Campionato italiano maschile di pallanuoto Under 17 A

Campionato italiano Under 17 A
Altri nomiCampionato Allievi "A"
SportWater polo pictogram.svg Pallanuoto
TipoClub
CategoriaUnder 17
PaeseItalia Italia
OrganizzatoreFIN e Comitati regionali
TitoloCampione d'Italia Under 17
Cadenzaannuale
FormulaFase interregionale
Finali nazionali
Sito Internet[1]
Storia
Fondazione1946
Numero edizioni70
DetentoreSavona
Record vittorieCivitavecchia e Camogli Camogli (10)
Scudetto.svg
Trofeo o riconoscimento

Il campionato italiano maschile di pallanuoto Under 17 A, è una delle categorie dei campionati italiani giovanili. Il torneo viene organizzato dalla FIN e dai relativi comitati regionali ed è riservato ad atleti di età inferiore ai 17 anni.

Si tratta del campionato giovanile più longevo: viene infatti disputato sin dal 1946[1]. È stato denominato ufficialmente campionato Allievi A fino alla stagione 2006-2007[2]. Le squadre più titolate della categoria sono il Civitavecchia e la Rari Nantes Camogli, con 10 scudetti ciascuna.

FormulaModifica

Il torneo è aperto ai settori giovanili delle società iscritte ai campionati di Serie A1 e Serie A2. Anche le prime quattro squadre classificate del campionato Under 17 B acquisiscono il diritto a parteciparvi: se raggiungono le finali nazionali tale diritto si riconferma anche per la stagione successiva, indipendentemente dalla categoria di appartenenza della società maggiore[3].
Lo svolgimento prevede una fase preliminare interregionale organizzata dai Comitati Regionali, con le squadre partecipanti suddivise in 8 gironi da cui le prime tre classificate avanzano alla prima fase e le quarte e e le quinte accedono al campionato B. Nella prima fase si disputano quattro gironi su gare di andata a ritorno che qualificano le prime tre di ciascuno di essi alle semifinali, mentre le quarte affrontano un turno di qualificazione insieme alle prime quattro del campionato B, che porta in semifinale altri quattro club. Le sedici squadre arrivate in semifinale affrontano un'ulteriore fase a gironi da cui otto di esse accedono alle Finali nazionali, organizzate direttamente dalla FIN[3].

Albo d'oroModifica

Stagione   Vincitore 2º posto 3º posto
1946   Camogli Florentia Napoli
1947 Napoli Florentia   Camogli
1948 Florentia Napoli Sturla
1949   Camogli Canottieri Napoli Mameli
1950   Camogli Napoli Sturla
1951 Napoli Florentia Quinto
1952 Napoli   Nervi Quinto
1953 Napoli Quinto   Nervi
1954 Canottieri Napoli Florentia   Nervi
1955 Napoli Florentia   Nervi
1956 Pro Recco Napoli Quinto
1957 Civitavecchia Pro Recco Napoli
1958 Pro Recco CUS Jonica Napoli
1959-61 Campionato non disputato
1962   Nervi Civitavecchia Mameli
1963 Civitavecchia Lazio Andrea Doria
1964 Civitavecchia Lerici Sport Andrea Doria
1965 Napoli Florentia Genoa
1966 Florentia Napoli Rari Nantes L. Auditore
1967 Civitavecchia   Nervi Ortigia
1968 Civitavecchia Triestina Rari Nantes L. Auditore
1969 Civitavecchia Canottieri Napoli Sori
1970 Lazio Canottieri Napoli Sori
1971   Nervi Florentia Lazio
1972 Lazio   Nervi   Camogli
1973   Camogli   Nervi Lazio
1974   Nervi   Camogli Canottieri Napoli
1975   Nervi   Camogli Canottieri Napoli
1976   Camogli   Nervi Canottieri Napoli
1977   Camogli Civitavecchia Florentia
1978 Mameli Bogliasco Civitavecchia
1979 Pescara   Camogli Civitavecchia
1980 Sturla Posillipo   Camogli
1981 Posillipo   Nervi Florentia
1982   Nervi Posillipo Pescara
1983   Nervi Civitavecchia Bogliasco
1984 Civitavecchia Savona Andrea Doria
1985 Civitavecchia Mestrina Nuoto Ortigia
1986 Posillipo Bogliasco Civitavecchia
1987 Posillipo Bogliasco Fiamme Oro
1988 Bogliasco Posillipo Lazio
1989 Bogliasco Pro Recco Canottieri Napoli
1990 Pro Recco Bogliasco Posillipo
1991 Civitavecchia Catania Pro Recco
1992 Pro Recco Civitavecchia Posillipo
1993 Pro Recco Volturno Civitavecchia
1994   Nervi Civitavecchia Posillipo
1995 Civitavecchia Savona Posillipo
1996 Chiavari Savona Pro Recco
1997 Lazio Ortigia Posillipo
1998 Posillipo Pro Recco Canottieri Napoli
1999 Pro Recco Fiamme Oro Posillipo
2000 Lazio Savona Pro Recco
2001 Savona Bergamo Posillipo
2002 Roma Nuoto Lazio Savona
2003 Pro Recco Lazio Imperia
2004 Savona Posillipo Pro Recco
2005 Pro Recco Roma Vis Nova Lazio
2006 Roma Vis Nova Lazio Posillipo
2007 Lazio   Nervi Bogliasco
2008   Camogli Posillipo Bogliasco
2009 Posillipo Savona Pro Recco
2010   Camogli Roma Vis Nova   Nervi
2011   Camogli Posillipo Canottieri Napoli
2012   Camogli Canottieri Napoli Bogliasco
2013 Savona   Camogli Bogliasco
2014 Sori Bogliasco Lazio
2015 Canottieri Napoli Pro Recco Telimar Palermo
2016 Bogliasco Telimar Palermo Roma Nuoto
2017 Canottieri Napoli Roma Nuoto Florentia
2018 Savona Posillipo Quinto
2019 Savona AN Brescia Roma Vis Nova

Titoli per squadraModifica

Squadra   Podi
Civitavecchia 10 5 4 19
  Camogli 10 4 3 17
Pro Recco 8 4 5 17
  Nervi 7 7 4 18
Napoli 6 4 3 13
Posillipo 5 7 8 20
Lazio 5 4 5 14
Savona 5 5 1 11
Bogliasco 3 5 5 13
Canottieri Napoli 3 4 6 12
Florentia 2 7 3 12
Roma Vis Nova 1 2 1 4
Roma Nuoto 1 1 1 3
Mameli 1 0 2 3
Sturla 1 0 2 3
Sori 1 0 2 3
Pescara 1 0 1 2
Chiavari 1 0 0 1
Quinto 0 1 4 5
Ortigia 0 1 2 3
Andrea Doria 0 0 3 3
Fiamme Oro 0 1 1 2
Telimar Palermo 0 1 1 2
Rari Nantes L. Auditore 0 0 2 2
Bergamo 0 1 0 1
Catania 0 1 0 1
CUS Jonica 0 1 0 1
Lerici Sport 0 1 0 1
Mestrina Nuoto 0 1 0 1
Triestina 0 1 0 1
Volturno 0 1 0 1
AN Brescia 0 1 0 1
Genoa 0 0 1 1
Imperia 0 0 1 1

NoteModifica

  1. ^ Rarinantes.sv.it, Albo d'Oro Campionato Nazionale Allievi, su rarinantes.sv.it (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2006).
  2. ^ Federnuoto.it, Normativa Campionato di pallanuoto Under 17 A e B 2007-2008 Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive.. URL consultato in data 28 settembre 2012.
  3. ^ a b Federnuoto.it, Normativa Campionato di pallanuoto Under 17 A 2011-2012 Archiviato il 25 giugno 2012 in Internet Archive.. URL consultato in data 28 settembre 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto