Apri il menu principale

Battaglie

frazione del comune italiano di Treviglio
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il plurale di battaglia, vedi battaglia.
Battaglie
frazione
Battaglie – Veduta
La chiesa delle Battaglie
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Bergamo-Stemma.png Bergamo
ComuneTreviglio-Stemma.png Treviglio
Territorio
Coordinate45°33′43″N 9°36′43″E / 45.561944°N 9.611944°E45.561944; 9.611944 (Battaglie)Coordinate: 45°33′43″N 9°36′43″E / 45.561944°N 9.611944°E45.561944; 9.611944 (Battaglie)
Altitudine140[1] m s.l.m.
Abitanti82 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale24047
Prefisso0363
Fuso orarioUTC+1
PatronoSacro Cuore di Gesù
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Battaglie
Battaglie

Battaglie è una frazione del comune di Treviglio situata nella zona nord, poco distante da Castel Cerreto. Prende il nome dall'omonima cascina.

Vi è situata la chiesa del Sacro Cuore di Gesù, posta tra lo stabilimento della Bianchi e la cascina.

Indice

Geografia fisicaModifica

La cascina Battaglie sorge a 140[1] metri sul livello del mare, 15 metri più in alto del capoluogo. A nord della frazione scorre il fosso bergamasco[2] e oltre questo vi è una cava[2].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Chiesa del Sacro Cuore di GesùModifica

La chiesa della frazione è dedicata al Sacro Cuore di Gesù[3]. Costruita su progetto del Chiapetta[4] in mattoni rossi e rosa, questi ultimi sulla facciata è a navata unica ed è dotata di un piccolo campanile. È stata restaurata agli inizi del XXI secolo.

La festività religiosa della frazione è mobile dal momento che è celebrata in concomitanza della festività del Sacro Cuore di Gesù che dipende indirettamente dipende dalla Pasqua[5].

StoriaModifica

OriginiModifica

Le Battaglie si trovano sulla strada tra Castel Cerreto e Castel Rozzone, e vicino alla strada tra Treviglio e Bergamo.

Agli inizi del 1300 viene costruita la roggia Moschetta per portare le acque al comune di Brignano Gera d'Adda, che porta le sue acque a nord della frazione. Successivamente da essa verranno derivati dei fossi secondari per portare l'acqua ai campi che circondano la cascina Battaglia.

La frazione posta tra Castel Cerreto e Castel Rozzone fu probabilmente di proprietà dei Rozzone e passò successivamente sotto i Piazzoni nuovi signori di Castel Cerreto[4].

XX secoloModifica

All'inizio del novecento i contadini della frazione beneficiarono, insieme a quelli della vicina Castel Cerreto, dell'istituzione da parte di monsignor Ambrogio Portaluppi dell'istituzione della società dei proibi contadini, applicazione pratica della Dottrina sociale della Chiesa.

Negli anni settanta la frazione entra a far parte della parrocchia di San Pietro nella zona nord appena istituita.

Geografia antropicaModifica

La frazione nasce in origine come semplice cascina a cui successivamente è aggiunta la chiesa del Sacro Cuore di Gesù. In passato era un'area prevalentemente agricola, simile a Castel Cerreto, ma oggi ospita due grandi stabilimenti: quello chimico della Farchemia e quella della Bianchi biciclette.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b vedi Treviglio sezione Cascina Battaglie nella lista dei comuni bergamschi
  2. ^ a b ISPRA: visualizza foglio geologico Archiviato il 17 luglio 2011 in Internet Archive.
  3. ^ Chiesa sul sito della diocesi Archiviato l'8 marzo 2009 in Internet Archive.
  4. ^ a b pagina 129 di Conoscere la Gera d'Adda, edizioni Gera d'Adda, Ranica, dicembre 1999
  5. ^ articolo Comunità in festa alla frazione Battaglie a pagina 13 del Popolo Cattolico del 13 giugno 2009

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica