seconda stagione di Ally McBeal e ha interpretato Bane Jessup in Streghe. Insieme all'attrice australiana Kimberley Davies ha interpretato, in un ruolo da protagonista, il film Fuori tempo massimo.

Nel 2003 interpreta un omosessuale nel film Testosterone, dove compare senza veli. Nel 2005 entra nel cast della soap opera Beautiful nel ruolo di Dante Damiano fino al 2007. Successivamente ha recitato in molte serie, tra cui CSI: New York nel 2010, mentre nel 2008 ha interpretato se stesso in un episodio di Scrubs. Nel 2009 interpreta la parte del serial killer Henry Lee Lucas nel film Drifter: Henry Lee Lucas.

 
Antonio Sabato Jr., insieme al presidente Donald Trump e alla First Lady Melania Trump, hanno partecipato alla cerimonia nazionale di illuminazione dell'albero di Natale nel 2018

Forte sostenitore di Donald Trump e suo conoscente, nel 2017 si candida per entrare a far parte del Congresso.

Vita privataModifica

Ha tre figli, Jack Antonio (1994) avuto dall'attrice Virginia Madsen, Mina Bree (2002) avuta dalla sua ex compagna Kristin Rossetti, e Antonio Sabato III (2011) avuto dalla moglie Cheryl Moana Marie, dalla quale chiede il divorzio il 27 dicembre 2016 dopo cinque anni di matrimonio. Il 14 maggio dell'anno successivo vengono rese note le accuse della donna, secondo la quale il marito abuserebbe di farmaci. Accuse da cui l'attore si difende affermando che il suo periodo in riabilitazione sia dovuto solo a questioni legate all'uso di sonniferi regolarmente prescritti.[2]

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Antonio Sabato, Jr. Quotes, su BrainyQuote. URL consultato il 12 aprile 2021.
  2. ^ Gabriella Ginsberg, Gabriella Ginsberg, Antonio Sabato Jr. & Cheryl Marie Divorcing As She Accuses Him Of Drug Abuse, su Hollywood Life, 15 maggio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN14409863 · ISNI (EN0000 0001 1598 0943 · SBN IT\ICCU\RAVV\328800 · LCCN (ENn99074499 · GND (DE141085711 · BNF (FRcb142233826 (data) · BNE (ESXX1148623 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no99074499