Andrea Ward

doppiatore, dialoghista e direttore del doppiaggio italiano

Andrea Ward (Roma, 12 giugno 1963) è un attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano.

Andrea Ward nel 1990

BiografiaModifica

Appartiene a una "dinastia" di doppiatori: il padre Aleardo lo è stato prima di lui, i suoi fratelli Monica e Luca ed il fratellastro Metello Mori sono suoi colleghi, così come i suoi figli (Alessio, Mattia, Niccolò e Lucrezia). Sua moglie Cristina Fenuccio è dialoghista per il cinema e la televisione. La madre, Maria Teresa Di Carlo (nota dopo il primo matrimonio come Maresa Ward) era un'attrice di cabaret.

Andrea Ward ha dato la voce a molti celebri attori tra cui: Andy García, Josh Brolin, Keanu Reeves, David Duchovny e tanti altri.

Tra i personaggi delle serie animate che ha doppiato ci sono Armando Gutierrez in Freakazoid, Genjo Sanzo in Saiyuki, Naraku in Inuyasha e Son Goku adulto nel primo doppiaggio dei film di Dragon Ball Z; ha poi dato la voce anche a Kuwata in City Hunter, Juan Diaz, Ralph Peterson e Steve Montgomery in Holly e Benji, Stephen Tragger in Kyle XY e Ian dello Scudo nel secondo doppiaggio del film I Cavalieri dello zodiaco - La dea della discordia.

Inoltre, è la voce di Gordon Ramsay nei programmi del cuoco britannico trasmessi da Rai 5.

FilmografiaModifica

DoppiaggioModifica

Film cinemaModifica

Film TVModifica

Serie TVModifica

TelenovelasModifica

Film d'animazioneModifica

Miniserie TVModifica

Cartoni animatiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica