Bruno Broccoli

autore televisivo italiano

Bruno Broccoli (Napoli, 31 marzo 1922Roma, 24 novembre 2016[1]) è stato un autore televisivo italiano, che lavorò per molti anni a RadioRai [2][3].

BiografiaModifica

Padre dell'autore e archeologo nonché sovrintendente ai Beni Culturali di Roma Umberto Broccoli (con cui scrisse il libro Luna Park. La zingara, RAI-ERI, collana Zapping, 1996[4]), firmò i testi di alcuni dei più importanti varietà televisivi RAI, spesso in collaborazione con altri autori, fra cui Dino Verde, Giorgio Calabrese e Pier Francesco Pingitore.

ProgrammiModifica

RadioModifica

  • La grande festa (1964, scritto con Dino Verde, regia di Riccardo Mantoni, con Renato Rascel)
  • Gran varietà (1975-1978, scritto con Dino Verde e Antonio Amurri)
  • Più di così... (1976-1997, scritto con Dino Verde, Raimondo Vianello e Ferruccio Fantone)
  • Settantottissimo (1978, scritto con Dino Verde, regia di Riccardo Mantoni, con Corrado)

TelevisioneModifica

TeatroModifica

  • I compromessi Sposi, (1975, scritto con Dino Verde, con Alighiero Noschese, Antonella Steni, Elio Pandolfi e Renato Cortesi)

OpereModifica

  • Leone XIV: il successore di Paolo VI, Trevi editore, 1975.
  • (coautore con Umberto Broccoli), Luna Park. La zingara, RAI-ERI, 1996.

NoteModifica

  1. ^ Gabriele Sbattella, Ricordo di un grande autore televisivo, su gabrielesbattella.wordpress.com, 27 novembre 2016. URL consultato il 15 febbraio 2017.
  2. ^ Fonte: Enciclopedia della televisione, a cura di Aldo Grasso, Garzanti, 2008
  3. ^ Vedi: Autori.anart.com Archiviato il 18 settembre 2009 in Internet Archive.
  4. ^ Vedi: Unilibro.it

Collegamenti esterniModifica